Nati il 20 Ottobre

Nascere il 20 Ottobre: entusiasmo e logica

Il 20 è un numero semplicemente straordinario per la numerologia esoterica, esso infatti abbatte i muri tra femminile e maschile: ci indica una strada che passa nel mezzo tra le due polarità.

In questo sentiero incarnato dal 20 non vi sono conflitti, non esistono lotte, non c’è alcun giudizio, non esistono problemi ma soltanto soluzioni. Il 20 può essere considerato il numero dell’accettazione e del perdono: anche il peggior trauma in questo numero si discioglie come neve al sole.

Il perdono è un argomento centrale per chi ha la data di nascita in questo numero. Essi infatti devono imparare prima possibile che ciò che è stato è stato, esiste solo una direzione nell’universo: quella che va dal presente al futuro, non esistono strade per tornare indietro.

Per questa ragione il 20 capisce che non è utile andare a cercare le responsabilità altrui o addossarsi colpe che non si hanno, è necessario lasciare andare via, perdonare. Dimenticare.

Perdonare gli altri, ma anche sé stessi per tutte quelle volte che non si è stati all’altezza o si è commesso un errore. Chi non ha raggiunto un vero equilibrio troverà sempre il modo di dare la colpa a qualcuno o a sé stesso di ogni cosa, chi invece riesce a superare il concetto stesso di colpa è in piena funzione con il numero 20.

La colpa è infatti qualche cosa che in natura non esiste: l’universo non è un giudice che distribuisce responsabilità, ma si limita a prendere atto degli eventi. Il 20 rappresenta simbolicamente questa importante presa di coscienza.

La ventesima carta degli Arcani Maggiori è quella de Il Giudizio, in cui vediamo un personaggio uscire da una tomba e due persone che sembrano inginocchiate davanti a lui. Nella parte alta della carta è rappresentato un angelo che suona la tromba.

La scena sembra quella del Giudizio Universale, annunciata da un angelo che suona la tromba e i morti si risvegliano, ma in realtà il bagaglio simbolico è molto più complesso. Questa carta infatti rappresenta al meglio la ri-unione con l’anima universale, la maturazione di una nuova consapevolezza: la tromba è lo strumento dell’universo per aprire la consapevolezza interiore dell’individuo.

Dal tredicesimo Arcano in avanti è iniziato un percorso di purificazione che qui raggiunge un culmine: tutto ciò che prima era invisibile, intuibile ma ermetico, nella carta del Giudizio diventa reale, tangibile, effettivo.

In una stesa di Tarocchi l’Arcano del Giudizio va interpretato come un invito a prendere una decisione, una chiamata, una vocazione, una rinascita, un cambio di posizione, un desiderio irrefrenabile, una trascendenza.

Nel caso in cui invece questa carta dovesse presentarsi nella stesa in senso invertito bisognerà considerare l’Arcano in opposizione e si dovrà dunque tradurlo in maniera molto più cupa. Il Giudizio in senso invertito è infatti simbolo di debolezza, vigliaccheria, impossibilità ad agire, bisogno di permessi, dipendenza dai genitori.

In ambito planetario i nati il 20 Ottobre sono invece governati dalla Luna che dona loro una sensibilità molto acuta, una certa tendenza alla ricettività e all’intuito.

In realtà però i nati in questo giorno subiscono un influsso molto più complesso che oltre alla Luna, vede l’entrata in scena anche di Venere, che governa la Bilancia, e Plutone che invece governa lo Scorpione. Questo complesso influsso spinge i nati il 20 Ottobre verso un’attrazione fatale per tutto ciò che è legato al piacere dei sensi e al denaro.

 

I nati in questo giorno

I nati il 20 Ottobre sono incredibilmente “aggiornati” e consapevoli di tutto ciò che è di tendenza, ed a volte sono in grado di creare essi stessi delle vere e proprie mode. Spesso infatti si trovano ad opporsi alle mode della società e a svilupparne di proprie, tutto questo per non solo farsi accettare nell’ambiente sociale di riferimento, ma anche per imporsi in quell’ambiente a loro caro.

I nati in questo giorno sviluppano un doppio binario: professione ufficiale e hobby. Nella prima categoria rientra quell’attività che hanno deciso di svolgere in modo da garantirsi il mantenimento materiale, mentre nell’altra investono il cuore. Incredibilmente questa loro freddezza professionale gli consentirà di ottenere quel grado di lucidità tale che gli permetterà di ottenere grande successo.

Essi infatti sono spesso molto abili con il denaro e con il mondo della finanza, a tal punto che possono finire per esserne ossessionati e diventare decisamente materialisti. Dal punto di vista evolutivo dovrebbero imparare a riconoscere i propri errori e ad essere meno testardi nelle proprie opinioni.

Hanno tutti gli strumenti per fare questo passaggio evolutivo visto la loro grande capacità razionale e il controllo notevole sulla loro emotività. L’immagine è per loro un aspetto fondamentale: non considerano la moda e il design soltanto come degli abbellimenti inutili, ma sono persuasi che siano dimostrazioni di personalità, di individualità.

Per questo motivo danno sempre un grosso spessore alla loro apparenza e sono sempre consapevoli dell’effetto che suscitano negli altri. In sostanza, sembrano sapere naturalmente come ottenere un certo effetto attraverso la propria immagine.

 

La Salute

I nati il 20 Ottobre sono soggetti a riscontrare alcuni problemi fisici non particolarmente comuni e devono assolutamente tenere sotto controllo la loro salute onde evitare che questi si trasformino in danni più seri.

La loro estrema sensibilità li rende capaci di sviluppare ogni tipo di problematica con allergie, somatizzazioni varie, artrite, asma… per queste ragioni è importante gestire al meglio l’alimentazione evitando quei cibi che possono peggiorare la situazione.

L’attività fisica costante, effettuata sia a bassa che ad alta intensità, aiuta sicuramente a rafforzare il sistema immunitario, a gestire meglio lo stress e ad espellere tutte le sostanze non sane per l’organismo.

 

Il Santo del giorno

Il ventesimo giorno del decimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Santa Maria Bertilla Boscardin, una semplice suora che durante il periodo della Prima Guerra Mondiale divenne una straordinaria infermiera che seppe curare le anime degli ammalati oltre al loro fisico, recitando i rosari anche durante i bombardamenti.

 

Conclusione

I nati il 20 Ottobre hanno la necessità di restare con i piedi per terra, di seguire le questioni in ordine di importanza, privilegiando la salute ovviamente. Dovrebbero evitare di farsi trascinare dagli altri.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?