Nati il 20 Settembre

Nascere il 20 Settembre: dedizione e organizzazione

Numeri, Pianeti e Tarocchi

I nati il 20 Settembre sono governati dal numero 2, in quanto 2 + 0 = 2, e dal punto di vista astrologico essi sono guidati dalla Luna. Le persone che sono governati dal numero 2 hanno di solito uno spirito estremamente delicato e una fantasia rigogliosa. Ciò consente loro di esprimersi in maniera straordinaria, ma possono sentirsi feriti dalle critiche o dall’essere ignorati dagli altri. I nati in questo giorno hanno personalità particolarmente impressionabili ed emotive anche perché sono influenzati da Mercurio, governatore del segno della Vergine, che dona loro una falsa illusione a proposito dei loro poteri mentali che sono sì grandi ma non infiniti. Anche Venere, che governa il segno della Bilancia, in questo momento di passaggio dal segno della Vergine alla Bilancia appunto, influisce notevolmente nell’impatto sociale del nato in questo giorno. In ultimo anche l’influsso della Luna dona fantasia e grazia.

La 20ª carta degli Arcani Maggiori è quella del Giudizio: un arcangelo suona la tromba del giudizio, il richiamo presente in diverse religioni alla “Giudizio Universale”. Al di sotto dell’Arcangelo vi sono tre figure che riemergono dalla tomba: un uomo, una donna, e una figura assolutamente irriconoscibile. Questa carta esorta ad abbandonare la materialità e dedicarsi con più forza al raggiungimento di uno stato spirituale superiore.

 

I Nati il 20 Settembre

I nati il 20 settembre vivono nella convinzione di poter far fronte a qualunque situazione, e spesso hanno ragione. Essi infatti sono particolarmente determinante nel risolvere le situazioni e nel curare gli interessi del loro gruppo di appartenenza: si dedicano totalmente a far sì che tutti progetti nei quali sono coinvolti funzionino alla perfezione. In alcuni casi ciò può significare una dedizione totale alla famiglia e ai valori casalinghi, in altri invece ci si concentra maggiormente sugli affari e sulla professione.

La visione dei nati in questo giorno è piuttosto inclusiva: infatti essi guidano la propria famiglia non come degli zar ma come dei collaboratori molto preparati che offrono consigli ai familiari, ai soci in affari, agli amici. La loro grande consapevolezza gli permette di amministrare al meglio le finanze ben sapendo che ciò gli consentirà di trarre benefici in futuro, sono infatti molto attenti al guadagno di denaro ma anche a gestire al meglio gli artisti e gli investimenti. La loro accortezza in ambito finanziario li rende particolarmente efficaci nella gestione familiare, ma anche professionale. Nel caso in cui la situazione che gli si presenti davanti livelli estremamente difficile, le persone nate in questo giorno, non mancheranno di certo di fiducia in sé stessi e si riveleranno pronti a sanare la situazione. Non si fermano davanti a nulla: possono dirimere liti, risolvere questioni finanziarie, occuparsi di guarigioni… La loro mentalità rimane sempre aperta e sono pronti a fare qualunque cosa pur di ottenere il risultato sperato. L’unico loro limite è proprio questa fiducia in sé stessi che a volte può diventare cecità.

Nella loro crescita personale devono imparare a capire i propri errori, a correggere i loro metodi, a cambiare i loro punti di vista e, in generale, ad imparare dalle proprie sconfitte. Chi infatti tra di loro saprà trarre lezioni positive dai propri errori e ricominciare da capo, potranno sviluppare la loro personalità in maniera incredibile: diventeranno molto forti dal punto di vista morale. Chi invece non imparerà le lezioni andrà avanti agendo con incoscienza, con la convinzione di fare sempre giusto fino a quando saranno costretti ad ammettere la propria sconfitta. I nati il 20 settembre sono da considerarsi persone estremamente “calde”, in particolare in ambito amoroso. La passione può portarli a gettare al vento la propria tipica prudenza e ciò solitamente li porta a conseguenze poco piacevoli. Se sapranno mantenersi pazienti e governare la propria passione, avranno senza dubbio maggiori possibilità di successo.

 

La Salute

I nati il 20 settembre sanno prendersi cura di sé stessi poiché sono consapevoli della loro condizione fisica e della relativa bellezza del corpo. Essi sono naturalmente portati per prendersi cura del loro aspetto e solitamente non hanno bisogno di richiami in questo ambito: alimentazione ed esercizio fisico sono componenti della loro vita quotidiana. È però necessario ricordare loro che, seppure risultato sia probabilmente lo stesso, sarebbe necessario impostare la propria routine al fine di ottenere un buono stato di salute e non solo un buon aspetto. Infatti essi potrebbero mettere a dura prova il proprio organismo, anche creando dei veri e propri problemi, al solo scopo di ottenere risultati in ambito estetico: Esercizi troppo intensi, diete estreme…

 

Il Santo del Giorno

Il ventesimo giorno del nono mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano ai Santi Martiri Coreani, che vissero una storia assolutamente incredibile e tragica tra la fine del settecento e l’inizio dell’ottocento.

Tutto iniziò nel 1782 quando de’ letterati incaricarono un loro rappresentante per avere maggiori informazioni sulla religione cattolica: quando il giovane tornò dagli amici letterati si era fatto battezzare nel nome di Pietro e, a sua volta, battezzò i letterati. In breve si sviluppò attorno a loro un forte movimento cattolico, tanto che nell’anno 94 del 1700 vi erano in Cina già circa 4000 cristiani. Nonostante tre gravissime persecuzioni il numero continuò a crescere anche nei primi anni dell’ottocento. Furono messi a morte più di 10.000 cristiani tra cui il primo sacerdote coreano: Andrea Kim. Con lui fu ucciso anche il padre che quando seppe che era stato arrestato il figlio si professò anche lui cristiano per essere incarcerato a sua volta: una volta in carcere si fece battezzare dal figlio e con lui fu martirizzato. Giovanni Paolo II nel 1984 proclamò Santi Andrea Kim, suo padre Giuseppe e altri 101 martiri.

 

Conclusione

I nati il 20 settembre, come abbiamo già anticipato, devono primariamente imparare dai propri errori, andando ad esaminare risultati, valutare i metodi utilizzati ed essere pronti a cambiare punto di vista ed opinione. Se è necessario cambiare direzione non bisognerà aver paura di farlo. Imparare a gestire le emozioni e dare più spazio alla pazienza porterà senza dubbio a risultati notevoli, solidi e duraturi. Queste persone devono difendersi da una certa tendenza alla superbia.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?