Nati il 25 Dicembre

Nascere il 25 Dicembre: soprannaturale e coraggio

La numerologia esoterica guarda al 25 come ad un 7, in virtù del fatto che 2+5 = 7. Come noto infatti la numerologia esoterica utilizza 22 numeri come riferimento, dopo i quali si vanno a sommare le cifre che lo compongono.

Il 7 è un numero molto particolare, straordinariamente interessante e che viene utilizzato in moltissimi cicli: sono infatti 7 le note musicali, come i giorni della settimana, i colori dell’arcobaleno, i libri della Bibbia, i Chakra, i doni dello Spirito Santo…

Si ritrova il numero 7 in ogni cultura, in ogni tradizione, in ogni osservazione della natura. I migliori libri di numerologia esoterica considerano il 7 come un richiamo all’evoluzione, al compimento, all’organizzazione soprattutto sul piano terreno.

È necessario specificare che seppure questo numero sia fortemente legato alla natura fisica, è anche connesso alla sfera spirituale in maniera estremamente chiara.

Nel libro della Genesi, troviamo infatti che Dio ha creato tutto l’esistente in 7 giorni ed è importante sottolineare che i giorni di creazione vera e propria sono stati in realtà 6, il settimo giorno Egli si riposò dando tempo al creato di rielaborarsi e di trasformarsi.

Allo stesso modo l’uomo ha sviluppato il settimo giorno, la Domenica (da Domine, Signore o Dio), come giorno del riposo dal lavoro quotidiano: un giorno tradizionalmente riservato alla preghiera, al silenzio e alla meditazione in modo da rendere produttive le azioni compiute nei sei giorni precedenti.

Chi ha il 7 nella data di nascita porta con sé la struttura di un vero e proprio conquistatore, in tutti i sensi. Egli infatti è dotato di una straordinaria energia che non lo abbandona mai e che non lo lascia abbattersi davanti a nulla.

Egli infatti può distruggere e ricreare ogni cosa da capo, senza perdersi d’animo mai. Le persone con il 7 nel loro destino dovrebbero fidarsi maggiormente del loro istinto, che non li abbandona mai, ed evitare di tergiversare troppo: se si perdono in lunghe speculazioni mentali, riflessioni, ragionamenti, finiscono per prendere strade sbagliate.

Hanno bisogno di agire rapidamente, seguendo i loro istinti per prendere la decisione giusta.

La carta numero 7 tra gli Arcani Maggiori è quella de Il Carro che traduce graficamente quanto sopra descritto a proposito del 7: troviamo in essa infatti un uomo nobile, un principe o un re, un conquistatore, che guida il proprio carro in maniera imponente verso nuove mete.

Si tratta di un uomo maturo, deciso, consapevole. Il carro è trainato da due cavalli che rappresentano le due polarità, femminile e maschile. Il cavallo femminile, quello con le ciglia lunghe, guarda in una direzione e cammina verso un’altra mettendo così in evidenza un conflitto interiore che simboleggia una certa difficoltà a fare la scelta giusta.

Il ruolo dell’uomo alla guida del Carro è proprio questo: far andare i cavalli nella stessa direzione, orientare maschile e femminile verso la giusta meta, placando le tendenze contrastanti.

Quando la carta de Il Carro esce in una stesa di Tarocchi bisognerà tenere presenti alcune parole e concetti di riferimento per interpretarla correttamente: vittoria, azione, colonizzazione, conquista, dominio, impresa portata a buon fine, viaggio, amante, fecondità.

Se la carta in questione si presenta nella stesa in senso rovesciato le parole e concetti da tenere a mente durante l’interpretazione saranno di ben altro tipo: sconfitta, vendetta, grande tempesta in arrivo, rabbia.

Le persone nate il 25 Dicembre sono governate dal punto di vista planetario da Nettuno, che influisce sulle esperienze religiose e mistiche poiché questo pianeta è connesso con le visioni, i fenomeni medianici, i sogni e tutto quello che ha a che fare con l’inconscio. La presenza di Saturno, pianeta che governa il segno del Capricorno, aggiunge una certa conflittualità.

 

I nati in questo giorno

I nati il 25 di Dicembre accolgono dentro di sé una spinta alla sperimentazione di tutto ciò che è insolito ed è anche per questo fattore che spesso riescono ad elevarsi al di sopra delle normali attività terrene.

Possono raggiungere livelli molto alti di elevazione spirituale attraverso la musica, la danza, la pittura… ed usando in qualche modo la loro potente immaginazione o magari attraverso vere e proprie esperienze religiose e mistiche.

Alcuni tra i nati in questo giorno cercano di evitare i problemi che si trovano di fronte utilizzando scorciatoie e strade illusorie spesso legate a droghe, sostanze eccitanti e quant’altro.

Essi riescono a rendere al loro meglio quando utilizzano le loro doti in azioni concrete, quando traducono ciò che è nella loro fantasia in realtà tangibile. Tendenzialmente non sono interessati ad accumulare potere e ricchezze, probabilmente perché sentono, a livello inconscio, che esiste una dimensione più alta e più determinante.

I nati in questo giorno sono particolarmente coraggiosi e si distinguono poiché affrontano i pericoli a testa alta, inoltre non sono avvezzi a compiacersi troppo di quello che fanno e tendono sempre a un ideale che innalza il valore di ogni loro azione quotidiana.

Dovrebbero soltanto porre molta attenzione prima di agire, valutando bene il passo da fare: essi spesso fanno il passo più lungo della gamba.

 

La Salute

I nati il 25 Dicembre per garantirsi la salute dovrebbero per prima cosa allontanarsi dalle sostanze che generano dipendenza, soprattutto alcol, caffeina, tabacco, allucinogeni, anfetamine e tutti gli stupefacenti che portano a distaccarsi dalla realtà.

Dovrebbero inoltre prendere le redini del loro appetito a tavola: essi infatti sono soggetti a mangiare soltanto cibi che li stuzzicano, orientandosi ovviamente verso alimenti molto ricchi, salati o zuccherati, che non sempre sono la scelta migliore.

Mettere in atto una dieta equilibrata sarebbe opportuno. L’attività fisica costante, anche ad alte intensità e competitiva, è particolarmente indicata per i nati in questo giorno.

 

Il Santo del giorno

Il venticinquesimo giorno dell’ultimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano al Santo Natale del Signore Gesù. Stiamo dunque parlando di una solennità straordinaria che celebra la discesa dell’Emmanuele in mezzo agli uomini.

 

Un ultimo consiglio

I nati il 25 Dicembre dovrebbero cercare di conservare il loro senso della meraviglia rimanendo però ancorati ad un certo realismo.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?