Gli Arcani

IL MONDO

XXI - IL MONDO

NUMERO XXI
NOME IL MONDO
IL VERBO È IO REALIZZO
SEGNO ZODIACALE / PIANETA CAPRICORNO
SIMBOLO OM
LETTERA EBRAICA SHIN O SIN
POLARITÁ M

In francese Le Mond, in inglese The World, in spagnolo El Mundo, in italiano Il Mondo.

Il 21 è l’ultima delle carte dei tarocchi. Vediamo questa donna che sta danzando, all'interno di questa sorta di uovo, sembra la Dea Madre, la dea della creazione. È un'immagine molto vitale, dinamica, ed è una carta che rappresenta la realizzazione in ogni campo, in ogni elemento, in ogni centro energetico che noi possediamo. Il 21 rappresenta l’arrivo. Per la prima volta comprende il significato di libero arbitrio. Infatti, sino a quel momento non poteva comprenderlo perché non ne era consapevole, perché non aveva la padronanza di sé ma era sotto l’influenza delle forze esterne. Fintanto che noi non diventiamo genitori di noi stessi e rimaniamo nei bisogni inconsci, subiamo il karma familiare, nella compensazione delle mancanze. Non siamo liberi, perché non abbiamo la consapevolezza del nostro potere e tutto ciò che facciamo sono soltanto delle reazioni. Noi reagiamo alle cose, non agiamo. Infatti, se accade qualcosa che in passato mi ha fatto del male o mi ha infastidito, cerco mille giustificazioni e motivazioni al fine di evitarla. Questo fa capire che non ci permettiamo mai di essere liberi, e che non stiamo vivendo nel presente, ma ancora ci facciamo influenzare dal passato.

Quando scegliamo di fare qualcosa scartandone un’altra che invece non ci piace, non è libero arbitrio. Quando scegliamo di frequentare una persona problematica che in qualche modo ci coinvolge nei suoi problemi, anche se noi ne siamo attratti, non è libero arbitrio. Sono i nostri conflitti che ci spingono verso quelle scelte, non è libero arbitrio. Molte volte capita di prendere delle decisioni che in qualche modo non portano a risultati desiderati. Capita anche di fare delle scelte che ci sembrano giuste o le migliori al momento, ma scelte fatte per evitare un qualcosa che inconsciamente non ci piace. Ebbene neanche questo è libero arbitrio.

Molte scelte le facciamo scegliendo tra poche opzioni di scelta a nostra disposizione. Molte scelte sono addirittura obbligate, ciò che cambia è il nostro modo di vedere o sul dove focalizziamo la nostra attenzione. Possono esserci errori di valutazione a causa di poche informazioni, povere o distorte. A volte abbiamo difficoltà a scegliere perché le opzioni possibili non ci piacciono. È difficile scegliere tra due cose che non ci piacciono. Per poter scegliere abbiamo bisogno di due o più cose che ci piacciono e che desideriamo. Se abbiamo due possibilità e una di queste non ci piace, non vi è scelta. Decidiamo ciò che ci piace perché l’altra opzione non ci piace, non fa per noi, punto.

La scelta avviene quando abbiamo più di una possibilità tra cui operare una selezione. La scelta, poi, prevede la rinuncia a qualcosa. Se io scelgo un qualcosa, devo necessariamente rinunciare all’altra cosa. Il vero libero arbitrio è prerogativa di poche persone, lo si ha quando si esce fuori dalla ruota del karma.

Il 21 chiede di essere differenti da chiunque, di migliorarsi di continuo. Si rende disponibile per dimostrare agli altri di essere realizzato, però deve avere un'identità sua che sia solida, molto forte, essere sempre in accordo con sé stesso, essere sempre in equilibrio nel presente, nel suo centro, perché altrimenti se dovesse perderla va in forte squilibrio, anche psichico e poi è difficile recuperarlo e riportarlo dentro sé stesso.

Chi ha il 21 ha bisogno di libertà assoluta perché ha la percezione di essere sempre rinchiuso, trattenuto, costretto. Per sentirsi libero, deve realizzarsi in tutti i campi del suo essere: spirituale, intellettuale/mentale, emozionale/sessuale, corporale/materiale.

Hai bisogno di aiuto?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: