Nati il 14 Gennaio

Nascere il 14 Gennaio: integrazione e audacia

Il numero 14, secondo la numerologia esoterica, è collegato a persone che hanno la necessità di moderarsi, di imparare a gestirsi, di lavorare su sé stessi al fine di governarsi per il meglio.

Infatti per chi ha il 14 nella data di nascita è di rilevanza centrale la prerogativa di mantenere un certo equilibrio in particolare dal punto di vista delle energie nervose.

Questi individui infatti tendono ad una certa intensità e molto spesso virano verso il polo negativo andando incontro a problemi anche gravi. Essi sono piuttosto calmi, tranquilli, concilianti, in apparenza.

Anche la loro voce esprime perfettamente questa “maternità”, questa dolcezza. I modi e gli atteggiamenti sono solitamente teneri, equilibrati e, ogni tanto, cedono al nervosismo. Se il 14 è in funzione ci sarà calma e stabilità.

Per chi ha questo numero nella data di nascita è fondamentale entrare in comunicazione con gli altri non solo a livello verbale, ma anche in maniera profonda con un vero e proprio allineamento spirituale.

Questa ricerca continua di una connessione con gli altri può creare delle dipendenze dalle persone e questo aspetto può diventare centrale nella vita di chi ha il 14.

Essi infatti sviluppano molto spesso forme di attaccamento, da gruppi, idee, persone, problemi, ambienti…, che potrebbero creare dei problemi anche importanti. Il loro bisogno, la loro sete, di qualcosa è così grande che quando trovano quello che cercano ne diventano immediatamente indipendenti.

Per proteggersi da questo meccanismo spesso si chiudono a riccio, in modo da prevenire la loro intensità, ma in realtà dovrebbero entrare in comunicazione soprattutto con sé stessi prima di connettersi con altri.

Questo permetterebbe loro di non trasformarsi in persone troppo controllate, fredde, rigide.

Tra gli Arcani Maggiori la carta numero 14 è quella de “La Temperanza” nella quale si trova raffigurata, nei mazzi classici, una figura femminile con le ali che travasa un liquido da una brocca ad un’altra.

L’acqua in questo contesto rappresenta l’energia che passa dalla sfera femminile alla sfera maschile, queste ultime rappresentate dalle due brocche. Attraverso questa connessione si riesce a mettere in dialogo i due mondi e a superare ogni ostacolo.

La carta della Temperanza è una sorta di concentrazione di contrasti, di mondi opposti che si ritrovano a comunicare assieme. Anche i colori della figura rimandano a questi forti contrasti che vengono risolti: l’abito dell’angelo è infatti rosso e blu, due colori assolutamente primari che generano un accostamento molto forte.

Ogni dettaglio in questa carta richiama ad un’armonizzazione necessaria tra parti opposte. L’Arcano della Temperanza richiama dunque ad un equilibrio, ad un canale di comunicazione tra sfere solitamente confliggenti: spirito e materia, conscio e inconscio, maschile e femminile…

Quando questa carta si presenta in una stesa di Tarocchi è necessario andare a interpretarla tenendo presenti alcuni concetti di riferimento e parole chiave: guarigione, prudenza, equilibrio, armonia, cura, protezione, vita sana, benevolenza.

Quando la carta de La Temperanza entra nella stesa in senso rovesciato sarà però necessario interpretarla facendo riferimento ad altri concetti e parole chiave: dipendenza, avarizia, mancanza di equilibrio, sbilanciamento.

Le persone nate il 14 Gennaio sono governate, dal punto di vista planetario, da Mercurio, il pianeta che tradizionalmente viene associato ad una grande velocità di pensiero e a capacità straordinarie dal punto di vista intellettivo.

L’influsso di Mercurio si va a sommare a quello di Saturno, pianeta che governa il segno zodiacale del Capricorno, e ne nasce un grande potenziale mentale che si rafforza, acquisisce intensità e determinazione.

 

I nati in questo giorno

I nati il 14 di Gennaio sono persone sempre impegnate, audaci, che cercano continuamente di coordinare ogni cosa, di integrare le varie parti della vita, anche in contrasto tra di loro, per raggiungere un equilibrio.

La sfera professionale e quella privata devono, secondo loro, sposarsi perfettamente e la grande abilità che dimostrano nel guardare alle cose con uno sguardo ampio, organico, gli consente di riuscire molto spesso nel loro intento.

Non hanno alcun timore o incertezza nell’inseguire il quadro complessivo a cui aspirano: sono pronti anche a rompere alcune regole della società pur di raggiungere l’equilibrio che essi sognano.

Sono perfettamente consapevoli delle conseguenze delle loro azioni, ma l’atteggiamento coraggioso e audace non viene mai a mancare. Anzi, si potrebbe dire che il pericolo attiri particolarmente la loro attenzione.

Il filo del rasoio sembra un posto straordinariamente affascinante ai nati in questo giorno che ci vivono per lungo tempo. Si badi che queste persone non sono soltanto degli spericolati, ma sono guidati dalla loro intensità e dal desiderio di raggiungere il proprio obiettivo.

Essi guardano al pericolo come una barriera da affrontare dietro la quale troveranno tutto quello che vogliono, o moriranno fieramente mentre lottano. Il dominio è una loro fissazione e, seppure perfettamente consci del loro potere, si mettono continuamente alla prova, quasi per darsi continue conferme.

Molto spesso le loro attitudini innate da leader rimangono latenti soprattutto se pensano che le responsabilità a cui andrebbero incontro nel ricoprire il ruolo di capo potrebbero inibirli.

 

La Salute

I nati il 14 Gennaio mettono sempre alla prova sé stessi e il proprio fisico e questo si traduce in stress che dà tutta una serie di problemi: ulcere, acidità di stomaco, mal di testa, insonnie… gestire al meglio le tensioni aiuterebbe ad evitare queste sintomatologie.

Inoltre la loro audacia, se non contenuta adeguatamente, potrebbe esporli a incidenti di vario genere e natura. Quando siedono a tavola dovrebbero lasciarsi conquistare da piatti gustosi e prelibati, in modo da concedersi un piccolo premio.

Dal punto di vista della attività fisica essi sono naturalmente portati per farla, ma dovrebbero optare per tipi di sport o discipline a bassa intensità. Meglio ancora se di natura sociale.

 

Il Santo del giorno

Il quattordicesimo giorno, del primo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Felice da Nola, confessore e martire vissuto tra terzo e quarto secolo dopo Cristo.

 

Un ultimo consiglio

I nati il 14 Gennaio dovrebbero rendersi conto che onore e disonore non sono parole e concetti riservati esclusivamente a loro, imparare a riconoscere i valori anche negli altri li renderà individui migliori.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?