Nati il 29 Dicembre

Nascere il 29 Dicembre: dominio e comunicazione

Il 29 per la numerologia esoterica è un 11 perché 2+9 = 11. Questo numero è considerato un Numero Maestro per la numerologia classica che vede nei numeri con le cifre ripetute (soprattutto 11, 22, 33) una capacità molto forte di influenzare la parte centrale della vita di chi lo ha nella data di nascita.

L’11 viene dopo il 10 ed infatti sembra avere risolto il problema del prendere in mano la propria vita: l’11 ha preso in mano la manovella della ruota e ha iniziato a farla girare accettando tutte le fasi che il destino gli metterà di fronte.

L’11 è dotato dunque di quell’energia e quel coraggio che nel 10 erano mancanti e che lo rendono in grado di assumersi le proprie responsabilità e di condurre la propria vita in pieno controllo.

Devono però tenere sotto controllo ad una sorta di risacca del dubbio: essi infatti possono andare incontro a momenti in cui indugiano troppo. Queste persone non sono fatte per usare troppo la sfera mentale, essi devono agire, quando indugiano finiscono per commettere un errore dopo l’altro.

Il loro istinto è molto più intelligente di quanto si possa credere, ed il loro intuito raramente sbaglia. Inoltre chi ha l’11 nella data di nascita deve imparare a gestire l’energia e il coraggio in maniera intelligente, graduale, costante, in modo da evitare di bruciare tutto in un’unica fiammata.

Non a caso questo numero viene associato ad una forza primordiale che viene rappresentata nel mito in molte maniere, tra cui la più nota è quella di Lilith, la prima moglie di Adamo, che fu ricacciata negli inferi poiché non accettava di sottomettersi all’energia maschile.

Un’energia dunque che è ribelle per natura e difficile da gestire. Interessante anche il fatto che chi ha questo numero nella data di nascita teme di essere umiliato e per questo mantiene un controllo assoluto su ogni istinto andando così a sviluppare tutta una serie di blocchi che possono diventare ostacoli davvero terribili.

L’Arcano Maggiore che occupa l’undicesima posizione nel mazzo dei Tarocchi è quello de La Forza (da notare che nei mazzi anglosassoni spesso questa carta è invertita con quella de La Giustizia).

Stiamo parlando di un Arcano fortemente maschile, collegato al leone ed infatti viene rappresentato da una donna che apre con le mani le terribili fauci di un leone.

Se l’animale rappresenta gli istinti, la forza brutale, la donna rappresenta simbolicamente la capacità di gestire la parte animale, le capacità spirituali che sanno orientare e che costituiscono la vera forza.

Quando questa carta si presenta in una stesa di Tarocchi è necessario tenere a mente alcune parole e concetti di fondo per una corretta interpretazione: forza morale, cuore nobile, superamento delle paure, valori, potenza creativa.

Qualora questo Arcano si presenti nella stesa in senso invertito le parole chiave da tenere in considerazione saranno ben diverse: dispotismo, debolezza, difficoltà di espressione, repressione, abuso di potere.

Le persone nate il 29 di Dicembre sono governate, dal punto di vista planetario, dalla Luna che è l’astro che offre ai suoi governati un certo fascino sociale e una buona tendenza al gioco di squadra.

Il contemporaneo influsso offerto da Saturno, pianeta che governa il segno zodiacale del Capricorno, porta a sviluppare una personalità piuttosto complessa che evidenzia una grande profondità d’animo, ma anche una spiccata tendenza all’autocommiserazione e una mancanza di tatto piuttosto pronunciata.

 

I nati in questo giorno

I nati il 29 di Dicembre hanno nel loro destino il dominio, il comando, il ruolo da leader, anche se non avrebbero alcuna intenzione di ricoprire quel posto e di accollarsi le derivanti responsabilità.

Queste persone possono svolgere i loro compiti occupando la posizione da leader per molti anni, senza avere grossi problemi perché la loro autorità è naturale. Non vi è in loro il germe dell’ambizione eccessiva e sono invece dotati di un sesto senso che li fa essere presenti nel posto giusto al momento giusto.

Le opportunità infatti sembrano presentarglisi in un vassoio d’argento, ma per poter fare la scelta giusta dovrebbero lavorare su sé stessi. Il lavoro interiore infatti permetterà loro di capire le proprie potenzialità, i veri desideri, le necessità e gli scopi ultimi: solo così potranno scegliere quello che è meglio per la loro evoluzione.

Alcuni di loro riescono a dare il meglio di sé rimanendo molto vicini al ruolo di potere, ma senza ricoprirlo direttamente. Senza dubbio i nati in questo giorno dovrebbero inserire nel loro bagaglio il tatto e la diplomazia, qualità di cui non sono dotati naturalmente, ma che si riveleranno estremamente importanti e determinanti per il loro futuro.

Per evolvere in maniera importante dal punto di vista personale dovrebbero assicurarsi sempre, prima di agire, delle loro reali intenzioni: spesso infatti possono andare soggetti a fare confusione in tal senso e muoversi spinti da interessi personali che li spingeranno verso zone di loro stessi piuttosto cupe.

 

La Salute

I nati il 29 Dicembre tendono a interiorizzare tutto, soprattutto rancori, fallimenti, errori e quanto di negativo gli si presenti di fronte.

Ovviamente dovrebbero innanzitutto evitare di cercare riparo da queste negatività utilizzando paradisi artificiali e sostanze che creano dipendenza.

Dovrebbero inoltre prendersi un po’ più cura di sé stessi non trascurando alcun sintomo, in considerazione del fatto che sono soggetti a sviluppare malanni cronici.

A tavola i nati il 29 Dicembre hanno bisogno di utilizzare il cibo come stimolo: mantenendo le giuste porzioni è importante che scoprano sempre nuovi sapori, nuove pietanze.

Dal punto di vista dell’attività fisica essi sono portati per tutti gli sport ed è fortemente raccomandata una certa costanza nell’attività fisica, anche ad alta intensità, per regolare i tassi di stress.

 

Il Santo del giorno

Il ventinovesimo giorno dell’ultimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Davide Re. Una delle figure bibliche più celebri: David combatte i filistei e uccide il gigante Golia. David fu re, profeta, poeta, Santo e pastore.

 

Un ultimo consiglio

I nati il 29 Dicembre dovrebbero aprirsi ai compromessi e soprattutto imparare a riconoscere i propri errori.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: