Nati il 19 Giugno

Nascere il 19 Giugno: intimidazione e sfida

Il 19, nell’ottica della numerologia esoterica, è da considerare come una sorta di gemello del 18, un gemello complementare. Infatti se il 18 è legato alla Luna, il 19 è connesso al Sole.

Anche da una prima osservazione superficiale il 19 evidenzia subito alcune sue caratteristiche peculiari: esso è infatti formato da 1, la cifra dell’individualismo e dell’indipendenza, e dal 9, ovvero la cifra della comunione tra tutti gli esseri viventi.

Da una parte l’ego, dall’altra il Noi Universale. A ragion di quanto detto, il 19 deve essere considerato come il numero del superamento dell’ego, del dissolvimento dell’individualismo e del ripristino dell’armonia universale.

Ovviamente stiamo parlando di un 19 in piena funzione, al massimo grado. Quando invece questo numero entra in conflitto ci si troverà di fronte a manifestazioni di egoismo, di violenza, a fenomeni reattivi.

Le persone che hanno il 19 nella loro data di nascita, se entrano in conflitto con il numero, vivranno lasciando il timone della propria vita alla paura, anziché ai loro sogni e desideri.

Qualora invece essi riescano a mantenersi aperti agli altri, a sbloccare il potere del 9, potranno dare il via ad una reazione a catena che li porterà a vivere una vita molto più completa e adatta alle loro esigenze.

Da sottolineare che chi vuole sbloccare il 19 e portarlo al suo massimo grado di efficienza, deve necessariamente coltivare l’umiltà. È questa qualità infatti ad eliminare potenziali atteggiamenti elitari, che tentano di chiudere sé stessi in una torre d’avorio.

Chi rimane umile non teme di chiedere aiuto, sa accettare risultati non perfetti e non si fanno guidare dalla sola ambizione. Molte religioni e testi sacri connettono il 19 addirittura con la Luce Divina, con le visioni e le rivelazioni: sono moltissime le culture che riconoscono nel 19 un numero sacro.

L’associazione del 19 con il Sole risulta evidente anche dal fatto che la stella più importante per la vita è unica, assolutamente indipendente, brilla di luce propria, e al contempo offre luce e calore a tutti.

Nel mazzo dei Tarocchi, tra gli Arcani Maggiori, la carta numero 19 è quella de Il Sole. Nella rappresentazione canonica di questo Arcano l’astro è rappresentato al massimo del suo fulgore e sotto ad esso ritroviamo due personaggi che sono presenti in un altro Arcano, il numero 15, ovvero il Diavolo.

Il personaggio a sinistra porta una coda, quello a destra ha tre fori nel costato, proprio come quelli presenti nell’Arcano 15. Questo “ritorno” ben esplicita il percorso per tappe dei Tarocchi, che è comunque unito e che non può mai essere inteso in maniera “chiusa” e indipendente.

Nella carta de Il Sole le due figure incarnano la parte conscia e quella inconscia dell’uomo. Il personaggio con la coda, quello a sinistra, sembra cieco e non riesce ad orientarsi, e quello a destra, con i tre fori nel costato, pare aiutarlo. I due emisferi collaborano per raggiungere un unico fine.

Quando la carta de Il Sole esce in una stesa di Tarocchi sarebbe opportuno considerare un elenco di parole e concetti che aiuta ad approfondire la lettura dell’Arcano in questione: semplicità, aiuto reciproco, saggezza, condivisione, calore, successo, costruzione, coscienza, amore.

Quando invece questa stessa carta entra nella stesa, ma in senso invertito, l’elenco di parole e concetti da prendere a riferimento sarà ben diverso: egoismo, rivalità, apatia, sfortuna.

Le persone nate il 19 Giugno sono governate dal punto di vista planetario, nemmeno a dirlo, dal Sole. Questo luminare viene associato dall’astrologia al calore, alla positività e all’energia.

In questo giorno inizia la cuspide tra Gemelli e Cancro e ne consegue il coinvolgimento sia di Mercurio, pianeta che governa il segno dei Gemelli, che quello della Luna, che governa il segno del Cancro.

Il risultato è uno strano conflitto interiore presente nei nati in questo giorno tra la parte logica, rappresentata da Mercurio e supportata dal Sole, e la parte emotiva che viene spinta dall’influsso lunare.

I nati il 19 Giugno

I nati il 19 di Giugno riescono ad accendere antagonismi anche senza volerlo. La loro presenza in qualche modo intimidisce e lancia sfide tutt’intorno.

Non importa quale siano le intenzioni dei nati in questo giorno, è molto raro che davanti a loro gli altri rimangano indifferenti.  Vi è da dire che a volte la loro potenza, avvertita dagli altri, viene anche presa a modello ed essi diventano dunque oggetto di ammirazione.

Sia uomini che donne, nati in questo giorno, si rivelano estremamente determinati e persuasivi in ogni ambito della vita. Solitamente sono molto concentrati sul raggiungere i propri obiettivi e difficilmente qualcuno riesce a smuoverli dalle loro “missioni”.

Abbiamo detto che la loro personalità intimidisce e causa antagonismi involontariamente molto spesso, ma succede di frequente anche che questo effetto sia dovuto al loro atteggiamento eccessivamente coriaceo: essi non scendono mai a compromessi, anche quando questa scelta sarebbe la più intelligente, conciliante e sensata.

La Salute

I nati il 19 di Giugno devono porre molta attenzione a non approfittarsi troppo della buona salute generale e delle grandi risorse di cui sono dotati, sia energetiche, sia fisiche che psicologiche.

Dovrebbero immergersi in ambienti tranquilli poiché per natura sono portati ad assumersi molti impegni e ad attirarsi nemici e antagonisti. Essi dovrebbero quanto prima avvicinarsi alle discipline meditative in modo da imparare a conoscere meglio sé stessi e a conciliare le influenze maschili (Sole) e quella femminili (Luna).

A tavola queste persone dovrebbero optare per una dieta estremamente varia, creativa, ma giusta nella misura e sana negli ingredienti. Per quanto riguarda lo sport sono particolarmente raccomandate le attività a bassa intensità: passeggiate, nuoto, trekking… tutto senza troppo impegno.

Il Santo del giorno

Il diciannovesimo giorno, del sesto mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Romualdo, abate vissuto tra decimo e undicesimo secolo che divenne celebre per aver viaggiato per tutta l’Italia costruendo molti monasteri ovunque.

Consiglio del giorno

I nati il 19 di Giugno dovrebbero aprire maggiormente la loro mente, imparare a contemplare e a godere delle piccole gioie della vita.

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?