Nascere il 27 luglio

Nascere il 27 Luglio: decisioni e indecisioni

Il giorno 27 del settimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Pantaleone, un medico che venne martirizzato agli inizi del quarto secolo dopo Cristo.

 

La popolarità di questo Santo fu vivissima sia in Occidente che in Oriente: la sua Passione in greco fu tradotta in numerose versioni latine e in molte lingue orientali.

 

Sembra che Pantaleone fosse nato da madre cristiana, ma non aveva ricevuto il battesimo. Svolgendo la sua professione di medico si ritrovò a parlare con un prete che gli espose la potenza del Cristo, che era medico dell’anima e del corpo di ogni essere umano.

 

Pantaleone si convertì immediatamente alla fede cristiana e iniziò a integrare alle sue conoscenze mediche la preghiera: in questo modo compì diversi miracoli tra cui si ricordano particolarmente la restituzione della vista ad un cieco e la guarigione di un giovane morso da un serpente.

 

Alcuni suoi colleghi lo denunciarono per le sue pratiche e l’imperatore Galerio lo volle mettere alla prova per valutare i suoi poteri: non convinto dai suoi doni lo consegnò ai carnefici che dopo varie torture lo decapitarono. Era probabilmente l’anno 305 d.C.

 

I nati il 27 Luglio hanno nel loro destino il dover prendere decisioni anche per conto altrui, per cui spesso essi sono inseriti in una famiglia, in organizzazioni lavorative, in gruppi sociali o in strutture teoriche in cui potranno svolgere un ruolo decisionale.

 

Hanno dalla loro parte una tendenza all’organizzazione, all’amministrazione del personale e delle situazioni, alla programmazione scrupolosa e questo li rende particolarmente efficienti.

 

Il loro punto debole più evidente riguarda ciò che hanno dentro: se infatti sono eccellenti pianificatori e sanno prendere decisioni per il bene di piccoli o grandi gruppi, si rivelano piuttosto incapaci di prendere decisioni per sé stessi.

 

Non hanno infatti grande confidenza con la propria emotività e quando si trovano a dover prendere decisioni in tal senso, si ritrovano improvvisamente incapaci di dare risposte efficaci.

 

Una delle decisioni più difficili da prendere per i nati in questo giorno è quella legata al cambiamento rispetto al gruppo in cui hanno operato fino a quel momento. Qualora si presenti l’opportunità di iniziare ad operare in un altro gruppo, le loro capacità di programmazione e le loro doti decisionali spariranno completamente.

 

Poiché il cambiare gruppo, azienda, contesto lavorativo o sociale, coinvolge apertamente anche la sfera emotiva e ciò porta il nato in questo giorno a confondersi. Ciò succede anche quando ad una prima attività se ne affianca una seconda: la necessità di doverne abbandonare una, li mette in forte crisi.

 

La gestione di sentimenti forti come rabbia e aggressività crea loro moltissimi problemi. La loro fisicità solitamente si manifesta in maniera imponente e con la loro presenza già scoraggiano eventuali attacchi, ma se non intraprendono percorsi di crescita personale avranno sempre a che fare con problemi legati alla gestione della rabbia. Possono infatti sublimarla o lasciarla erompere, ma arriverà sempre il momento in cui, dopo averne immagazzinata troppa, dovranno liberarsene.

 

Il loro aspetto ed il loro atteggiamento esprime sicurezza, ma dentro sono tutt’altro che sicuri. Per loro saranno importantissime le decisioni che prenderanno per sé stessi, soprattutto quelle riguardanti il lavoro e le persone che vorranno a fianco nella vita sentimentale.

 

Numeri, Pianeti e Tarocchi

Nella numerologia classica, i nati il 27 Luglio sono dominati dal numero 9, in conseguenza della semplice addizione delle cifre 2+7 = 9. Questo numero è da considerarsi come un dominatore che fa riverberare sé stesso negli altri numeri che lo circondano. Infatti se si va ad aggiungere il numero 9 a qualsiasi altro numero il risultato che si otterrà sarà sempre la scomposizione di quello stesso numero. Esempio: 3+9 = 12 e 1+2 = 3.

 

Non solo: se si moltiplica qualunque numero per 9 si avrà sempre come risultato un numero che è la scomposizione del 9. Esempio: 9×4 = 36 e 3+6 = 9. Il dominio sugli altri numeri è dunque evidente ed allo stesso modo i nati con questo numero nella loro data, avranno grande influenza su coloro che li circondano.

 

I nati il 27 Luglio sono anche influenzati, a livello planetario, da Marte che rappresenta la forza e l’aggressività dell’energia maschile, ed il soggetto influenzato da Marte, uomo o donna che sia, tenderà ad essere dominante.

 

Dal punto di vista del mazzo dei Tarocchi invece, la nona carta è l’Eremita che nella raffigurazione tradizionale è rappresentato da un uomo che cammina con una lanterna ed un bastone. Rappresenta la meditazione, la solitudine, il silenzio, la saggezza e una certa disciplina di fondo.

 

La carta dell’Eremita rappresenta una sorta di sentinella che sorveglia il percorso che fanno gli altri, in modo che non deraglino dalla via più giusta e corretta. I significati positivi legati a questa carta sono senza dubbio la perseveranza e la fermezza con cui si approcciano agli obiettivi, i significati negativi invece sono legati alla diffidenza e al dogmatismo. L’Eremita ricorda ai nati in questo giorno che sarà necessario, di tanto in tanto, ritirarsi dal mondo per fare un poco di meditazione su sé stessi.

 

La Salute

Chi nasce il 27 Luglio e vuole prendersi cura della propria salute è senza dubbio aiutato dal fatto che solitamente hanno una vita lavorativa piuttosto regolare, scandita da ritmi precisi. Possono dunque imbastire le loro giornate seguendo programmi ben ordinati di alimentazione, sonno e allenamento.

 

I nati in questo giorno hanno bisogno di attività fisica per stare davvero bene, anche piuttosto intensa, da soli o in squadra, competitivi o meno.

 

Vista la loro fragilità emotiva saranno soggetti a periodiche crisi che non sempre sono in grado di affrontare da soli. Spesso sono mancanti di strumenti, per guidare sé stessi.

 

È quindi consigliabile affidarsi a terapisti professionisti ed anche circondarsi di amici sinceri che sappiano ascoltare, suggerire e sostenere con affetto.

 

Conclusione

I nati il 27 Luglio dovrebbero individuare prima possibile ciò di cui hanno bisogno e a migliorare le loro capacità di prendere decisioni individuali. Soprattutto, a prendere queste ultime in tempi brevi. È di fondamentale importanza per i nati in questo giorno di imparare a non reprimere i propri sentimenti e a gestirli in maniera equilibrata.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

 

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?