Mappa dei Talenti di Putin

Per la Rubrica Facciamo i Numeri ai Vip: Vladimir Putin

Nuovo appuntamento con “facciamo i numeri ai vip”.

Oggi parleremo di un personaggio che sta facendo discutere e dividere, il mondo intero: Vladimir Vladimirovič Putin

Putin, come dice Wikipedia, è un politico, ex militare ed ex funzionario del KGB russo, presidente della Federazione Russa dal 7 maggio 2012 al suo quarto mandato (non consecutivo), avendo ricoperto precedentemente la carica dal 1999 al 2008. È stato anche primo ministro dal 1999 al 2000 e di nuovo dal 2008 al 2012.

Oggi è l’uomo del momento, sulla bocca di tutti a causa del conflitto tra la Russia e l’Ucraina.

Forse non tutti conoscono la storia ma non è una novità. Il conflitto tra la Russia e l’Ucraina risale a molti anni fa, dal 2014 per quel che ne so, quando è stato fatto un colpo di stato in Ucraina sostenuto da Stati Uniti (c’era Biden vicepresidente e la Clinton segretario di Stato).

Tutto è cominciato per le divergenze nate tra i filo-europeisti e i filo-russi. Queste divergenze hanno portato dapprima a forti scontri contro la regione della Crimea, dove gli abitanti a seguito di un referendum si sono (a maggioranza russofona) hanno espresso mediante referendum (considerato illegale dalla Corte costituzionale ucraina) la volontà di tornare sotto la sovranità di Mosca. La Russia così sancisce ufficialmente la secessione della Repubblica di Crimea dall’Ucraina e la sua annessione alla Federazione Russa, senza sparare un colpo.
La regione del Donbass segue l’esempio della Crimea e inizia così una guerra civile nelle province di Donetsk e Lugansk, che si autoproclamano repubbliche indipendenti.
Nel febbraio 2015, con l’accordo detto Minsk II, si giunge a un cessate il fuoco ma gli impegni assunti in quel momento non vengono rispettati. Il governo Ucraino continua la sua persecuzione nei confronti degli abitanti del Donbass, costringendoli a vivere in condizioni disumane, (multe se parli in russo, sparatorie a chi pregava in russo). I dati OSCE parlano, di 14000 morti fra civili e militari nel Donbass in 7 anni.

Nel 2014 c’è stata la strage di Odessa, ma ne hanno parlato troppo poco in tv. Gli ucraini diedero fuoco ad un sindacato che era pieno di anziani, donne con bambini, quelli che scamparono all’incendio furono uccisi a colpi di fucile.
Putin ha più volte denunciato il genocidio nel Donbass ma nessuno dei media occidentali gli ha dato importanza.

E siamo arrivati ad oggi con la situazione che tutti conoscono (o quasi).

Ma veniamo alla vera ragione di questo articolo, ovvero, fare la mappa a Putin.

Putin è nato il 7 Ottobre 1952.

Questa è la sua Mappa dei Talenti

 

Mappa dei Talenti di Putin

 

Ci concentreremo sui numeri più importanti che sono: il 7 nel Giorno, nella Personalità Profonda e nel Personaggio, i suoi 22, in Conflitto e in Strumento Generale, il 13 in Chiave Emotiva, l’8 nel Lavoro e il 14 nel Progetto Senso. Diciamo che ha dei numeri molto interessanti. Non li analizzerò tutti ma farò comunque degli accenni.

Partiamo subito con il 7 nel Giorno di nascita, nella Personalità Profonda e nel Personaggio: il Carro

Come sappiamo il Carro è una persona molto determinata, combattiva, con una mente molto brillante, che cerca la vittoria, la conquista, una persona molto decisa. Lui vuole comandare, vuole stare sul pulpito e sentirsi glorificato. Quando decide di prendere una strada difficilmente cambia idea, perché è sicuro di se, delle sue decisioni. La sua mente è rapida, la sua lingua tagliente, molto aggressiva. In conflitto agisce di impulso e di istinto, spesso e volentieri sbagliando.

 

Con i suoi 22, Il Matto, in Conflitto e nello Strumento Generale, lui vuole essere libero.

Libero di prendere le sue decisioni (che prende con il 7), di fare le sue scelte, e delle sue regole (date dal suo 8 nel Lavoro e dalle sue esperienze pregresse, ricordiamoci che ha una preparazione di tipo militare, essendo stato un ex funzionario del KGB). E se qualcuno osa fermarlo dovrà fare i conti con lui, con il potere e l’energia del Matto e del Carro messi insieme.

 

Il suo 8 nel Lavoro ci fa intuire che per lui la giustizia è fondamentale.

Bisogna comprendere se le sue regole sono funzionali oppure no, se è in funzione o in conflitto. Perché se fosse in conflitto allora le sue regole sono date dal suo modo di vedere il mondo, non spinte da principi e valori universali, perciò secondo la sua visione, la sua volontà, secondo ciò che lui pensa sia corretto. Tutto il resto non viene contemplato, è un no a prescindere. Dunque, sappiamo che ha delle regole, che utilizza delle procedure, che programma, che non fa le cose a caso, a meno ché non sia spinto da un 7 in conflitto, il che lo porterebbe ad agire di istinto, magari spinto dalla pazzia del Matto. Ma se così non fosse, e non mi voglio esprimere, anche se ho una mia idea personale, questi numeri in funzione sono una potenza (in positivo). Perciò molto dipende da se lui è in Conflitto o in Funzione.

 

Un altro numero interessante è il 14 nel Progetto Senso: La Temperanza

Il 14 è il numero per eccellenza dell’Equilibrio. Quindi se lui è in Funzione cerca la pace, cerca l’equilibrio, il benessere. Così come ha fatto in precedenza, ha cercato più volte di portare equilibrio attraverso il dialogo. Ha parlato più volte agli stati europei di non intromettersi. È stato costretto ad intervenire usando anche la forza su richiesta delle regioni che per anni sono state vessate dalle forze ucraine. Ha cercato di mediare purtroppo non riuscendoci. Lo stesso 14, in conflitto diventa squilibrato, e questo può accadere agendo sul suo 22 in Conflitto, costringendolo, infierendo, attaccandolo. Questo potrebbe portare a mandare in conflitto tutti i suoi numeri importanti come appunto il 14 e i 7.

Il suo modo di guardare, il sembrare freddo, quasi mai sorridente, è dato dal suo 13 in chiave emotiva.

Il 13 è un altro numero molto potente che se sollecitato può scatenare la sua furia esplosiva. Così come è potente il suo 15, Il Diavolo, in Equilibrio.

Tra l’altro ha un 11 come Centro, La Forza. Dunque spinto da Valori e Principi. Perciò sarà spinto a mettere l’essere umano al centro, perché per lui è molto importante il rispetto. Guai a mancare di rispetto ad un 11, perché si scatenerebbe la sua forza, la sua potenza.

Ma non ha solo numeri esplosivi. Per esempio lui ha un 9, L’Eremita, nel Sociale. Perciò è una guida, un consigliere, una persona che pensa, riflette, prima di agire, molto introspettivo. Un punto di riferimento per gli altri.

Non voglio addentrarmi nel discorso famiglia, anche perché non lo conosco e non so nulla di lui e della sua famiglia.

Ed eccomi arrivato alla fine. Come sempre vi invito a scrivermi e a fare domande. Cosa ne pensate di questa lettura? Commentate il post, la mia risposta è assicurata.

1 commento su “Per la Rubrica Facciamo i Numeri ai Vip: Vladimir Putin”

  1. Pingback: Per la rubrica “facciamo i numeri ai vip”, oggi parliamo di Will Smith – Silver Cat Editions

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?