Nati il 21 Ottobre

Nascere il 21 Ottobre: originalità e polemica

Il 21 rappresenta, secondo la numerologia esoterica, il punto di arrivo, il non luogo dove governa il libero arbitrio, un numero che si distingue da tutti gli altri e che esige un miglioramento continuo.

Le persone che hanno questo numero nella data di nascita ha solitamente una personalità molto solida, un’identità precisa equilibrata e molto focalizzata nel presente. Essi hanno bisogno di una libertà pressoché assoluta, non sopportano infatti di sentirsi costretti o rinchiusi.

Per riuscire a respirare un’aria veramente libera coloro che hanno il 21 devono necessariamente realizzarsi in tutte le varie sfere che compongono l’essere umano: spirituale, mentale, corporale, psicologico, mentale, emozionale, sessuale.

Il 21 è uno stato di coscienza in cui non ci sono più barriere ed inibizioni, sia in amore che nel sesso, ma anche a livello emozionale riconoscendo sé stessi per quello che si è veramente, e a livello intellettuale essendo sempre pronti ad adattarsi ai cambiamenti richiesti dalla vita.

Nessun ostacolo dunque nel 21, nessuno schema, nessuna resistenza. Non avendo strutture questo numero si rivela estremamente più efficace e potente di altri numeri: può superare prove che gli altri non possono.

Quando il 21 è in conflitto vuol dire che si sente rinchiuso e non fa nulla, si annoia, si conforma, si depotenzia. Molto spesso chi vive il conflitto con il 21 si sente separato da sé stesso, vive una scissione che lo porta a confondere le percezioni esterne e quelle interne, perdendo così di lucidità, di concentrazione fino a sviluppare problematiche molto serie a livello psicologico-comportamentale.

Nel mazzo dei Tarocchi la ventunesima carta, è l’ultima degli Arcani Maggiori ed è quella de Il Mondo.

Vi è raffigurata una donna nuda che danza ed è una rappresentazione della divinità madre, della dea della creazione. La figura femminile è racchiusa in una corona di alloro che è chiusa con dei nastri azzurri: l’azzurro è il colore della spiritualità mentre l’alloro è simbolo di successo.

Nella mano sinistra la figura regge una bacchetta, proprio come faceva il Bagatto, che dovrebbe servire a distribuire ed incanalare energia. La prima e l’ultima carta degli Arcani Maggiori hanno in comune questa bacchetta che apre e chiude un ciclo.

Da notare anche che nell’altra mano la dea regge una boccetta: da una parte quindi vi è un elemento maschile, la bacchetta, e dall’altra l’elemento femminile, il contenitore a boccia. Quando la carta de Il Mondo esce in una stesa dei Tarocchi va interpretata come un segno di unicità, di realizzazione, di pienezza, ma è anche simbolo di approvazione delle proprie azioni, di eroismo, di successo, di compiutezza.

Nel caso in cui invece questo Arcano esca in senso rovesciato nella stesa andrà letto come simbolo di inerzia, di egocentrismo, di fuga, di prigionia, di ristagno, di immutabilità, di fallimento, di frustrazione.

I nati il 21 Ottobre sono governati dal punto di vista planetario da Giove, il gigante dello spazio che è riconosciuto come il pianeta dell’ottimismo e dell’espansione.

Nonostante il buon influsso di Giove, la combinazione con gli influssi di Venere, che governa il segno della Bilancia, e Plutone, che governa lo Scorpione, dà origine ad una serie di problemi che possono portare i nati in questo giorno a veri e propri disastri per quanto riguarda la vita sentimentale.

 

I nati in questo giorno

I nati il 21 Ottobre si distinguono senza dubbio dalla massa, sia per la personalità spiccata, sia per la vivacità delle opinioni. Quando l’occasione è di tipo sociale, magari piacevole, sfoggiano un atteggiamento molto attraente e sensuale, ma quando entrano in gioco i loro affari personali si rivelano piuttosto scontrosi e provocatori.

Spesso infatti i nati in questo giorno si rivelano fortemente polemici, critici e non si attirano certo le simpatie di chi gli sta intorno in quei frangenti. È curioso notare che la loro natura li porterebbe a vivere in armonia e in piena condivisione con gli altri, ma a volte basta un nonnulla per scatenare la loro parte polemica e ipercritica.

I nati in questo giorno sono molto dotati dal punto di vista mentale, ma hanno anche una forte energia emotiva che non sempre sanno gestire. Anzi: spesso questa loro carica emotiva li porta a vivere delle storie sentimentali piuttosto tribolate.

Tendenzialmente essi dovrebbero liberarsi dei legami con il passato, troncare con quei principi che li hanno formati ma a cui non credono. Raggiungendo questo tipo di libertà e un certo livello di distacco potranno evolvere in maniera ragguardevole.

I nati il 21 Ottobre sono molto dotati dal punto di vista comunicativo e sono spesso dei veri e propri intrattenitori capaci di far pendere dalle proprie labbra qualunque pubblico. In ambito famigliare sono piuttosto tradizionalisti, non in senso deteriore, e risultano essere figure cardine nella struttura famigliare ma avrebbero spesso bisogno di sentirsi affiancati.

In questi momenti dovrebbero imparare a chiedere aiuto, senza vergogna. La loro mente così attiva è difficile da imbrigliare e può risultare difficile per i nati in questo giorno rilassarsi veramente, lasciandosi respirare liberamente.

 

La Salute

I nati il 21 Ottobre devono porre molta attenzione ai ritmi della loro mente: essa è sempre piena di preoccupazioni, di stress, di cose da fare… questa condizione può portarli a diventare dipendenti da sostanze che danno un senso di alleggerimento: ansiolitici, anestetici, narcotici…

Sarebbe opportuno trovare altri sistemi per fare rallentare la mente, come ad esempio dedicarsi con attenzione e costanza a discipline meditative e allo sviluppo di una maggiore consapevolezza. Dal punto di vista dell’alimentazione sarebbe consigliabile seguire due regole fondamentali: moderazione e regolarità.

 

Il Santo del giorno

Il ventunesimo giorno del decimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Beato Giuseppe Puglisi, prete del quartiere Brancaccio di Palermo che lottò con ogni sua forza contro la mafia e venne ucciso dalla malavita proprio nel giorno del suo 56esimo compleanno, nel 1993.

 

Conclusione

I nati il 21 Ottobre hanno bisogno di rallentare, di darsi una calmata, di prendere le redini della propria anima e di farla procedere con più calma e serenità. Dovrebbero anche evitare atteggiamenti critici verso gli altri, consentendo a tutti di esprimersi liberamente.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?