Nati il 2 Settembre

Nascere il 2 Settembre: lealtà e riservatezza

Il secondo giorno del nono mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Sant’Elpidio, un religioso che visse nel quarto secolo d.C. con una storia molto particolare.

Della sua storia poco si sa e molto si suppone: alcuni pensano fosse un eremita di Gerico, secondo altri era originario della Cappadocia. Molte città italiane portano il nome di Elpidio, ed il suo culto è molto diffuso a Piceno, a nord di Ascoli Piceno. Il grande scrittore Palladio non ricorda come un eremita vissuto in povertà a Gerico, scegliendo dunque una vita la scelta completa solitudine che ne rafforzò la preghiera e le capacità meditative.

Sant’Elpidio è vissuto in un’epoca in cui il monachesimo si stava trasformando: nacque infatti con San Pacomio il cosiddetto “cenobitismo”. Si suppone che il futuro santo sia morto sempre nel quarto secolo nei pressi di Piceno.

 

I nati il 2 settembre sono persone tendenzialmente molto oneste, che non si danno molte arie, che odiano la falsità e l’ipocrisia. Non cercano mai scusanti alle loro azioni, si assumono le proprie responsabilità e credono che i fatti siano sempre più importanti di qualunque parola. Nei paesi anglosassoni potrebbero essere definiti degli “work-aholic”, ovvero degli stakanovisti: persone dunque che amano lavorare e che rispondono ai propri errori lavorando di più.

Ciò li conduce a sviluppare una personalità fortemente orientata sul loro successo e, qualora si dovessero trovare ad affrontare un grave fallimento, non hanno i necessari strumenti per affrontare la situazione in maniera positiva. La loro fragilità interiore infatti non gli offre le capacità di elaborazione dei fatti negativi e di sviluppo orientato al cambiamento del corso degli eventi. Questa fragilità si evidenzia anche dal fatto che essi non sanno reagire in maniera costruttiva alle critiche che gli vengono mosse, soprattutto a quelle immeritate.

Le persone nate in questo giorno non amano mettersi in mostra, non amano il rischio, scelgono sempre la strada sicura rispetto a quella più eccentrica, sono dunque da considerarsi persone solide. Sono rari i casi di persone nate in questo giorno che cercano situazioni di pericolo e di eccitazione, ma nel caso scelgono situazioni create da loro stessi. Il loro carattere molto franco, considera sempre i diritti di tutti, esprimono infatti le proprie opinioni in maniera chiara in modo da evitare falsità ed incomprensioni: non amano l’egocentrismo, i discorsi vaghi, le complicazioni inutili, i pensieri contorti. Si sanno mettere a disposizione di chiunque ne abbia bisogno e si applicano per gli altri con sincerità.

 

I nati il 2 settembre sanno maneggiare il denaro e sanno far di conto, sono razionali, un poco materialisti e hanno un forte legame con tutto ciò che è fisico e concreto. Dal punto di vista sentimentale possono essere definiti senza alcun timore delle persone estremamente esigenti: sanno quello che vogliono fin nei dettagli e non scendono a compromessi. I nati in questo giorno sono leali ed hanno un codice di comportamento per ogni situazione: la parola data sancisce un contratto, le promesse devono essere rispettate, favoreggiamenti o tentennamenti sono da considerarsi fuori discussione.

Questi personaggi schivi e fortemente leali possono risultare un poco rigidi e a volte estreme, ma il loro rigore alla lunga viene molto apprezzato da tutti quelli che gli stanno intorno.

 

Numeri, Pianeti e Tarocchi

I nati il 2 Settembre sono governati evidentemente dal numero 2, e dal punto di vista planetario sono influenzati dalla Luna. Le persone che hanno il numero 2 nel loro destino si rivelano particolarmente efficaci quando operano in echi: sono infatti eccellenti soci, ottimi collaboratori e hanno grandi capacità da gregari piuttosto che da leader. Ciò li rende particolarmente apprezzati sia in ambito lavorativo che nelle relazioni poiché essi si presentano sempre in maniera egualitaria. Preferiscono che a parlare sia sempre il proprio lavoro, non la posizione. Questa indubbia qualità può risultare un ostacolo quando essi dovrebbero prendere l’iniziativa o aprire un’azione individuale. Prendendo in considerazione anche l’influsso della Luna questo aspetto di “passività” viene rafforzato e l’azione combinata di Mercurio, pianeta che governa il segno zodiacale della Vergine, apporta una certa tendenza alla polemica e però incoraggia la meditazione.

Tra gli Arcani Maggiori la seconda carta è quella de La Papessa, che nel mazzo dei tarocchi di Marsiglia è rappresentata su un trono con sul grembo un libro aperto, vicino a lei c’è un uovo che dovrebbe indicare la gestazione. Si tratta infatti della carta che simboleggia il “femminile”, così come il Bagatto rappresentava, nella carta precedente, la componente “maschile”. Ad essa sono collegati significati come la sapienza, il silenzio, la riservatezza, l’intuizione. Le caratteristiche negative collegata questa carta sono la reticenza, l’indifferenza, l’inerzia e la diffidenza.

 

La Salute

Chi nasce il 2 Settembre è, come già abbiamo visto, una persona che si dedica moltissimo al lavoro, che a volte esagera nella sua dedizione alla professione e accumula molto stress. Ciò espone la loro salute a delle problematiche che potrebbero presentarsi, è dunque raccomandabile tenere sempre sotto controllo i livelli di stress e concedersi ogni tanto del riposo molto sano. Le persone nate in questo giorno dovrebbero anche evitare di accumulare negatività, irascibilità e una marcata tendenza alla lamentela. Infatti queste componenti andranno a mettere a rischio la salute del loro stomaco e dell’intestino che potrebbero degenerare fino a creare ulcere e iperacidità. Sarebbe dunque raccomandabile trovare delle modalità che permettano di sfogare l’emotività repressa e tutta l’aggressività che non si può esprimere altrimenti.

Fortemente raccomandata un’alimentazione sana, variegata, ben strutturata che sappia dare una grande stabilità. Essi infatti hanno bisogno di sviluppare un menu personale che possa andare incontro a tutte le loro necessità e che gli aiuti a mantenere un tasso alto di benessere. L’esercizio fisico potrebbe rivelarsi assolutamente indispensabile anche per gestire e sfogare emotività ed aggressività.

 

Conclusione

I nati il 2 settembre hanno fondamentalmente bisogno di equilibrio soprattutto dal punto di vista interiore. Se queste persone vogliono evolvere davvero dovrebbero aprire la loro personalità al mondo spirituale e alla creatività. Sotto questo punto di vista i nati in questo giorno hanno molta strada da fare.

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?