Nati il 11 Gennaio

Nascere l’11 Gennaio: valutazioni e affidabilità

La numerologia classica guarda all’11 come ad un Numero Maestro, ovvero uno di quei numeri che influenzano profondamente la parte centrale dell’esistenza di un determinato individuo. I Numeri Maestri si rivelano importanti anche nello sviluppo delle capacità spirituali della persona.

Per quanto riguarda l’ottica della numerologia esoterica possiamo dire che l’11 è visto come la risposta al 10: se infatti il numero precedente aveva difficoltà a prendere in mano la propria vita, l’11 ha invece preso in mano la manovella della propria ruota e ha iniziato a farla girare.

L’11 accetta tutti gli alti e i bassi della vita, i cambiamenti, le avversità, le fasi alterne, i percorsi che il suo destino gli porrà davanti. Esso è dunque dotato di tutta l’energia ed il coraggio necessario per affrontare la vita e che facevano difetto al numero precedente.

La forza ed il coraggio sono ingredienti indispensabili per chi vuole vivere la vita a pieno, tenendo il controllo su di essa.

Le persone che hanno l’11 nella data di nascita devono però porre molta attenzione ad una sorta di effetto di risacca: il loro peggior nemico è l’indugiare. Chi ha l’11 è stato progettato per agire, non per tergiversare, non per fare lunghe speculazioni.

Quando queste persone entrano nella sfera mentale si indeboliscono e cominciano a commettere un errore dopo l’altro. Il loro intuito invece funziona alla perfezione, solitamente.

In effetti le persone con l’11 nella data di nascita dovrebbero imparare, prima possibile, a gestire in maniera intelligente il coraggio e la forza evitando di disperderli in una sola fiammata e utilizzandoli invece come un motore costante che li sostiene e li porta a finire tutto ciò che cominciano.

L’energia legata a questo numero è infatti primordiale, selvaggia e l’uomo fatica a controllarla. Molte tradizioni hanno legato a dei miti l’azione di questo tipo di energia e il più celebre tra questi è quello di Lilith.

La leggendaria prima moglie di Adamo, Lilith appunto, si rivelò troppo selvaggia e si ribellò all’energia maschile del Primo Uomo. Per questa sua ribellione venne confinata agli inferi.

Chi ha l’11 nella propria data di nascita avverte la necessità di controllare questa energia ribelle e spesso sviluppa un sistema di controllo assoluto sui propri istinti, anche sessuali, andando così a creare i presupposti per tutta una serie di problemi.

Tra gli Arcani Maggiori la carta numero 11 è quella de La Forza che si rivela essere legata al segno del Leone e alla polarità maschile. Nella sua rappresentazione più classica troviamo una donna nell’atto di aprire la bocca di un leone: un intento che richiede molto coraggio, senza dubbio.

In realtà questa è la traduzione simbolica di un tipo di forza interiore, spirituale. Il leone infatti rappresenta simbolicamente la parte bestiale dell’uomo, mentre la donna quella spirituale: è del tutto evidente da questa rappresentazione che è lo Spirito che deve controllare l’energia animale.

Quando la carta de La Forza esce in una stesa di Tarocchi è consigliabile tenere presenti alcune parole chiave e concetti di riferimento per interpretarla correttamente: forza morale, potenza creativa, superamento delle paure, cuore nobile, valori.

Se la carta in questione si presenta nella stesa in senso invertito sarà necessario attingere a tutt’altro range di parole chiave: dispotismo, debolezza, abuso di potere, repressione, difficoltà di espressione.

Le persone nate l’11 Gennaio sono governate dal punto di vista planetario dalla Luna che va a fondere il suo importante influsso con quello di Saturno, che governa il segno zodiacale del Capricorno.

Questa miscela di influssi porta a sviluppare un particolare intuito che fa comprendere ai nati in questo giorno i segreti meccanismi della società.

 

I nati in questo giorno

I nati l’11 di Gennaio hanno una capacità fuori dal comune che gli consente di affrontare qualunque situazione al meglio: sanno fare valutazioni estremamente precise. Essi infatti sono sempre in grado di trarre valutazioni adeguate di ogni situazione o persona.

L’approccio assolutamente imparziale alla vita spesso li rende piuttosto orgogliosi, ma dovrebbero stare molto attenti alle proprie convinzioni: quando esse sono troppo forti vanno ad influire sulle valutazioni andando ad offuscarne l’obiettività di fondo.

Per perfezionare al massimo il loro dono hanno bisogno di imparare ad accantonare le proprie opinioni quando si tratta di fare delle valutazioni.

Le persone nate in questo giorno sono affidabili e hanno un altissimo senso di moralità che li accompagna sempre, sarebbe opportuno però non trasformare questa inclinazione in rigidità.

Questo atteggiamento può portare danni soprattutto nell’educazione dei figli: giudicare con troppa rigidità le loro azioni o pensieri può minare la loro autostima o infondere sensi di colpa troppo pesanti.

Questo tipo di persona è molta ambita dal punto di vista professionale e sono spesso convocati per dare pareri tecnici, stimare il valore degli oggetti, l’autenticità degli scritti, la produttività degli investimenti… quando si tratta di fare valutazioni inerenti a metodi, oggetti, questioni finanziarie, testi, opere d’arte e quant’altro, i nati in questo giorno riescono senza dubbio a dare il meglio di sé.

In ambito professionale si dimostrano infatti degli ottimi giudici, imparziali e fortemente analitici. Il principale problema è che si dimostrano anche cocciuti e testardi e faticano a mettere in discussione la loro opinione.

 

La Salute

I nati l’11 Gennaio si mettono molto a disposizione degli altri andando così ad ignorare esigenze importanti per sé stessi, come quella del riposo.

Sono particolarmente raccomandate per i nati in questo giorno delle vacanze che li portino a rilassarsi, a riposarsi, a ricrearsi. In qualche modo queste pause dal lavoro li porteranno anche a capire che il mondo va avanti anche senza di loro e questo è un concetto che dovrebbero chiarirsi quanto prima.

A tavola dovrebbero mantenere aperta la mente: vanno bene tutti i cibi che li stimolano, che li aiutano a mantenersi elastici psicologicamente, che li fanno anche divertire.

 

Il Santo del giorno

L’undicesimo giorno, del primo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Sant’Igino, Papa del II secolo che lottò duramente contro le prime eresie della Chiesa.

 

Un ultimo consiglio

I nati l’11 Gennaio dovrebbero imparare ad ammettere i propri errori e a dare una possibilità a tutti prima di condannarli.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?
%d