Nati il 22 Settembre

Nascere il 22 Settembre: energia e chiarezza

per la numerologia classica, i nati il 22 settembre sono governati dal numero 4, poiché 2 + 2 = 4, dal punto di vista planetario ricevono l’influsso ondivago ed esplosivo tipico di Urano. Coloro che hanno il numero 4 nel loro destino si rivelano in grado di sviluppare convinzioni molto personali, istinti di ribellione e forti desideri di cambiare le regole. A volte possono essere considerati dei “bastian contrari”, poiché adottano molto spesso un punto di vista completamente opposto a quello degli altri. A fare effetto solitamente è la sicurezza che mostrano delle proprie convinzioni e che li spinge verso un certo antagonismo, creandosi così un grande numero di nemici che spesso operano contro di loro in completa segretezza. Le influenze di Urano, di cui abbiamo accennato sopra, vengono enfatizzate da Mercurio, pianeta che domina il segno della Vergine, e che dona ai nati in questo giorno maggiore dinamicità e velocità.

 

Per la Numerologia Esoterica e dal punto di vista dei Tarocchi la ventiduesima carta dei Tarocchi è il Matto, seppure per alcuni esperti bisognerebbe considerarla la carta numero zero.

Il Matto è di solito rappresentato come un uomo con abiti lacerati che viaggia con un piccolo bagaglio costituito soltanto da un piccolo fagotto portato in spalla. La tradizione offre molte varianti di questo personaggio, ma sarà importante sottolineare che comunque questa carta è collegata ad un’altissima spiritualità che forse risulta ridicola per chi rimane ancorato alla materia. Tra i significati maggiormente positivi di questa carta troviamo la capacità di rinunciare a tutto e di  seguire i propri istinti. Dal punto di vista negativo invece troviamo una certa tendenza all’impulsività, all’insensatezza ed anche all’autodistruzione.

 

I Nati il 22 Settembre

I nati il 22 Settembre sono alimentati da un’energia interiore che sembra inesauribile e che li sostiene nell’avviare e portare avanti sempre molti progetti differenti. Tendenzialmente portano a termine tutto ciò che cominciano, ma succede spesso che riescono a portare avanti più progetti contemporaneamente. La noia li assale con facilità e quindi sono alla continua ricerca di persone interessanti, di situazioni stimolanti e di progetti sempre nuovi. I nati in questo giorno possono essere estroversi e dinamici o solitari e inavvicinabili dipende dalla situazione, ma non mancherà mai la loro tipica forza interiore.

 

In un certo senso il loro carattere oscilla sempre tra il difensivo e l’aggressivo: come noto queste due modalità vanno spesso di pari passo poiché la miglior difesa è l’attacco e il miglior attacco è la difesa. Al centro del loro pensiero ci sono sempre i concetti di giustizia e di uguaglianza, in qualunque ambito. Essi sono dotati di un grande senso dell’umorismo seppure molto spesso vengono fraintesi poiché la loro vena ironica sfocia spesso nel macabro se non in commenti sardonici.

 

Quello che sembra evidente nella loro personalità è una certa instabilità: seppure essi siano impegnati in attività assolutamente rispettabili si ha sempre l’impressione di una mancanza di solidità. La loro irrequietezza di fondo li anima in modo naturale e non crea grossi problemi fino a che non entra in conflitto con il potere e con lo status quo. I nati in questo giorno infatti sono spesso dotati di idee molto chiare e non amano sentirsi dire che cosa fare, soprattutto da persone meno intelligenti di loro. Questo può creargli molti problemi all’interno dei team di lavoro.

 

Molto spesso il loro aspetto comunica una certa austerità, ma in realtà e il loro animo è molto tenero seppure rivelino questo aspetto soltanto alle persone più vicine e di cui si fida. Affrontando tutti gli ostacoli che la vita pone loro davanti tengono sempre conto dell’ironia del destino. Infatti i nati il 22 settembre hanno una capacità incredibile di entrare nei pensieri altrui e di guardare alle cose con estrema chiarezza, sia in senso letterale sia in senso figurato. Riescono a comprendere il carattere delle persone in pochissimo tempo e sanno dunque scegliere gli amici da tenere vicino e quelli da tenere a distanza. La loro stima per una persona con molta probabilità durerà per tutta la vita. Essi non si rendono conto, molto spesso, della grande influenza che hanno sugli altri: dovrebbero prendere consapevolezza degli effetti delle loro idee, azioni e parole su amici e nemici.

 

La Salute

I nati il 22 Settembre devono porre molta attenzione al loro isolamento e alla conseguente depressione. Il loro modus operandi li porta naturalmente all’isolamento e a farsi nemici, queste due tendenze devono essere monitorate poiché potrebbero portare a situazioni poco piacevoli dal punto di vista della salute. Il fatto che sono sempre in movimento li espone naturalmente ad essere vittima di incidenti, ed è bene tenerne di conto al fine di limitare al massimo i danni per sé e per gli altri. A tavola essi si rivelano degli sperimentatori, amanti di tutto ciò che è esotico: ma devono prestare attenzione ai cibi troppo piccanti, sostanziosi o strani. I nati in questo giorno hanno bisogno di seguire una dieta bilanciata ed un piano di allenamento non troppo intenso.

 

Il Santo del Giorno

Il ventidue di Settembre è dedicato nel calendario cristiano a San Maurizio e ai suoi compagni martiri della Legione Tebea.

Al tempo degli imperatori Diocleziano e Massimiano, vi era una “Legione Tebea”, ovvero 6600 uomini al servizio di Roma tutti cristiani e mossi da grandissima fede. A capo di questa legione c’era Maurizio che eseguiva tutto quello che gli comandava l’imperatore purché non andasse contro gli insegnamenti di Cristo. Egli fu mandato in Gallia a combattere, ma quando gli fu ordinato di assistere ai sacrifici e di far strage di cristiani, egli si rifiutò. Così come tutta la sua legione. Massimiano ordinò che la legione fosse decimata in modo da dare l’esempio, ma i superstiti non cambiarono idea. Ne ordinò dunque una seconda, ma la legione rimase ferrea.

 

La legione spiegò i suoi motivi a Massimiano, ma la cosa inviperì ancor di più l’imperatore: diede dunque il comando di fare strage della legione che non oppose alcuna resistenza e si lasciò trucidare da un’altra regione in nome di Cristo.

 

Conclusione

I nati il 22 Settembre devono imparare a non puntare tutto sull’intelligenza nelle proprie valutazioni e ad apprezzare anche persone meno dotate da questo punto di vista, ma nonostante tutto aperte e pure.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?