Nati il 7 Settembre

Nascere il 7 Settembre: determinazione e competitività

Il settimo giorno del nono mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Santa Regina di Alise, una vergine e martire della cristianità vissuta nel terzo secolo d.C.

La Santa nacque ad Alise, in Gallia, nei pressi di Autun da un cittadino pagano della Borgogna. Sua madre morì dandola alla luce, e una balia cristiana la fece battezzare. Seppure le convinzioni religiose del padre spingessero in tutt’altra direzione la ragazza dedicò tutta la sua vita alla castità alla preghiera. Arrivò al punto di vivere come un’eremita, ma la sua bellezza venne immediatamente notata dal prefetto Olibrio.

Sapendo egli che la ragazza era comunque di stirpe nobile si era intestardito nel volerla sposare, lei rifiutò anche quando intervenne il proprio padre che avrebbe avuto piacere a maritarla con un uomo ricco. Il padre di Regina non esitò a farla rinchiudere in prigione e a farla torturare fino a che a 15 anni Regina venne decapitata.

 

I nati il 7 settembre potrebbero essere protagonisti di romanzi dalla trama molto complessa e avventurosa: infatti la loro ricerca del successo personale verrà ostacolata in moltissime maniere ed il loro tormento produrrà un percorso che si snoda verso la loro meta, senza sosta. La loro determinazione è tale che non smetteranno mai di tentare la loro fortuna, fino all’ultimo respiro.

Il loro destino sembra non facilitare queste persone poiché le loro indubbie qualità non vengono riconosciute in principio da chi gli sta intorno, è solo grazie alla loro determinazione straordinaria che le loro idee, particolarmente creative, riusciranno ad imporsi. Qualora qualcuno dei nati in questo giorno ottenga facilmente il successo, magari in giovane età, si sentirà quasi frustrato dalla impossibilità di lottare per ottenere ciò che già ha ottenuto. Alcuni di essi potrebbero anche abbandonare la posizione già guadagnata e cercare il successo in un altro ambito che gli permetta di esprimere tutta la loro competitività.

 

È del tutto evidente che per queste persone non è il successo la vera meta, ma il percorso che conduce al successo. La loro determinazione sfocia tranquillamente nell’ostinazione e sono pronti a tutto pur di battere i concorrenti ed i rivali. Come nemici i nati in questo giorno sono davvero una brutta bestia: essi infatti vogliono annientare i propri avversari e detrattori e non conoscono il perdono.

Chi li ha come amici e/o alleati si renderà immediatamente conto che essi costituiscono una risorsa importante e che sanno essere leali alla causa comune e ai principi scelti. Sul lavoro sono onesti, molto rispettati anche perché si specializzano nella loro materia fino all’ultimo dettaglio e così ottengono la leadership del gruppo di lavoro. Non sono persone abituate ad ottenere il rispetto per “grazia ricevuta”, ma soltanto attraverso la dimostrazione delle proprie capacità. Anche in famiglia sono delle ottime guide, ma così come sul lavoro non tollerano insubordinazione.

Come genitori sanno spingere i propri figli a sviluppare la loro personalità, ma quando questi in età adolescenziale la espongono in maniera vivida le cose potrebbero degenerare. Il loro carattere energico, caldo, determinato, implacabile li aiuta moltissimo, ma in qualche maniera li ostacola poiché non riescono mai ad integrarsi del tutto nel loro ambiente.

Essendo dei competitori tremendi non si attirano le simpatie degli altri, ma se riescono a tenere sotto controllo il loro lato che punta alla supremazia, continuamente, possono risultare persone estremamente piacevoli. Per portare pace nella loro mente dovrebbero avvicinarsi a sistemi di meditazione che sviluppino la loro consapevolezza e la conoscenza di sé stessi.

 

Numeri, Pianeti e Tarocchi

I nati il 7 settembre sono ovviamente governati dal numero 7 e dal punto di vista planetario da Nettuno. Coloro che sono governati da questo numero sono attirati da tutto ciò che ha a che fare con i cambiamenti e con i viaggi: ogni cosa che tradizionalmente viene affiancata ad uno stato di eccitamento è senza dubbio materia per i nati il 7 settembre.

Nettuno, come noto, è il pianeta dell’acqua ed è considerato il governatore dei sogni, delle visioni e anche dei fenomeni medianici. Così i nati in questo giorno saranno senza dubbio influenzati da questo tipo di stati di coscienza ed energie. In quest’ottica bisogna considerare anche l’apporto di Mercurio, che governa il segno zodiacale della Vergine, che spinge gli influssi “nettuniani” verso una tendenza al sensazionalismo. Ne consegue che le persone nate in 7 settembre potrebbero essere affascinate fin troppo dalle attività paranormali e occulte.

Nella ristretta cerchia degli Arcani Maggiori la settima carta è rappresentata da Il Carro, che nella versione di Marsiglia vede un re, giovane, che guida con sicurezza il suo cocchio trainato da due cavalli. Il re è senz’altro nobile, virile ed esprime tutta la sua sicurezza che gli permette di superare ogni ostacolo. Questa carta esprime dunque un certo richiamo alla determinazione ed offre nel suo lato positivo significati legati al talento, al successo e all’efficienza. Il suo lato oscuro invece ci parla di atteggiamenti dittatoriali e di una mancanza di visione a lungo termine.

 

La Salute

Chi nasce il 7 settembre dovrebbero prendere in maggiore considerazione il proprio stato di salute poiché tendono a sottovalutare anche gli avvertimenti più limpidi. Trascurare la salute non è mai una buona idea ed è per questo che dovrebbero sottoporsi a regolari controlli medici al fine di controbattere alla loro tendenza naturale ad ignorare sintomi ed avvisaglie varie.

A tavola si rivelano particolarmente ricercati, vengono attirati da sapori insoliti e dovrebbero dunque imparare a cucinare per conto proprio in modo da riuscire a soddisfare le proprie esigenze. Lo sport, e l’attività fisica in genere, sono degli ottimi canali in cui indirizzare almeno parte della loro competitività e della loro determinazione. Anche in ambito sessuale possono offrire molto visto che sono particolarmente concentrati sui loro sensi, a patto che il sesso non diventi una gara.

 

Conclusione

I nati il 7 settembre devono prendere atto del fatto che la loro determinazione diventa spesso ostinazione inutile e che lottare contro i mulini a vento non ha alcun senso. Un po’ di sano divertimento e di dolcezza potrebbero migliorare sensibilmente la vita dei nati in questo giorno.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?