Nati il 16 Maggio

Nascere il 16 Maggio: esuberanza e tumulto

Ci sono numeri che lasciano tracce indelebili, segni profondissimi, nella personalità di coloro che li hanno nella data di nascita. La numerologia esoterica riconosce al 16 proprio questa grande influenza in tutti gli ambiti della vita del soggetto interessato.

Da sempre questo numero è stato guardato con grande sospetto e considerato poco propizio, ma si tratta di un fraintendimento.

Le grandi culture del passato, quella egizia, greca e romana, hanno mal interpretato questo numero esprimendo giudizi troppo affrettati. Il ruolo del 16 è infatti quello di filtro: ciò che è falso o non autentico non passa oltre questo numero.

Gli orpelli, ciò che non porta ad una vera evoluzione, le vanità… non passano oltre il 16, ed è per questo che gli antichi hanno frainteso il suo potere. Esso infatti ripulisce, elimina le falsità e le superficialità, porta a più semplicità ed autenticità, anche attraverso eventi drammatici.

Se si guarda agli effetti del 16 sul breve termine è possibile cadere nell’errore di pensarlo come un numero sfortunato, ma se si guarda nell’ottica generale esso costituisce un prerequisito fondamentale per una vera evoluzione.

In questo senso è utile, per capire a fondo il potere del 16, paragonare l’azione di questo numero a quella della potatura: il taglio è un evento drammatico per la pianta, ma è la fase decisiva attraverso la quale essa si irrobustisce e che la riporta ad una nuova fioritura.

Chi associa il 16 alle privazioni, alla sofferenza, al dolore ha solitamente una visione di corto respiro e non valuta correttamente la transitorietà dell’evento drammatico e, soprattutto, la sua reale funzione: un sacrificio che conduce all’evoluzione.

Il 16 rende l’uomo più concentrato, più puro, meno distratto dagli orpelli e dalle superficialità, più orientato a quello che conta davvero. Potremmo dire che questo numero ottimizza l’essere umano, lo perfeziona, lo rende più efficace.

Alcuni esperti di numerologia esoterica paragonano il 16 ad un pugno allo stomaco, che è però dato a fin di bene. Un colpo che rimette il centro al centro, che riallinea le energie ed apre orizzonti più ampi. Nelle culture orientali molto spesso il 16 viene considerato come espressione della liberazione del Karma.

Nel mazzo dei Tarocchi, tra gli Arcani Maggiori, la carta numero 16 è quella de La Torre. La rappresentazione classica di questo Arcano è davvero molto interessante: infatti nella carta si vede una torre che viene colpita da un fulmine e il suo tetto (a forma di corona) cade assieme a due figure umane.

Il fulmine rappresenta simbolicamente l’intervento diretto di Dio, ed infatti questa carta viene chiamata anche “La Casa di Dio”. In questo caso l’intervento divino sembra una punizione e rimanda al mito della Torre di Babele, episodio in cui la tracotanza umana si spinse a voler toccare il cielo con le proprie costruzioni.

L’intervento divino ristabilì le giuste misure e riportò gli uomini ad una maggiore umiltà. Secondo gli esperti di Tarocchi nell’Arcano numero 16, la torre rappresenta il corpo umano, mentre il suo tetto a forma di corona sarebbe un simbolo della nostra razionalità e dei nostri giudizi.

Quando la carta de La Torre si presenta in una stesa di Tarocchi sarebbe opportuno considerare un elenco di parole e concetti che permette di approfondire la lettura dell’Arcano in questione: strutture che vanno in pezzi, colpo di fulmine, visione più ampia, liberazione, nuove sfide, nuove aperture.

Nel caso in cui invece questa stesa carta entri nella stesa, ma in senso rovesciato, l’elenco di parole e concetti da prendere a riferimento sarà del tutto diverso: disgrazia, collasso, distruzione, dolore, irrequietezza spirituale.

Le persone nate il 16 Maggio dal punto di vista planetario sono governati da Nettuno, il pianeta che l’astrologia associa al mondo dei sogni, alle fantasie, all’inconscio ed anche al sentimento religioso.

La connessione di Nettuno con Venere, pianeta che governa il segno zodiacale del Toro, porta i nati in questo giorno a sviluppare personalità molto romantiche ed impressionabili. Sarebbe importante controllare queste tendenze che portano al distacco con la realtà.

I nati il 16 Maggio

I nati il 16 Maggio hanno dentro di loro un fuoco straordinario che devono quanto prima imparare a controllare. Solitamente queste persone sono piuttosto esuberanti fin da giovanissimi, estroversi, in alcuni casi anche piuttosto stravaganti.

Alcuni dei nati in questo giorno possono presentarsi anche come più stabili e tranquilli, ma la natura fiammeggiante c’è da stare certi che emergerà con il tempo.

In particolare la loro natura estremamente passionale e focosa emergerà quando essi cederanno alla collera: anche gli individui più misurati e compassati si dimostreranno delle vere e proprie furie della natura in questi casi.

Per quanto queste persone possano contenere la loro naturale esuberanza, quando entrano in gioco le passioni c’è da star sicuri che esploderà il tumulto. Il percorso per la loro evoluzione passa proprio dalla capacità che dimostreranno di addomesticare questa natura estremamente emotiva e tumultuosa, imparando a tenerla al guinzaglio.

La Salute

I nati il 16 di Maggio se vogliono godere di buona salute devono orientare tutto sé stessi verso un’unica meta: l’equilibrio. Sia dal punto di vista psicologico che da quello fisico, essi hanno bisogno di armonia e giuste misure in tutto quello che fanno.

A tavola, ad esempio, dovrebbero optare per una dieta equilibrata, variegata, che punti ad ingredienti naturali e che preveda un’alimentazione misurata, senza eccessi.

A ciò si dovrebbe affiancare anche una giusta attività fisica, svolta con regolarità, che oltre ad aiutare a controllare il peso e a mantenersi agili, pronti ed elastici, sarà un vero toccasana per gestire lo stress e sfogare le energie in eccesso.

Il Santo del giorno

Il sedicesimo giorno, del quinto mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Sant’Ubaldo di Gubbio, vescovo vissuto tra undicesimo e dodicesimo secolo che seppe difendere la propria città dalla barbarie interna e anche dall’invasione di Federico Barbarossa che risparmi la città proprio perché colpito dal coraggio e dalla fede di Ubaldo.

Consiglio del giorno

I nati il 16 Maggio dovrebbero limitare le attività in cui si immergono: una selezione maggiore permetterà di dedicarsi fino in fondo ad ogni progetto.

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: