Nati il 30 novembre

Nascere il 30 Novembre: calcolo ed efficienza

La numerologia esoterica considera il 30 alla stregua di un 3, poiché 3+0 = 3 e questo numero ricopre un ruolo di primo piano a livello simbolico. Infatti dopo il numero 1, che rappresenta il principio maschile, il 2 che rappresenta quello femminile, il 3 è un elemento del tutto nuovo.

Stiamo dunque parlando dell’energia che è oramai pronta ad entrare nel mondo materiale, di un’esplosione che porterà ad una creazione. Ciò che era in potenza nell’ viene accolto e guidato dal 2 che si trasforma nel 3, una sorta di figlio che è dotato di un’energia straordinaria, difficile da gestire ma molto potente.

Il numero 3 agisce tramite la mente, con la comunicazione, attraverso la creatività, e i suoi conflitti possono incentrarsi soprattutto sulla difficoltà di esprimere ciò che hanno dentro di loro, nel loro profondo.

Il terzo numero è infatti il numero dell’idea, la creazione mentale, ma che può essere in difficoltà nel momento in cui si deve tradurre in azione.

I migliori libri di numerologia esoterica sono concordi nel dire che il 3, seppure sia un elemento nuovo che entra nella materia sia ancora da considerare come appartenente ad un piano ideale non ancora dunque concreto.

Le persone con il 3 nella data di nascita infatti parlano molto, si esprimono spesso, ma non dicono granché: hanno capacità comunicative ma rimangono ferme nella sfera mentale, sembrano non riuscire ad entrare nel mondo concreto.

Per questo motivo i nati con il 3 dovranno davvero impegnarsi a fondo al fine di riuscire a trasmettere quello che hanno dentro, nelle loro profondità più recondite.

Nel mazzo dei Tarocchi, carta numero 3 è quella dell’Imperatrice: una figura femminile che dispensa intelligenza, creatività e splendore. La connessione tra questa figura e quella archetipica della dea madre, spesso associata nella cultura classica a Venere, è piuttosto evidente.

Nella rappresentazione tipica dei Tarocchi l’Imperatrice sembra posizionata come una partoriente: ciò non è un caso perché la figura della partoriente rappresenta perfettamente la parte femminile creativa e che guarda al futuro.

L’Arcano dell’Imperatrice sembra raccontare di una forma di conoscenza che si rende manifesta, che esce alla luce, che si presenta al mondo.

Se questa carta esce in una stesa di Tarocchi va considerata alla luce di una serie di concetti e parole chiave piuttosto interessante: forza, fecondità, creatività, potere, seduzione, abbondanza, determinazione.

Quando l’Imperatrice si presenta nella stesa in senso invertito le parole chiave da prendere ni considerazione per ricercarne il significato saranno piuttosto in contrasto le una con le altre: luce, dubbio, verità, ignoranza, amante, prostituta, risoluzione negli affari.

Le persone nate il 30 Novembre, dal punto di vista planetario, sono governate da Giove, che è il pianeta dell’espansione, dell’ottimismo e dell’energia positiva. In questo caso si assiste ad una sorta di raddoppio di Giove, poiché il gigante dello spazio è anche il governatore del segno zodiacale del Sagittario.

Da questo doppio influsso ne deriva una grande carica positiva ed espansiva che però evidenzia anche una certa tendenza a esagerare, da parte dei nati in questo giorno, in tutto ciò che fanno.

 

I nati in questo giorno

I nati il 30 di Novembre sono persone che hanno un’idea precisa di come affrontare ogni sfida, in maniera istintuale, seppure essi siano dei calcolatori, pazienti ed efficienti, sanno sfruttare la massimo il loro penetrante intuito.

Il loro approccio può sembrare molto razionale, ma invece è il loro intuito a riservare le peggiori sorprese ai loro nemici. Dietro le loro vittorie c’è sempre molto studio, pazienza e lucidità, ma il loro trionfo nasce sempre da una superba intuizione.

Ogni aspetto di un loro piano viene curato con estrema attenzione: possono passare settimane a studiare le varie possibilità, come in una partita di scacchi, arrivando poi a mettere in pratica il tutto con grande cura del dettaglio.

Purtroppo per loro, nonostante il loro grande talento e la dedizione totale ai loro piani, non possono controllare tutto e nella loro vita dovranno imparare ad accettare anche qualche sconfitta.

Quando si mettono a fare una cosa non possono che farla al meglio del meglio, per loro l’approssimazione non esiste. Utilizzano una leggera vena umoristica per facilitarsi nel fare accettare anche ragionamenti poco graditi, ma a volte l’umorismo si trasforma in satira e diventa un vero colpo basso per colpire gli avversari.

Infatti i nati in questo giorno seppure siano per gran parte del tempo affabile e piacevoli, quando vengono attaccati si mettono subito sulla difensiva e possono reagire in maniera eccessiva e aggressiva alle critiche.

Essi infatti sono estremamente suscettibili, dopo essersi metti sulla difensiva partirà un contrattacco che non mirerà certo a fare prigionieri. Si rivelano spesso persone capaci di covare a lungo del rancore e possono trattenere dentro di sé sentimenti molto negativi e frustranti.

 

La Salute

I nati il 30 Novembre hanno un punto debole davvero enorme: quando i loro piani lungamente studiati non vanno in porto essi cadono in uno stato di profonda depressione.

Se non sviluppano meglio le loro capacità emotive e non consolidano la loro fiducia in sé stessi, possono sviluppare problematiche serie di salute da qualche insuccesso.

Dal punto di vista fisico le persone nate in questo giorno sono naturalmente portate per una vita sana: attente al cibo, sempre pronte all’attività fisica. Esse hanno bisogno di mantenere vivo il più possibile il contatto con la natura: le gite fuori porta possono dargli un grande sollievo e ristabilire il giusto equilibrio psicofisico.

 

Il Santo del giorno

Il trentesimo e ultimo giorno dell’undicesimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Sant’Andrea, un apostolo di Gesù che seguì il Divin Maestro nella sua missione e nella sua manifestazione terrena assieme agli altri discepoli. Andrea era un pescatore ed era fratello del più celebre degli Apostoli: Pietro.

 

Un ultimo consiglio

I nati il 30 Novembre hanno bisogno ogni tanto di uscire dai loro rigidi schemi e di provare il brivido dell’improvvisazione. Essere sempre controllati ha una grande importanza, ma anche la spontaneità di tanto in tanto risulta fondamentale.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?