Nascere il 21 Marzo: semplicità e chiarezza

Il numero 21 si trova in una zona speciale se osservato attraverso l’ottica della numerologia esoterica, infatti questa disciplina si appoggia in maniera importante anche ai Tarocchi e, come noto, il mazzo si compone di 21 Arcani + 1 (il Matto).

Il 21 è dunque in una zona in cui regna incontrastato il libero arbitrio: è un punto di arrivo, ma anche un punto di partenza. Non è una zona facile poiché richiede un impegno costante, come se fosse un luogo che non si può mai definire conquistato una volta per tutte.

Non a caso le persone che hanno il 21 nella propria data di nascita mostrano una personalità strutturata, solida, precisa ed equilibrata. Il tema della libertà è assolutamente prioritario per questi individui: non sopportano di sentirsi chiusi, reclusi, costretti a fare qualcosa che non hanno scelto liberamente.

Queste persone hanno bisogno di realizzarsi a tutto tondo per dare il meglio di sé, dovranno dunque progredire a livello emozionale, spirituale, psicologico, sessuale, mentale, corporale… in tutto e per tutto. Solo così potranno raggiungere il successo.

Infatti a livello simbolico questo numero è da considerare come una consapevolezza, uno stato mentale, in cui cadono tutte le barriere, le inibizioni, i muri, le separazioni… non esistono confini nel 21 e questo rende questo “territorio” estremamente libero e anche difficile in qualche modo.

Le persone che hanno questo numero nella loro data di nascita sono dotate di uno sguardo chiaro, lucido, verso sé stessi soprattutto: riescono ad adattarsi ai cambiamenti necessari senza alcun problema.

La cosa straordinaria di questi individui è che il loro schema vincente è di non avere alcuno schema, sono tutta improvvisazione e adattamento. Ciò li rende abili e di successo laddove gli altri falliscono.

Nel caso in cui il numero 21 entri in conflitto, vuol dire che non si sente libero, che si sente rinchiuso, costretto a fare cose che non vuol fare, quindi si annoia e perde tutta il suo grande potere.

Le persone che hanno il 21 ed entrano in conflitto con questo numero sviluppano una confusione mentale incredibile che le porta a fare confusione tra ciò che è dentro di loro e quello che è fuori di loro. Uno stato mentale per niente lucido che può anche trasformarsi in patologie di tipo psicologico piuttosto rilevanti.

Negli Arcani Maggiori del mazzo dei Tarocchi la carta numero 21 è l’ultima (non considerando Il Matto), ovvero Il Mondo.

La rappresentazione più classica di questo Arcano è costituita da una donna nuda che danza dentro ad una cornice costituita da nastri azzurri (richiamo al mondo spirituale) e da alloro (simbolo per eccellenza di vittoria e di successo.

La figura femminile sembra rimandare ad una dea madre che sorregge una bacchetta, elemento maschile, e una boccetta, elemento femminile. La presenza della bacchetta ricollega questo ultimo Arcano al primo, quello del Bagatto, dotato anch’esso di bacchetta.

Attraverso questo simbolo, la bacchetta appunto, sembra chiudersi il cerchio della via dei Tarocchi, seppure esista l’Arcano de Il Matto che però è da considerare come elemento a sé.

Quando la carta de Il Mondo esce in una stesa di Tarocchi sarebbe consigliabile tenere presenti alcune parole e concetti che possono aiutare nella lettura profonda di questa carta: pienezza, unicità, eroismo, successo, compiutezza, approvazione per le proprie azioni.

Qualora questa stessa carta si dovesse presentare nella stesa, ma in senso rovesciato, le parole e i concetti da prendere a riferimento dovranno essere ben diversi: incapacità, ristagno, prigionia, fuga, egocentrismo, fallimento, immutabilità, inerzia.

Le persone nate il 21 Marzo dal punto di vista planetario sono governate da Giove, il gigante dello spazio che l’astrologia associa all’ottimismo e all’espansione.

I nati in questo giorno, che è il primo dell’anno dal punto di vista astrologico, subiscono anche l’influsso di Marte, pianeta che governa il segno dell’Ariete, che li rende particolarmente orgogliosi e ambiziosi.

Inoltre questi individui si distinguono perché vogliono l’autorità e una volta ottenuta la danno per scontata. È dovuta loro.

I nati il 21 Marzo

I nati il 21 di Marzo sono da considerarsi individui speciali proprio perché questo giorno è speciale: è l’equinozio di primavera ed è il primo giorno dell’anno per l’astrologia.

La loro personalità è schietta e sincera, semplice e chiara. Molto spesso queste persone non vengono comprese da chi gli sta vicino perché essi si comportano in maniera semplice in ogni cosa che fanno, dalla più importante alla più insignificante.

Hanno un lato fantasioso, ma tendono a dare ascolto a quello pratico cercando di tradurre le fantasie in realtà. Amano l’ordine e tendono a fare progetti, seppure poi difficilmente le cose vanno come avevano previsto.

Hanno molta fiducia in sé stessi e questo li porta a bastare a sé stessi: preferiscono infatti restare da soli che stare vicino a persone che non li capiscono.

La Salute

I nati il 21 Marzo sono degli individui molto particolari a cui la solitudine fa solitamente un gran bene: sia dal punto di vista psicologico che fisico, passare dei periodi in completa solitudine può rivelarsi particolarmente salutare.

A tavola sono particolarmente fortunati perché solitamente non hanno grosse pretese e si accontentano di pasti semplici e nutrienti. Possono in questa maniera abituarsi facilmente a diete salutari senza sentirne il peso.

Devono mettere in conto nella loro quotidianità del riposo di qualità ed anche dell’attività fisica. Sotto questo ultimo punto di vista essi dovrebbero optare per attività che gli permettano di esprimersi al meglio, come la danza, ad esempio, ma l’importante è che siano molto regolari nello sport che scelgono e che non eccedano con le alte intensità.

Il Santo del giorno

Il ventunesimo giorno, del terzo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Serapione di Thmuis, vescovo egiziano del quarto secolo.

Soprannominato “Lo Scolastico”, fu un anacoreta e uomo estremamente dotto che lasciò testimonianza della sua santità attraverso scritti di grande rilevanza dal punto di vista teologico.

Consiglio del giorno

I nati il 21 Marzo dovrebbero imparare che autocommiserarsi non serve a nulla se non a perdere fiducia in sé stessi.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?