Nati il 22 Aprile

Nascere il 22 Aprile: organizzazione e supervisione

Il numero 22 è straordinariamente importante per la numerologia esoterica. Questa disciplina infatti si struttura sui numeri che vanno dall’1 al 22, appunto. Qualunque numero superiore a quest’ultimo dovrà veder sommate le cifre che lo compongono fino a ridurle al range interessato.

Il numero 22 è dunque l’ultimo per la numerologia esoterica e incarna l’energia in purezza, senza filtri, ad uno stadio primordiale, senza alcun freno, con tutte le conseguenti difficoltà di controllo e gestione.

Questa energia può diventare qualunque cosa, è totipotente come le cellule embrionali. Possiamo considerare questa forza come una potenzialità senza limite. Alcuni esperti portano a paragone un’anima non ancora incarnata: può diventare tutto, ma al momento non è ancora nulla.

Questa energia selvaggia si esprime in maniera molto chiara ed evidente in chi ha il 22 nella propria data di nascita. L’originalità tipica di questi individui li porta molto spesso a risultare piuttosto simpatici e, a volte, a guadagnarsi una certa fama da “giocherelloni”.

Molto spesso le persone con il 22 hanno delle intuizioni geniali, a patto che sappiano aprirsi alle possibilità liberandosi da ogni catena che li ancora a convinzioni e pregiudizi.

Infatti questi individui dovrebbero quanto prima liberarsi dalle costrizioni sociali, dal peso del giudizio altrui, dalle esigenze ambientali e rendersi assolutamente liberi mentalmente: tutta la loro personalità e l’evoluzione della stessa si regge proprio su questo perno fondamentale.

La mancanza di pregiudizi e la spensieratezza costituiscono senza dubbio le loro armi più affilate. Solo grazie a questo stato mentale essi potranno affidarsi in piena tranquillità all’istinto creando così le condizioni perfette per essere colpiti da straordinarie intuizioni.

Molto spesso le persone che hanno il 22 nella data di nascita vengono scambiate per dei folli. Esse infatti si lanciano nelle imprese considerate dagli impossibili con naturalezza e quando si confrontano lo fanno senza alcun filtro. Ma ciò che è impossibile per gli altri non lo è per loro: essi infatti hanno un’ottica differente che gli permette di guardare alle situazioni da un’altra prospettiva.

Possono essere considerati degli esploratori, dei pionieri, sia di universi fisici che di quelli emotivi. Non hanno alcun problema agli adattamenti e il loro intuito li guida in maniera impeccabile in ogni situazione.

Nel mazzo dei Tarocchi, tra gli Arcani Maggiori, la carta numero 22 è quella de Il Matto, senza dubbio una delle carte più caratteristiche dell’intero mazzo. Questo Arcano può essere considerato il numero 0 o il numero 22, poiché esso rappresenta un non-luogo collocato dopo la fine e prima dell’inizio.

Tradizionalmente questo Arcano viene rappresentato con un vagabondo, forse un giullare, mentre cammina: egli non ha alcun vincolo, è libero, non ha preoccupazioni o ancoraggi a terra.

Non ha un valore specifico, può essere tutto o niente, proprio come il Jolly nelle carta da gioco. Si sposta con le poche cose raccolte nel suo fagotto e non ha alcuna responsabilità nemmeno con sé stesso.

Quando la carta de Il Matto si presenta in una stesa di Tarocchi sarebbe opportuno andare a prendere in esame un elenco di parole e concetti che può aiutare a decifrare le sfumature più interessanti dell’Arcano: provare cose nuove, iniziare qualcosa, agire con spensieratezza, energia primordiale senza forma, sciocchezza.

Nel caso in cui questa stessa carta dovesse presentarsi nella stesa, ma in senso rovesciato, l’elenco di parole e concetti da prendere a riferimento dovrebbe essere ben diverso: incapacità, negligenza, prigionia, assenza, costrizione, fuga, follia, vanità, inaffidabilità.

Le persone nate il 22 di Aprile dal punto di vista planetario sono governate da Urano, il pianeta che l’astrologia associa direttamente ad un carattere esplosivo e, al contempo, ondivago.

Siamo in un momento di passaggio tra due segni e qui intervengono dunque anche gli influssi di Marte, pianeta che governa il segno dell’Ariete, e Venere che governa il Toro.

I nati in questo giorno mostrano molto spesso un tratto caratteriale che evidenzia gli effetti della combinazione Urano-Marte-Venere: essi infatti tendono a controllare gli altri attraverso le loro capacità magnetiche o seducendoli con l’energia sessuale di cui sono ampiamente dotati.

I nati il 22 Aprile

I nati il 22 di Aprile sono gli organizzatori perfetti. Essi sono in grado di organizzare e supervisionare sia in ambito concreto che in quello teorico. Se li si mette all’organizzazione di qualunque entità sociale essi avranno successo: saranno eccellenti nel gestire una famiglia così come una scuola o un gruppo sociale di altra entità.

Curiosamente questi individui sono dei solitari e non amano le luci dei riflettori: amano il lavoro sodo e, quando trovano il loro talento, c’è da scommettere sul loro successo.

Sarebbe importante per queste persone che il loro innato genio per l’organizzazione e la supervisione fosse messo a frutto in ambito professionale, andando a sfruttarne tutte le potenzialità (anche commerciali).

La loro figura solitamente è imponente, a prescindere dalla stazza fisica: in qualche maniera riescono a catturare l’attenzione con la loro sola presenza. L’ambizione è il loro principale nemico: se sapranno tenerla a bada potranno raggiungere qualunque obiettivo, se si lasciano travolgere da essa potrebbero esserne divorati.

La Salute

I nati il 22 di Aprile sono particolarmente legati ai propri sensi e per il loro equilibrio psicologico è importante che questi vengano soddisfatti con costanza. La sfera sessuale è dunque molto importante per questi individui, così come lo sono tutte quelle attività che acutizzano i sensi: massaggi, ascoltare musica…

La cucina è senz’altro un luogo straordinario per queste persone: qui essi possono esprimersi al meglio e fare curiose sperimentazioni senza troppi problemi.

Ovviamente sarà opportuno prendere in considerazione un’alimentazione sana ed equilibrata per mantenersi sempre in salute. L’esercizio fisico, senza esagerazioni, potrà aiutare a mantenere il peso corporeo sotto controllo e sarà un valido aiuto anche nel gestire lo stress e le tensioni derivanti dagli eccessi sul lavoro.

Il Santo del giorno

Il ventiduesimo giorno, del quarto mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Leonida d’Alessandria, grande combattente che ebbe l’onore, prima di diventare martire della cristianità, di generare un figlio molto importante per la storia della teologia e della filosofia: Origene.

Consiglio del giorno

I nati il 22 Aprile dovrebbero tenere a bada la loro attrazione verso il potere.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?