Nati il 29 Maggio

Nascere il 29 Maggio: ardore e impegno

Il 29 è da considerarsi come un 11: infatti la numerologia esoterica, per tutti i numeri maggiori di 22, prevede che le cifre che li compongono vengano sommate tra di loro. Ne consegue che 2+9 = 11.

Quest’ultimo è considerato un numero estremamente importante anche dalla numerologia classica che lo annovera nella ristretta élite dei Numeri Maestri: questa speciale tipologia di numeri si rivelano estremamente potenti e vanno a determinare in maniera profonda soprattutto la parte centrale della vita dell’individuo e la sua sfera spirituale.

Se confrontato con il numero che lo precede, il 10, si notano progressi straordinari: nell’11 infatti c’è movimento, coraggio e capacità di adeguamento ai cambiamenti imposti dalla vita, caratteristiche queste mancanti nel numero precedente.

L’11 sembra ricolmo di energia e coraggio: due elementi imprescindibili per chi vuole prendere il controllo della propria vita e diventarne l’assoluto protagonista.

Le persone che hanno l’11 nella loro data di nascita devono solo porre molta attenzione a non eccedere nella fiducia in sé stessi: essi infatti potrebbero acquisire una tale consapevolezza dei propri mezzi da trascurare l’azione vera e propria.

In questi casi infatti le persone sono talmente sicure di sé che rimandano l’azione, tergiversano, fanno analisi, ragionano… e finiscono per bloccarsi. Questi individui hanno un intuito pressoché infallibile che concede loro un vantaggio su chi li circonda: essi capiscono prima e meglio di chiunque altro come muoversi.

Se iniziano a ragionare troppo però perdono qualunque vantaggio e si arenano. L’azione e il tempismo sono essenziali per loro, la sfera mentale non è il loro habitat naturale.

Altro elemento fondamentale per queste persone è l’imparare a gestire le loro grandi riserve di energia: non devono consumarle tutte in una sola fiammata, ma imparare a gestirle con costanza, portando a termine tutto ciò che cominciano.

Questa capacità di gestione è importante perché nell’11 è racchiusa un tipo particolare di energia che gli antichi consideravano legata ad un archetipo molto preciso: Lilith. In questo caso si fa riferimento alla mitica prima moglie di Adamo.

Questa figura femminile quando venne affiancata al primo uomo si rifiutò di sottomettersi all’energia maschile. Per questa ragione venne scacciata e confinata negli inferi.

Il mito di Lilith descrive chiaramente una tipologia di energia selvaggia, difficile da controllare, che rispecchia perfettamente le caratteristiche principali dell’energia che sembra riempire il numero 11.

Nel mazzo dei Tarocchi, tra gli Arcani Maggiori, la carta numero 11 è quella de La Forza. Da precisare che questo Arcano è associato al numero 11 nei mazzi più tradizionali, mentre in quelli di origine anglosassone, come il mazzo Rider-Waite ad esempio, viene invertiti con l’Arcano numero 8, ovvero La Giustizia.

La carta de La Forza è connessa a doppio filo all’archetipo del leone ed infatti nella rappresentazione più tradizionale si trova una giovane che è intenta ad aprire con le mani la bocca di un leone.

È del tutto evidente che la scena rimanda simbolicamente ad un tipo di forza di natura spirituale: la giovane rappresenta questo tipo di forza superiore, mentre il leone richiama simbolicamente la parte animalesca dell’uomo, i suoi istinti e le sue pulsioni.

Quando la carta de La Forza si presenta in una stesa di Tarocchi sarebbe opportuno prendere in seria considerazione una serie di parole e concetti che si rivelerà in grado di approfondire i significati nascosti dell’Arcano: cuore nobile, superamento delle paure, forza morale, potenza creativa, valori.

Nel caso in cui invece questa stessa carta dovesse entrare in una stesa, ma in senso invertito, l’elenco di parole e concetti da prendere a riferimento avrebbe tutt’altro tenore: abuso di potere, difficoltà di espressione, debolezza, repressione, dispotismo.

Le persone nate il 29 Maggio dal punto di vista planetario sono governate dalla Luna, l’astro che le tradizioni più antiche associano alle capacità ricettive, all’intuito, al mistero e al fascino.

Il contemporaneo influsso di Mercurio, pianeta che governa il segno dei Gemelli, aumenta le capacità percettive e la sensibilità naturali dei nati in questo giorno grazie ad una dotazione di facoltà mentali di grande rilievo.

I nati il 29 Maggio

I nati il 29 Maggio sembrano attirati dai contrasti forti, proprio come le api lo sono dal miele. Essi non fanno mai mancare il loro ardore, il coraggio e l’impegno in tutto quello che fanno. Le battaglie più ardue sono sempre il loro pane, così come la lotta senza quartiere alle ingiustizie.

Non temono affatto di impegnarsi in prima persona nel portare alla luce verità scomode: essi sembrano nati con questo sacro fuoco scolpito nel petto.

Dal punto di vista quotidiano, sia in famiglia che al lavoro, sono solitamente particolarmente rispettati e amati poiché essi preferiscono guadagnarsi il consenso altrui anziché imporre la propria volontà con la forza.

La grande capacità dei nati in questo giorno è che sanno far coincidere i propri valori, la missione a cui si dedicano per il miglioramento della vita altrui, con il proprio tornaconto personale.

La Salute

I nati il 29 di Maggio mossi dal loro tipico ardore vanno spesso incontro ad incidenti o a situazioni pericolose, per questo devono ricordare sempre che l’impegno non va confuso con la spericolatezza.

È anche importante che queste persone evitino di trascurare le sintomatologie poiché troppo concentrati sulle loro missioni: per portare avanti cause e valori è necessario essere sempre in salute.

Il contatto con gli altri, il confronto aperto, le confidenze, aiutano i nati in questo giorno a rimanere attaccati alla realtà e ad una “misura umana” che deve sempre essere presente nelle loro considerazioni.

A tavola dovrebbero orientarsi verso una dieta sana, leggera ed equilibrata che prenda in seria considerazione la qualità e la freschezza degli ingredienti. Le attività fisiche sono particolarmente raccomandate, sia per mantenersi in forma sia per sfogare i propri eccessi di energia.

Il Santo del giorno

Il ventinovesimo giorno, del quinto mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Maria Madre della Chiesa: una memoria, inserita recentemente, del ruolo della Madre del Cristo nella fondazione della Chiesa Cristiana.

Consiglio del giorno

I nati il 29 Maggio dovrebbero imparare a cedere un po’ del loro carico agli altri: dividere i problemi con chi sta loro vicino li aiuterà molto e li renderà più umani.

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: