Nati il 28 Dicembre

Nascere il 28 Dicembre: energia ed eleganza

Il 28 visto attraverso l’ottica della numerologia esoterica va considerato come un 10, poiché 2+8 = 10. Se il aveva chiuso un ciclo, il 10 ne apre un altro: il 10 è un nuovo 1, potenziato.

Traducendo 9 e 10 attraverso la geometria avremo nel primo caso un cerchio perfetto, nel secondo, il 10, un cerchio perfetto con un punto nel mezzo. Il 10 può essere dunque visto come una ruota che gira sempre in avanti, in eterna progressione.

Le persone che hanno il 10 nella loro data di nascita dovrebbero prendere in mano la loro vita, accettare l’alternarsi delle fasi, adattarsi al cambiamento continuo. Nulla è stabile: questa è la consapevolezza che devono acquisire quanto prima i nati con il 10.

Esse infatti sviluppano una sorta di “sindrome di Peter Pan”, ovvero si aspettano che i loro problemi vengano risolti sempre da qualcun altro, come fanno i bambini.

Aspettano sempre un intervento esterno, tanto che in tarda età possono sviluppare un certo fatalismo o una fede in Dio che non è del tutto sincera. Essi infatti racchiudono in queste loro convinzioni la loro ossessione per evitare di intervenire: sono capaci di costruire interi sistemi di pensiero per giustificare la loro non-azione.

I nati con il 10 temono il cambiamento più di ogni altra cosa ed evitano di intervenire per non alterare lo status quo. Questa loro tendenza deve essere assolutamente combattuta, per scoprire poi che forzare quel primo piccolo passo consentirà loro di fare grandi balzi in avanti dal punto di vista evolutivo.

Se riusciranno ad evitare di trasformarsi in dei funamboli della logica pur di non compiere azioni e sapranno affrontare quel primo atto che li sblocca, potranno davvero diventare delle vere e proprie forze della natura.

Solitamente quando queste persone sono bloccate è perché non sanno prendere in mano la loro vita, aspettano, si illudono di trovare delle stabilità, ed invece hanno solo bisogno di prendere l’iniziativa e di smettere di credere che gli arriverà sempre un aiuto dall’esterno.

Dal punto di vista degli Arcani Maggiori la carta numero 10 è quella de La Ruota della Fortuna che è un Arcano estremamente interessante e ricco di simbologia.

Questa carta incarna l’impermanenza di tutte le cose, il cambiamento continuo, il movimento, lo scorrere del tempo. Attorno alla ruota sono rappresentate alcune figure che hanno un significato ben preciso: quella a sinistra rappresenta l’aspetto corporale e materiale della vita, mentre quella a destra l’aspetto mentale e intellettuale.

Nella parte alta della ruota troviamo un’altra figura che rappresenta la parte spirituale. Quando la Ruota della Fortuna si presenta in una stesa di Tarocchi va interpretata tenendo presenti alcuni concetti e parole chiave: evoluzione, rinnovamento, nuovi cicli, movimento incessante dell’universo, soluzioni.

Nel caso in cui questa stessa carta si presenti nella stesa in senso inverso le parole e i concetti di riferimento saranno ben diversi: difficoltà, vicoli ciechi, problemi, blocchi.

Le persone nate il 28 Dicembre sono governate, dal punto di vista planetario, dal Sole. Questo astro dona un carattere aperto, umano, positivo, caloroso, energico.

Il contemporaneo influsso di Saturno, che governa il segno zodiacale del Capricorno, spinge i nati in questo giorno a venerare le figure eroiche che solitamente vengono incarnate dai genitori dello stesso sesso. La combinazione Sole-Saturno porta anche ad evitare la competizione.

I nati in questo giorno

I nati il 28 di Dicembre sono dotati di una grande energia che sanno trasmettere in maniera elegante, piena di contegno, potremmo dire anche sofisticata. Essi sanno perfettamente chi sono e cosa sono in grado di fare e questa stabilità gli viene fornita solitamente dall’infanzia, periodo nel cui hanno gettato le basi della loro vita.

Questo loro legame e coerenza con le proprie radici li rende potenti, modesti e sicuri di sé. Amano divertirsi, ma sanno bene quando è il momento per distarsi e quello per rimanere concentrati: sono lavoratori instancabili, affidabili e devono soltanto imparare a concentrare al massimo la loro energia in una sola direzione.

Se vi riescono ottengono risultati straordinari. Dovrebbero soltanto evitare di mettere troppa carne al fuoco per gestire al meglio poche cose. È la loro grande energia che li spinge a “strafare”, ma se imparano a governare e a concentrare la propria carica, otterranno sempre grandi successi.

Ciò non dovrebbe spingerli a diventare presuntuosi e non dovrebbe portarli a vivere male le sconfitte. I risultati negativi fanno parte della vita, non ci si può demoralizzare davanti ad un insuccesso o ad un ostacolo.

A volte diventano un poco invadenti con le persone che gli sono a cuore: ognuno ha il suo percorso e sarebbe giusto che si rispettassero certi limiti. I nati in questo giorno tendono a pensare di avere la risposta giusta e adatta per tutti, ma devono presto o tardi togliersi questa illusione dalla testa e mostrare rispetto per il percorso altrui.

 

La Salute

I nati il 28 Dicembre non digeriscono molto bene lo stress e le minacciate rivolte verso di loro: interiorizzano tutte queste tensioni e le trasformano in allergie, problemi gastro-intestinali… Tutto ciò che sfugge al loro autocontrollo ha il potere di creare danni alla loro salute e al loro equilibrio generale.

Dovrebbero quindi abituarsi ad essere più spontanei ed anche impulsivi per vivere a pieno la loro vita. Particolarmente raccomandata l’attività sportiva, meglio se a squadre, in modo da entrare in contatto con la loro parte aggressiva e con quella degli altri.

A tavola dovrebbero aprirsi a nuovi sapori e odori, puntando maggiormente su cibi esotici sempre mantenendo le giuste porzioni e l’alta qualità degli ingredienti.

 

Il Santo del giorno

Il ventottesimo giorno dell’ultimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano ai Santi Innocenti. Stiamo parlando di quei bambini che vennero trucidati a Betlemme, per ordine di Erode, nel tentativo di uccidere il Messia, Re dei Giudei, Gesù.

 

Un ultimo consiglio

I nati il 28 Dicembre dovrebbero evitare di sentirsi superiori o di cercare adorazione, poiché hanno bisogno di essere a contatto con gli altri, al loro stesso livello. Senza barriere o differenze.

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?