Nati il 15 Aprile

Nascere il 15 Aprile: realismo e strutture

La numerologia esoterica identifica nel 15 un legame molto forte con una forza viscerale che deve essere compresa al meglio. Le persone che hanno il 15 nella propria data di nascita si dimostrano piuttosto istintive e molto legate ai piaceri della vita, soprattutto da quei piaceri legati al mondo della sessualità.

Il 15 è legato proprio a questo tipo di forza, ad un’energia dirompente che si esprime con un grande magnetismo e che sfocia molto spesso nella sfera sessuale e, più in generale, in quella sensuale.

Le antiche testimonianze di cui disponiamo confermano in maniera inequivocabile che le grandi culture del passato, almeno di quelle di cui ci è giunta prova, come quella degli Accadi, dei Babilonesi e dei Sumeri, guardassero al numero 15 come ad un numero legato alla dea Ishtar.

Quest’ultima figura è senza dubbio perfetta per spiegare quanto sopra riportato: Ishtar infatti è la dea della guerra, ma anche quella dell’amore, è la dell’abbondanza, ma anche del caos.

Risulta del tutto evidente come il numero 15 sia legato, da millenni, ad una forza enorme che può portare ad un piacere intenso o al disastro più assoluto. Ecco dunque spiegata quella forza viscerale a cui si alludeva in precedenza e che ha bisogno di essere controllata e orientata in maniera giusta.

Solitamente le persone che hanno il 15 nella data di nascita sono dotate di grande fascino, di capacità magnetiche, di una sorta di fluido che sembra attirare a sé gli altri senza alcuno sforzo.

Questi “super-poteri” fanno parte di quella forza che è necessario imparare a gestire e ad indirizzare: andranno utilizzati per fini nobili. Curiosamente se da una parte le persone che hanno il 15 sono in grado di influenzare gli altri, d’altra parte si dimostrano anche facilmente influenzabili da chi è dotato, come loro, di grande magnetismo.

In particolar modo chi ha il 15 è affascinato in maniera prepotente dal “lato oscuro”, ovvero da persone e ambienti poco raccomandabili e pericolosi. Se il numero che lo precede, il 14, rappresenta un equilibrio ritrovato, il 15 simbolicamente esprime l’atto di rottura dell’equilibrio: il primo passo, lo sbilanciamento in avanti per iniziare una nuova impresa.

Il 15 non sembra soddisfatto dell’equilibrio raggiunto dal suo predecessore, non si accontenta, vuole di più e rompe gli indugi. Molti esperti raccontano il 15 sottolineando come questo rappresenti una sorta di eccesso di energia che trabocca e che sposta tutta la scena in avanti, che porta verso mete più ambiziose, verso un progresso.

Nel mazzo dei Tarocchi, tra gli Arcani Maggiori, la carta numero 15 è quella de Il Diavolo, senza dubbio uno degli archetipi maggiormente legati alle capacità magnetiche e seduttive. In questa raffigurazione Il Diavolo è rappresentato con tanto di ali di pipistrello, le zampe poggiate su un globo, mentre è affiancato da due servitori umani.

Difficilmente si può immaginare un Arcano maggiormente legato a tutto ciò che è nascosto, non rivelato, ed infatti questa carta è fortemente connessa con l’inconscio. Ad esso sono dunque collegate anche le capacità innate dell’uomo, quelle nascoste, la sua parte istintuale, e tutte quelle doti che devono essere ben controbilanciate per evolvere verso la luce.

Quando la carta de Il Diavolo esce in una stesa di Tarocchi è sempre opportuno fare affidamento ad un elenco di parole e concetti chiave che permette di rendere più profonda la lettura dell’Arcano: desideri, sessualità, pulsioni, attaccamenti, emozioni forti, denaro, contratti. Nel caso in cui questa stessa carta si presenti nella stesa, ma in senso rovesciato, l’elenco delle parole e dei concetti avrà tutt’altro tenore: debolezza, crudeltà, tentazione, cecità, dipendenza, oscurità, manipolazione, schiavitù.

Le persone nate il 15 Aprile sono governate, dal punto di vista planetario, da Venere, pianeta che l’astrologia associa alla bellezza, all’amore, all’armonia e alla capacità d’attrazione.

Il contemporaneo influsso di Marte, pianeta che governa il segno dell’Ariete, rincara la dose: i nati in questo giorno infatti vedono rafforzati il loro magnetismo, soprattutto quello che agisce in ambito sessuale.

 

I nati il 15 Aprile

I nati il 15 di Aprile sono dei realisti, fatti e finiti. Osservano con estrema attenzione la vita, ne ricercano i limiti, i confini, le strutture. Hanno bisogno di misurare la vita, di capirla in maniera molto pratica e realistica.

Nella loro vita quotidiana questi individui sono spesso totalmente assorti nelle esigenze di chi gli sta intorno: si vogliono occupare di tutti gli aspetti della vita altrui e non di rado le persone che sono loro più vicine si sentono minacciate nella propria indipendenza e nella privacy.

Molto spesso le persone nate in questo giorno si sentiranno autorizzate ad esprimere giudizi morali e ad imporre la loro personalità, specialmente a quegli individui più fragili e che hanno bisogno di essere guidati.

La loro voglia di dare struttura alla realtà unita ad un certo fascino brillante della loro personalità li rende spesso adorati. I meno evoluti tra i nati in questo giorno possono trasformarsi in veri e propri dittatori.

La Salute

I nati il 15 di Aprile sono solitamente molto impegnati nel prendersi cura degli altri, nel dir loro come gestire la propria salute in termini generali, da dimenticarsi della propria salute.

Può sembrare un paradosso, ma in realtà il fatto è che queste persone usano le loro conoscenze in questo ambito per imporre la loro volontà, la loro personalità, non certo per guardare a sé stessi, alle proprie condizioni e ai propri bisogni psico-fisici.

A tavola essi dovrebbero optare per una dieta molto ricca e variegata, ponendo ovviamente attenzione a cibi e bevande tutt’altro che salutari. L’attività fisica è sempre una buona idea, ma senza esagerare.

Il Santo del giorno

Il quindicesimo giorno, del quarto mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Damiano de Veuster, sacerdote dell’Ottocento che divenne noto in tutto il mondo per la sua dedizione assoluta alla causa dei lebbrosi nell’isola di Molokai, in Oceania. Morì anch’egli colto da lebbra.

Consiglio del giorno

I nati il 15 Aprile dovrebbero gestire la loro ossessione per strutturare ogni cosa: a volte le cose devono accadere da sole.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: