Nati il 4 Maggio

Nascere il 4 Maggio: istruzione e altruismo

Il numero 4 è considerato dalla numerologia esoterica come il primo numero, nell’ordine crescente da 1 a 22, ad entrare direttamente nel mondo concreto, a discendere nella materia.

L’1 infatti è considerato dalle discipline esoteriche come il numero del principio maschile, il 2 è considerato l’elemento femminile, il 3 viene rappresentato perfettamente dal concetto di “idea”, il 4 invece riesce nell’impresa di governare l’energia “adolescenziale” del 3 e a darle concretezza.

Questo numero riesce a limitare l’energia e molte tradizioni del passato lo hanno sempre riconosciuto come la traduzione numerica del quadrato, ovvero della forma geometrica che sostiene e regola l’universo intero.

Sia il quadrato che il numero 4 sono legati a doppio filo ai concetti di limite e confine: sono infatti questi, secondo le più antiche tradizioni esoteriche, a stabilire i confini e i limiti che danno all’universo un senso.

Non è infatti un mistero che la realtà senza limiti e confini sarebbe il caos più assoluto. Soltanto attraverso il concetto di limite è possibile distinguere un territorio, fisico o concettuale, dagli altri e dare il via a tutta una serie di conseguenze logiche molto importanti come quella della protezione e anche quella della costruzione.

Senza i confini verrebbero a mancare i prerequisiti fondamentali per il controllo del territorio e la conseguente impossibilità di protezione e costruzione. Dal punto di vista geometrico il quadrato è la forma perfetta che rappresenta l’assoluta simmetria, l’equilibrio ideale e ciò che delimita quello che sta dentro da quello che sta fuori.

Il 4 in tutto questo è la traduzione numerica del quadrato e ne evidenzia tutte le qualità e le caratteristiche. Le persone che hanno il 4 nella propria data di nascita hanno una percezione particolarmente netta dei limiti e dei confini.

Solitamente questi individui difendono i loro confini con determinazione, ostinazione e molto spesso con un’eccessiva foga. Non è raro che essi si dimostrino gelosi e possessivi. Le persone con il 4 vivono la loro vita come se fossero in una torre di avvistamento, sempre allerta per eventuali sconfinamenti e invasioni.

Infatti molto spesso sviluppano personalità autoritarie, se non addirittura dittatoriali: l’esigenza di proteggere e controllare il loro territorio è semplicemente primaria per queste persone.

Qualora non agiscano in tal senso, per svariati motivi, finiscono per sviluppare conflitti interiori molto importanti che li portano a dover affrontare problematiche anche serie prevalentemente legate all’attaccamento alla materia.

È quindi da sottolineare che l’azione di protezione dei confini, per queste persone, non è soltanto un’ossessione o una tendenza naturale, ma anche una necessità psicologica che li può aiutare a mantenere, entro certi limiti, il loro equilibrio.

Nel mazzo dei Tarocchi, tra gli Arcani Maggiori, la carta numero 4 è quella dell’Imperatore. Si tratta di un Arcano connesso con l’archetipo del buon padre e del buon regnante. Infatti nella carta in questione troviamo raffigurato un imperatore al pieno della sua autorità, imponente, seri, consapevole, autoritario, che ricopre a dovere il suo ruolo con responsabilità.

È proprio l’imperatore che stabilisce i limiti e i divieti all’interno del suo regno. Questo Arcano può entrare in conflitto se si ostina a fare tutto da solo: le sue grandi responsabilità infatti lo portano a fare tutto per conto proprio diventando sempre più potente, ma isolandosi sempre più.

La solitudine può irrigidire l’Imperatore e questo aspetto avrà risultati tutt’altro che positivi sul suo sviluppo.

Nel caso in cui la carta dell’Imperatore entri in una stesa di Tarocchi sarebbe opportuno prendere in considerazione un elenco di parole e concetti che si rivelerà fondamentale per approfondire la lettura dell’Arcano in questione: leadership, responsabilità, stabilità, razionalismo, potere, autorità, dominio.

Qualora questa stessa carta si presenti all’interno della stesa, ma in senso rovesciato, l’elenco di parole e concetti da prendere a riferimento sarà molto diverso: problemi di natura sessuale, abuso di potere, confusione, tirannide, nemici, attaccamento alla materia.

Le persone nate il 4 Maggio sono governate dal punto di vista planetario da Urano, il pianeta che le scienze esoteriche associano alla velocità repentina nei cambiamenti d’umore e ad una certa esplosività.

L’influsso contemporaneo di Venere, pianeta che governa il segno del Toro, dona ai nati in questo giorno un certo equilibrio e amore per l’armonia e per la bellezza, che permette loro di tenere a bada il carattere turbolento tipicamente uraniano.

I nati il 4 Maggio

I nati il 4 Maggio sembrano essere destinati all’insegnamento. Essi, che svolgano o meno la professione di insegnante, sono particolarmente portati per istruire gli altri rispetto a ciò che hanno imparato con le loro ricerche.

Chi si rivolge a loro per un consiglio si ritroverà soddisfatto poiché, per queste persone, condividere le conoscenze e mettere a disposizione tutte le conoscenze acquisite è del tutto naturale.

Il loro atteggiamento è mite, l’altruismo è sincero, la voglia di istruire potente, e vi è da segnalare che questi individui sono anche dotati di un certo magnetismo che li rende particolarmente interessanti.

Sono perfetti per ricoprire ruoli di responsabilità ed eccellenti compagni di squadra. Nonostante le apparenze dietro alla loro immagine mite si nasconde un giocatore d’azzardo: essi molto spesso, ad un certo punto della vita, potranno mettere tutta la loro esistenza precedente sul tavolo da gioco per una “puntata” inaspettata.

La Salute

I nati il 4 di Maggio dedicandosi molto agli altri molto spesso finiscono per esaurire tutte le loro energie poiché prendono in poca considerazione le loro energie. Questo tipo di altruismo estremo può condurli a problemi di salute: prendersi cura di sé stessi è un requisito fondamentale se si vuole essere utili agli altri.

A tavola dovrebbero tenere a bada il loro naturale amore per il cibo, puntando verso una dieta leggera, ricca di nutrienti e povera di grassi. Le attività fisiche, specialmente quelle a bassa intensità e che li mettono in connessione con la natura, sono un vero toccasana per il loro equilibrio psico-fisico.

Il Santo del giorno

Il quarto giorno, del quinto mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Ciriaco di Gerusalemme, vescovo e martire che fu un esempio fulgido per gli anacoreti del III e IV secolo che vivevano nella zona della Palestina.

Consiglio del giorno

I nati il 4 Maggio dovrebbero considerare maggiormente le proprie esigenze personali: non esistono solo gli altri.

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?