Nati il 22 Febbraio

Nascere il 22 Febbraio: altruismo e idealismo

La numerologia esoterica guarda al numero 22 con un’attenzione particolare: esso infatti costituisce l’ultimo numero per questa disciplina.

Da qui in avanti si andranno a sommare le cifre fino a ridurle ad un numero compreso tra 1 e 22 appunto. Esso rappresenta simbolicamente l’energia in purezza, allo stato primordiale, caotico, primitivo, senza filtri, senza alcun limite, difficile da controllare.

L’energia che alberga nel 22 è dunque totipotente, ovvero può prendere qualunque forma, è primigenia, ancora grezza, inespressa.

Molti studiosi della tradizione per esprimere al meglio questo concetto, quello dell’energia totipotente, ricorrono all’esempio dell’anima non ancora incarnata: essa può diventare tutto, ha davanti a sé un ventaglio infinito di possibilità, ma non è ancora nulla.

Le persone che hanno il 22 nella propria data di nascita esprimono chiaramente gli effetti di questa energia, in molte maniere differenti.

Senza dubbio uno dei primi segnali dell’opera del 22 è una certa originalità, una particolare simpatia ed una tendenza ad essere piuttosto giocherelloni, unita al fatto che spesso le persone che sono guidate da questo numero hanno intuizioni geniali.

Al fine di sfruttare tutte le proprietà positive di questo numero, le persone che lo hanno nella data di nascita, dovrebbero aprirsi alle possibilità, liberarsi da ogni catena o convinzione, non lasciarsi condizionare dal giudizio altrui, sottrarsi alle costrizioni sociali e alle esigenze ambientali.

Il perno su cui si regge la loro potenza è proprio questa libertà mentale, questo non seguire i pregiudizi e la spensieratezza derivante dal non porsi domande.

Grazie a questo stato mentale libero possono seguire il loro istinto e lasciarsi colpire dalle intuizioni.

Stiamo parlando di persone che possono essere scambiate per folli poiché non hanno filtri e sembrano lanciarsi in imprese impossibili e sconsiderate: in realtà le imprese in questione sono sconsiderate ed impossibili per gli altri, non per loro.

Essi infatti hanno percezioni differenti, visioni più lucide, punti di vista e orizzonti più ampi.

Le persone con il 22 sono degli esploratori ideali, sia di universi fisici che di quelli emotivi: si adattano perfettamente ad ogni situazione e sono guidati da un intuito pressoché infallibile.

Nella ristretta élite degli Arcani Maggiori del mazzo dei Tarocchi, la carta numero 22 è quella de Il Matto. Questa carta può essere considerata la numero 0 o la 22, perché può aprire o chiudere un ciclo del mazzo.

Bisogna pensare a questa carta come ad un non-luogo che viene dopo la fine e prima dell’inizio. Nelle rappresentazioni grafiche più classiche di questa carta troviamo un vagabondo o un giullare, persona che non ha alcun vincolo e che vive in maniera libera.

È considerato un pazzo perché non ha alcun ancoraggio a terra, non ha preoccupazioni. Proprio come il Jolly nelle carte da gioco egli non ha un valore specifico: può essere nulla o tutto a suo piacimento.

Nel suo fagotto sono racchiuse le pochissime cose di cui ha bisogno, e vive apertamente il presente senza vincoli nemmeno con sé stesso.

Se la carta de Il Matto si presenta in una stesa di Tarocchi è opportuno tenere presenti alcuni concetti e parole chiave per leggerla correttamente: energia primordiale senza forma, iniziare qualcosa, provare cose nuove, agire con spensieratezza, sciocchezza.

Qualora questa stessa carta si presenti nella stesa ma in senso rovesciato le parole chiave e i concetti di riferimento da tenere presenti saranno ben diversi: follia, fuga, incapacità, negligenza, inaffidabilità, costrizione, vanità, prigionia, assenza.

Le persone nate il 22 di Febbraio dal punto di vista planetario sono governate da Urano, un pianeta che secondo le principali interpretazioni astrologiche è da considerarsi ondivago e dal carattere fortemente esplosivo.

Dal punto di vista astrologico sta arrivando a compimento in questo giorno il passaggio tra Aquario e Pesci e se l’effetto di Urano, pianeta che governa l’Aquario, si fa sentire dando al soggetto interessato una certa sfumatura ribelle e rivoluzionaria, si percepisce anche l’influsso di Nettuno che apporta grande idealismo, ma anche una certa tendenza all’autodistruzione e alla confusione mentale.

I nati in questo giorno

I nati il 22 di Febbraio sono naturalmente portati per quello che va oltre il loro ego: essi hanno un’emotività complessa e molto sviluppata e, forse proprio per questo, decidono di dirigere la loro attenzione verso altri obiettivi, più universali.

Hanno un senso della democrazia, dell’altruismo e dell’appartenenza davvero marcati e molto spesso infatti vengono scelti come rappresentanti di gruppi di persone o di idee.

I loro ideali allargano ancora di più il discorso poiché sono senza confini. Le persone nate in questo giorno hanno ben chiaro il concetto di libertà universale e guardano al mondo con un idealismo che a volte sembra anche un poco irrealistico.

Il loro senso del dovere è molto rigido e diventano presto individui austeri e implacabili, a volte anche intransigenti e pessimistici.

Sono molto duri con sé stessi qualora commettano degli errori e quando sono costretti a soprassedere su alcune deroghe ai loro principi e ai loro ideali, soffrono in maniera indicibile.

Essi hanno il difetto di porre degli standard troppo alti per gli altri e soprattutto per sé stessi, ma dovrebbero concentrarsi di più sul non annullare il proprio io in favore dei loro ideali.

La Salute

I nati il 22 Febbraio orientati come sono agli ideali e all’altruismo, tendono molto spesso a trascurare sé stessi e la propria salute.

Questo atteggiamento non è assolutamente corretto e sarebbe opportuno programmare periodici check-up medici per ovviare alle mancanze di attenzione su questo punto.

Anche a tavola la loro attenzione dovrebbe considerare il giusto apporto di tutti i nutrienti, dando maggiore importanza ai pasti e ai fabbisogni del corpo: una dieta leggera e completa è sempre la scelta giusta.

Per quanta riguarda l’attività fisica per i nati in questo giorno sono consigliati sport e discipline ad alta intensità, anche a squadre.

Il Santo del giorno

Il ventiduesimo giorno, del secondo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano alle Sacre Ceneri, il giorno di inizio del periodo di Quaresima.

Ultimo consiglio

I nati il 22 Febbraio dovrebbero abbassare le loro pretese dagli altri e, soprattutto, da sé stessi.

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?