Nati il 30 Ottobre

Nascere il 30 Ottobre: organizzazione e competenza

Secondo la numerologia esoterica il 30 va interpretato come un 3, poiché 3+0 dà come risultato 3. Questo numero è oltremodo importante poiché rappresenta un elemento nuovo: se il numero 1 simbolicamente richiamava l’energia e il principio maschile ed il 2 quello femminile, il 3 rappresenta l’energia che è pronta per entrare nella materia.

Questo numero ci parla di una sorta di esplosione, di una fuoriuscita di qualcosa che era in nuce nell’1, è stato accolto e trasformato dal 2 e che adesso diventa potenza creativa. Il 3 è visto come una sorta di prodotto, di “figlio” dell’1 e del 2, un’energia adolescenziale difficile da gestire, ma estremamente potente.

Il 3 lavora con la mente, con la comunicazione, con la creatività, ma può sviluppare conflitti con l’espressione di ciò che ha dentro: le persone nate con questo numero nella data di nascita spesso mostrano difficoltà ad esprimere ciò che sentono nel profondo.

Il 3 in qualche maniera rappresenta perfettamente l’idea: se infatti l’1 è il principio dotato di tutti gli strumenti, il 2 è la conoscenza capace di concepire l’idea, il 3 è appunto l’idea ovvero la creazione mentale.

Dunque secondo la numerologia esoterica con il 3 siamo ancora sul piano ideale, non siamo ancora entrati nel mondo concreto. Per questo le persone con il 3 nella data di nascita parlano molto, ma dicono in realtà poco: esse sono dentro la comunicazione, sono nella sfera mentale, non sono ancora entrate nel mondo concreto.

È questo il motivo per cui esse dovranno impegnarsi a fondo per riuscire ad esprimere davvero quello che hanno dentro.

Dal punto di vista del mazzo dei Tarocchi la terza carta degli Arcani Maggiori è quella dell’Imperatrice, figura femminile che distribuisce attorno a sé intelligenza, splendore e creatività. Essa è legata all’archetipo della Dea Madre e di Venere, ed è dunque molto seduttiva.

Nella rappresentazione tradizionale sembra che la figura femminile sia in realtà una partoriente: una donna quindi creativa per antonomasia che guarda al futuro. È interessante dunque notare che la figura dell’Imperatrice riporta perfettamente all’Arcano di una conoscenza che si manifesta, che esce nel mondo, che porta alla luce.

Quando questa carta così preziosa si presenta in una stesa di Tarocchi è necessario abbinarla ad una serie di parole chiave molto precise che abbiamo già in qualche modo toccato in precedenza: fecondità, forza, determinazione, creatività, seduzione, potere, abbondanza, potere.

Nel caso in cui la carta si presenti nella stesa in senso rovesciato bisognerà andare a ricercare il suo significato in un’altra serie di parole chiave piuttosto contrastanti: luce, risoluzione negli affari, verità, dubbio, ignoranza, prostituta, amante.

Le persone nate il 30 Ottobre dal punto di vista planetario sono governate da Giove, il pianeta dell’espansione e dell’energia positiva che solitamente dona ai governati grandi capacità e una fiducia in sé stessi ben solida.

L’influsso combinato di Plutone, pianeta che governa il segno zodiacale dello Scorpione, spinge i nati in questo giorno verso un bisogno, che non dovrebbe diventare ossessivo, di affermazione personale.

Trattato Pratico di Numerologia Esoterica

I nati in questo giorno

I nati il 30 Ottobre sono degli ottimi “direttori d’orchestra”, nel senso che sanno come dirigere gli altri grazie anche ad una grande competenza nel loro settore. Le loro conoscenze sono solitamente molto ampie e collegate anche ad altri settori, in più essi sono dotati di grandi capacità di persuasione nelle persone che dovranno fornirgli supporto, sanno come motivarle ed interessarle a partecipare ai loro progetti.

In sostanza i nati in questo giorno sono dei veri leader che molto spesso saranno spinti a vivere all’estero per seguire le loro inclinazioni, attività ed interessi. Più volte nella vita i nati in questo giorno saranno costretti a fare scelte molto importanti, veri e propri giri di boa che porteranno ad ampi cambiamenti: se le persone in questione dovessero scegliere di rimanere nella loro comfort zone vivranno la loro vita con un forte senso di frustrazione e di rimpianti.

Essi infatti sono nati per affrontare i territori ancora inesplorati e dovrebbero assecondare la loro tendenza verso il rischio, ovviamente diluendola un po’ con il buon senso. Seguire i propri sogni è la direzione giusta per i nati il 30 Ottobre. Tendono a portare avanti i propri progetti, ma possono entrare anche in progetti altrui poiché sanno ascoltare e seguire gli ordini, così come li sanno impartire e guidare gli altri.

Per questa ragione sono da considerare dei buonissimi “capitani”: sanno guidare e motivare, ma non facendo pesare i gradi bensì attraverso le capacità specifiche e la loro totale devozione alla causa.

La loro autorità è di tipo naturale e gli viene riconosciuta dagli altri, non servono dunque i gradi. Il loro pieno coinvolgimento in quello che fanno al momento può portarli a perdere qualche occasione e magari degli orizzonti più ampi per il futuro: la loro concentrazione sul presente li rende un poco ciechi in tal senso.

Proprio per questa loro attitudine sarebbe opportuno che i nati il 30 Ottobre, di tanto in tanto, facessero una sorta di analisi approfondita della loro vita, sforzandosi di essere obiettivi, esaminando le aree che possono essere migliorate.

 

La Salute

I nati il 30 Ottobre dovrebbero imparare a mettere al centro della loro attenzione anche la propria salute: essi infatti sono maggiormente interessati alla salute dei propri cari, dei collaboratori, dei dipendenti… finendo per trascurare la propria.

Destinare maggiore attenzione al sonno e all’alimentazione è sempre un buon inizio. Una dieta bilanciata, variegata e con una grande attenzione alla qualità degli ingredienti, è senz’altro raccomandabile, unita ad attività fisica intensa che riesca ad incanalare le molte energie a disposizione dei nati in questo giorno.

 

Il Santo del giorno

Il trentesimo giorno del decimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Germano di Capua, un vescovo della Chiesa vissuto tra quinto e sesto secolo e che ebbe un ruolo di prima grandezza nel cercare di superare lo scisma a seguito del concilio di Calcedonia.

 

Ultimo consiglio dalla numerologia esoterica

I nati il 30 Ottobre dovrebbero sempre tenere presente che esistono orizzonti più grandi, serve soltanto accorgersene, prenderne coscienza. Mantenersi aperti con la mente e ascoltare gli altri è fondamentale per non perdere di vista la visione d’insieme.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

 

Corso Base di Numerologia Esoterica

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?