Nati-il-5-Dicembre

Nascere il 5 Dicembre: fiducia e brillantezza

Il 5 dal punto di vista della numerologia esoterica è il numero che funge da collegamento, che unisce, che mette in comunicazione, che trasmette messaggi, che fa da mediatore.

Se consideriamo questo numero nella sua più alta funzione dobbiamo vederlo come il mezzo di comunicazione tra l’uomo e Dio. Le persone che nascono con il 5 nella propria data di nascita solitamente hanno il bisogno evidente di lavorare su sé stessi, di scoprirsi, di riconoscersi il proprio valore, di capire i propri limiti.

Solo in un secondo momento sarà utile che essi vadano a riconoscere anche il valore degli altri.

Questo perché le persone nate con il 5 hanno la tendenza a giudicare gli altri in maniera estremamente dura: conoscere sé stessi gli permetterà di riconoscere anche negli altri i meccanismi e le qualità degli esseri viventi, portandoli così a guardare al vero valore delle persone e ad evitare giudizi superficiali.

Grazie ad un percorso di crescita personale potranno imparare a valorizzare le proprie qualità e a trasformarsi dunque in uno strumento utile per sé stessi e, soprattutto, per gli altri.

L’apertura alla dimensione sacra è senza dubbio un passaggio necessario per le persone con il 5: questo canale permetterà loro di lavorare anche sull’umiltà, qualità imprescindibile.

Se queste persone si apriranno al sacro e coltiveranno la loro umiltà diventeranno degli ottimi maestri per gli altri, dei punti di riferimento importanti. Ecco come si esplicita il loro ruolo di collegamento: funzionano da tramite tra le sfere più alte dell’esistenza e gli altri.

Sono uno strumento di diffusione del mondo sacro. Però prima devono fare un percorso difficile su sé stessi, risolvere i loro problemi con le autorità e in qualche modo diventare essi stessi autorevoli.

Solitamente chi ha il 5 si trasforma in un maestro, in una guida, in un punto di riferimento, in un guru.

Tra gli Arcani Maggiori la carta numero 5 è quella de Il Papa, ovvero il collegamento del mondo spirituale con quello materiale: non a caso viene chiamato anche “pontefice”, colui che fa i ponti. In una mano egli sorregge un bastone mentre con l’altra offre la sua benedizione.

Protezione e insegnamento sono i concetti maggiormente legati a questo Arcano: attraverso la parola e l’intuito egli cerca di portare questo all’uomo. Da notare che Il Papa funge veramente da antenna: non trattiene nulla per sé, ciò che riceve lo ritrasmette.

Quando la carta de Il Papa esce in una stesa di Tarocchi va interpretata tenendo a mente concetti e parole chiave come: guida morale, potere spirituale, saggezza, comunicazione, maestri, esistenza di una morale superiore.

Se invece questo Arcano si presenta nella stesa in senso inverso le parole chiave da tenere presenti saranno ben diverse: avarizia, incomprensioni, dogmi religiosi, debolezza, schiavitù.

Le persone nate il 5 Dicembre sono governate, dal punto di vista planetario, da Mercurio che è considerato il pianeta della rapidità di pensiero e del cambiamento.

L’influsso combinato di Mercurio con Giove, che governa il segno del Sagittario, dona ai nati in questo giorno una forte integrità morale, ottimismo e una grande capacità di persuasione.

I nati in questo giorno

I nati il 5 di Dicembre godono di una grande fiducia in sé stessi, nei loro mezzi e anche nella loro capacità di portare a termine tutto ciò che iniziano. A volte questa fiducia è fortemente giustificata, ma ci sono occasioni in cui anche essi dovranno arrendersi all’evidenza.

Essi infatti sono solitamente estremamente brillanti e a volte anche geniali, possono riuscire in tutto, ma a volte si gettano a corpo morto in progetti fortemente irrealistici.

I nati in questo giorno sembrano vivere in un mondo parallelo: dove tutti sono buoni e le cose funzionano sempre come ci si aspetta.

Solitamente alla base dei loro fallimenti c’è sempre questa mancanza di lucidità in fase preventiva più che errori veri e propri durante la realizzazione: si lasciano affascinare da progetti con scarse probabilità di riuscita.

Stiamo parlando di individui dinamici, determinati, vivaci e forse anche un poco esaltati. Sanno concentrarsi su quello che fanno, evitando distrazioni, sul presente, sull’azione in corso.

Potrebbero restare incredibilmente sorpresi nello scoprire che gli altri non sono d’accordo sul loro punto di vista che espongono con tanto fervore ed entusiasmo.

La fiducia in sé stessi e nel mondo, la sicurezza che sentono dentro di sé, è senza dubbio un’arma a doppio taglio ma dona loro un atteggiamento straordinario: essi non conoscono le preoccupazioni e le incertezze.

Dovrebbero solo imparare a gestire questa carica ottimistica evitando di ostinarsi quando esistono ostacoli oggettivi. Per i nati in questo giorno lasciare che le cose vadano da sole o che si sistemino con il tempo, è qualcosa di inconcepibile: amano troppo l’azione e non hanno mai tempo da “perdere”.

La Salute

I nati il 5 Dicembre vista la fiducia che sentono dentro di sé e la sicurezza che li anima, spesso tendono a esporsi alle imprudenze e alle avventatezze.

Ciò dà origine spesso a tutta una serie di incidenti che possono danneggiare anche gravemente la salute: sarebbe dunque opportuno imparare a valutare con attenzione ogni azione, prima di compierla.

Le pratiche di meditazione darebbero un forte aiuto ai nati in questo giorno, spingendoli ad analisi più approfondite e a prendere il controllo della propria emotività.

A tavola dovrebbero evitare i cibi e le sostanze che notoriamente hanno un effetto eccitante, mentre dovrebbero seguire con costanza un programma di allenamento che gli permetta di sfogare in maniera costruttiva buona parte delle energie in eccesso.

Il Santo del giorno

Il quinto giorno dell’ultimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Saba Archimandrita, uno dei più celebri patriarchi della Palestina che ha vissuto nel V secolo dopo Cristo.

Visse gran parte della vita in una grotta, nutrendosi con quello che trovava e pregando costantemente. Attorno a lui si sviluppò un certo interesse che gli permise di istruire diversi discepoli. In tarda età fu ricevuto con molti onori dall’Imperatore Giustiniano.

Un ultimo consiglio

I nati il 5 Dicembre dovrebbero imparare a prendersi appunti mentali o scritti di quello che le persone dicono loro: attraverso l’ascolto potranno migliorare e smussare molti angoli della loro personalità.

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?