Nati il 24 Giugno

Nascere il 24 Giugno: impegno e tecnica

Il numero 24 è considerato dalla numerologia esoterica come un 6 poiché 2+4 = 6. Non bisogna dimenticare infatti che questa disciplina prende in esame i profili dei numeri che vanno da 1 a 22, per tutti i numeri maggiori esegue la somma delle cifre che li compongono fino a ridurli al range preso in esame.

Il 6, nell’ottica della numerologia esoterica, è il numero dell’Amore. Si noti la “A” maiuscola. L’amore ci cui parla il 6 è infatti quello più alto, più universale, da non confondere con il sentimentalismo più bieco e troppo connesso con la parte istintuale.

Le persone che hanno il 6 nella loro data di nascita si rivelano fortemente condizionate dall’amore, poiché sentono nel loro profondo un desiderio imponente di amare e di essere a loro volta amate.

Ma chi ha il 6, come già accennato, dovrebbe orientare la sua esistenza verso forme di amore più alte, equilibrate e altruistiche: dovrebbero amare senza aspettarsi nulla in cambio.

Questo tipo di persone, dovrebbero seguire sempre l’amore, ciò che è bello, armonioso, piacevole… se seguono questa direzione raramente sbagliano. Il problema è che molto spesso questi individui, senza accorgersene, entrano in conflitto con il 6 e quindi con l’amore e con le scelte.

Quando non sono in funzione con il 6, essi non seguono l’amore e la bellezza, di conseguenza le loro scelte li portano sempre fuori strada.

Per uscire dal conflitto con il 6 e tornare a seguire la giusta stella polare dovrebbero liberarsi di tutti quei sentimenti negativi che appesantiscono l’amore: questo sentimento va infatti spinto verso l’alto e non ancorato a terra con gelosie, invidie, possessività, ambizioni, frustrazioni, reattività…

È infatti da considerare che chi ha il 6 è così desideroso d’amore che ne diventa immediatamente dipendente e, per paura di essere rifiutati, sono pronti a tagliare parti importanti di sé.

Pur di essere amati e rendersi graditi, sono disposti a tutto, anche ad appesantire l’amore fino a togliere ad esso tutta la sua vera potenza.

Sono disposti ad assecondare i desideri altrui, pur di arrivare a sentirsi apprezzati, anche se per questo motivo dovranno ignorare le loro esigenze profonde.

Ecco perché chi ha il 6 nella data di nascita dovrebbe concentrare ogni suo sforzo nel raffinare il concetto di amore, nel renderlo più leggero, più alto, più celeste, meno connesso con gli istinti.

L’amore, per il 6, dovrebbe puntare verso il cielo poiché le scelte di chi ha questo numero nella data di nascita devono essere orientate in quella direzione.

Se invece questi individui preferiranno la strada più breve, senza depurare l’amore dalle scorie materiali e orientando le loro scelte alla razionalità, presto si ritroveranno in situazioni in cui non si trovano a loro agio, come pesci fuor d’acqua.

Nel mazzo dei Tarocchi la carta numero 6 è quella dell’Innamorato, che in alcuni mazzi viene chiamata anche Gli Amanti o L’Amore.

La scena rappresentata tipicamente in questo Arcano è molto particolare e rimanda al mito di Ercole: in essa infatti si trova un giovane che viene affiancato da due donne.

Sopra alle tre figure si trova un Cupido nell’atto di scoccare una delle sue frecce. Dopo le celebri fatiche Ercole si trovò davanti ad una scelta: a che fine destinare l’uso della sua grande forza?

Allo stesso modo il giovane della carta dell’Innamorato, si trova a scegliere tra le due donne: una rappresenta il vizio e l’altra la virtù. Ognuna di esse gli indica una direzione diversa. Egli è costretto a scegliere: amore e scelta vanno di pari passo.

Quando la carta dell’Innamorato si presenta in una stesa di Tarocchi sarebbe consigliabile tenere a mente un elenco di parole e concetti che permette di approfondire la lettura dell’Arcano stesso: scelta, amare, essere amati, unione, sentimenti, ambito emozionale, conflitto.

Nel caso in cui questa stessa carta entrasse nella stesa, ma in senso rovesciato, l’elenco di parole e concetti da prendere a riferimento sarebbe ben diverso: fallimento, disputa, frustrazione, separazione.

Le persone nate il 24 Giugno sono governate dal punto di vista planetario da Venere, pianeta che l’astrologia da sempre associa ai concetti di bellezza, di amore e di capacità d’attrazione.

Il contemporaneo influsso della Luna, astro che governa il segno del Cancro, aggiunge ancora maggior fascino ai nati in questo giorno, e porta anche una buonissima tendenza all’immaginazione e agli stati di beatitudine.

I nati il 24 Giugno

I nati il 24 di Giugno scoprono relativamente presto la loro vocazione o il loro interesse professionale, dopo di che ogni loro sforzo viene orientato in quella direzione.

Ovviamente questo loro impegno, così forte e determinato, può avere effetti diversi: negli individui meglio orientati si trasforma in progetti creativi e positivi, mentre nelle persone meno in funzione possono portare a sviluppi negativi e distruttivi.

La costante, che vale per entrambi i gruppi, è la tecnica. I nati in questo giorno infatti dedicano molta parte del loro impegno allo sviluppo di capacità tecniche straordinarie che permettono loro di curare ogni dettaglio in quello che fanno.

Essi si rivelano capaci di maneggiare con destrezza gli strumenti di cui dispongono e questo consente loro di esprimersi in maniera molto chiara e interessante.

La Salute

I nati il 24 di Giugno godono di buona salute, solitamente, ma essendo dotati dal punto di vista dell’immaginazione, non è raro che essi perdano il contatto con la realtà.

Sarebbe importanti che queste persone si avvicinassero a discipline che consentano loro di ancorare meglio la loro personalità a terra, sviluppando consapevolezza e disciplina interiore.

Anche a tavola essi dovrebbero optare per un’alimentazione piuttosto organizzata, anche rigidamente. È da preferire una dieta leggera, piuttosto semplice, con poca carne rossa e con un consumo davvero limitato di sostanze eccitanti come alcol e zuccheri.

Il Santo del giorno

Il ventiquattresimo giorno, del sesto mese dell’anno, è dedicato nel calendario cristiano alla natività di San Giovanni Battista, una delle figure più emblematiche di tutta la cristianità.

Egli è considerato come il precursore di Gesù ed ebbe l’onore di battezzarlo nelle acque del Giordano.

Consiglio del giorno

I nati il 24 di Giugno dovrebbero mantenere il punto di vista etico sempre in primo piano in ogni loro azione.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: