Nati il 1 Maggio

Nascere il 1 Maggio: intuito e ironia

Il numero 1 è un numero speciale, è il primo, il principio di tutto. La numerologia esoterica guarda a questo numero con estrema attenzione poiché esso rappresenta una sorta di prolungamento dello 0 o del 22.

Come noto questa disciplina esoterica si basa sui numeri compresi tra 1 e 22 ed è curioso come proprio l’1 costituisca una zona di mezzo tra la fine di un ciclo (il 22) e l’inizio di uno nuovo: l’1 occupa questo spazio speciale che si trova dopo la fine e prima dell’inizio.

Questo numero rappresenta simbolicamente una forma di energia primordiale, allo stato grezzo, ancora in forma caotica, della quale si può intuire soltanto un origine solare e la polarità maschile.

L’1 non ha alcuna esperienza, proviene da quello spazio particolare a cui abbiamo accennato in precedenza e non potrà trovare nessuna affermazione se non riesce prima a prendere consapevolezza della sua identità.

Il suo destino è dunque legato in maniera molto stretta all’azione: infatti esso ha tutti gli strumenti davanti a sé, ma per realizzarsi dovrà passare quanto prima all’azione. Ha tutte le possibilità a sua disposizione, ma deve mettersi in movimento.

Le persone che hanno l’1 nella propria data di nascita espongono chiaramente proprio queste peculiarità: sono infatti dotate di tutti gli strumenti necessari, sono pronte all’azione, dovrebbero solo iniziare, fare quel primo e determinante primo passo, quello sbilanciamento in avanti che li porterà ad entrare in azione e a progredire.

Il problema di chi ha l’1 è che spesso non riescono a fare proprio quel primo passo. Hanno davanti a sé un’infinità di possibilità e, non avendo alcuna esperienza, non sanno da dove cominciare.

Quando l’1 non è in funzione, la persona si blocca, si inibisce, si ferma davanti al mare di possibilità che ha davanti a sé. L’1 è una sorta di neonato che ha davanti ogni potenzialità, ma deve prima iniziare ad evolvere per entrare in funzione.

Sembra però che il peso della responsabilità di dare inizio a tutto il ciclo dei numeri lo possa schiacciare. Nel suo intimo l’1 sembra ricordarsi della connessione con Dio, con l’Universo, esso infatti, non bisogna dimenticarlo, proviene da quella zona che è prima dell’inizio e dopo la fine.

Ora si sente catapultato in un’altra dimensione nella quale deve prendere una scelta decisiva e non sa che fare. Questo tipo di blocco può essere vissuto dalle persone che hanno l’1 nella propria data di nascita anche in maniera piuttosto problematica, dando origine a tutta una serie di nevrosi che possono raggiungere anche stadi piuttosto seri.

Nel mazzo dei Tarocchi, tra gli Arcani Maggiori, la carta numero 1 è quella de Il Bagatto. Nella rappresentazione classica di questo Arcano troviamo una figura maschile dietro ad un tavolo.

Con la mano sinistra tiene sollevata una bacchetta attraverso la quale egli governa ciò che è disposto sul tavolo. Da notare che questi oggetti presenti sul tavolo rimandano chiaramente ai 4 semi delle carte e ai 4 Elementi: Denari richiama l’elemento Terra, Spade l’elemento Aria, Coppe simboleggia l’elemento Acqua e Bastoni il Fuoco.

Il compito de Il Bagatto è quello di imparare ad utilizzare il proprio potere sugli Elementi. Con l’altra mano il Bagatto sorregge una moneta d’oro che rimanda alla sua connessione con il Sole e quindi con Dio.

Quando la carta de Il Bagatto entra in una stesa di Tarocchi è opportuno considerare un elenco di parole e concetti che permetterà di approfondire il significato dell’Arcano in questione: giovinezza, abilità, creatività, potenzialità, giocoliere, idee interessanti, astuzia, inizio.

Qualora questa stessa carta si presentasse nella stesa, ma in senso rovesciato, l’elenco di parole e concetti da prendere a riferimento dovrebbe essere ben diverso: imbroglione, malattia mentale, truffatore, perdita, ansia.

Le persone nate l’1 Maggio sono governate dal punto di vista planetario dal Sole, il luminare che l’astrologia associa da sempre ai concetti di calore, di luce e di energia creativa.

Se il Sole da una parte garantisce il fluire dell’energia e il giusto calore che rende i nati in questo giorno molto umani e positivi, d’altra parte Venere, pianeta che governa il segno del Toro, smorza decisamente la tendenza a primeggiare che solitamente manifestano le persone che hanno l’1 nella data di nascita.

I nati il 1 Maggio

I nati il Primo Maggio sono dotati di una visione molto particolare, una grande capacità di osservare e capire a fondo il mondo che li circonda. Sono inoltre molto abili nel comunicare quello che pensano, solitamente usando una pungente ironia.

Non si nascondono di certo e chi vive loro intorno sa perfettamente come essi la pensano su ogni problema. I loro giudizi sono solitamente impeccabili e quasi mai lusinghieri, non si fanno mettere i piedi in testa da nessuno e non cercano di piacere agli altri a tutti i costi.

Sono dei critici piuttosto schietti, ma non possono essere definiti degli attaccabrighe. Il grande intuito di cui sono dotati permette loro di leggere molto chiaramente ogni situazione, mentre l’ironia è la loro arma suprema contro chi cerca di disturbare la loro serenità.

La Salute

I nati l’1 di Maggio godono generalmente di buona salute anche se devono stare attenti alle vie respiratorie durante le influenze stagionali e alle infiammazioni al cavo orale.

A tavola sono solitamente molto preparati sia dal punto di vista delle papille gustative, sia dalle conoscenze in ambito nutrizionale: non hanno dunque problemi ad adottare una dieta ben bilanciata, leggere e ricca di ingredienti freschi.

Le attività fisiche, soprattutto quelle che li mettono in contatto con la natura, sono da considerare dei veri e propri toccasana per i nati in questo giorno.

Il Santo del giorno

Il primo giorno, del quinto mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Giuseppe, una delle figure più importanti di tutta la cristianità. Egli infatti fu lo sposo della Vergine Maria e padre terreno di Gesù. In questa data però Giuseppe viene celebrato in quanto lavoratore, secondo la tradizione egli era un falegname.

Consiglio del giorno

I nati il 1º Maggio dovrebbero guardare avanti, facendo progetti prima e poi passare all’azione.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?