Nati il 6 Marzo

Nascere il 6 Marzo: bellezza e osservazione

Gli esperti di numerologia esoterica considerano il numero 6 come un chiaro simbolo d’amore.

È bene fare chiarezza in questo ambito fin da subito poiché il 6 si riferisce all’amore nella sua manifestazione più universale ed alta.

Purtroppo nei secoli la nostra cultura ci ha portato a parlare d’amore sempre nella sua accezione sentimentale, potremmo dire “romantica”, ma l’amore è un sentimento che può trascendere queste categorie.

Le persone che hanno il 6 nella propria data di nascita vengono fin da subito influenzate in maniera netta dall’amore.

Molto spesso sentono una necessità quasi del tutto incontrollabile di amare e di essere amate. Questo punto, che riprenderemo più avanti, costituisce il tallone d’Achille di chi ha il 6.

Come abbiamo accennato in precedenza, sarebbe opportuno che i nati con il 6 mirassero a forme d’amore più alte, altruistiche, che non pretendono nulla in cambio, equilibrate, solide.

Parliamo dunque di una forma d’amore pura e che non ha lati negativi.

Bisogna considerare che chi ha il 6 nella data di nascita segue istintivamente la bellezza, il piacere e l’amore: potrà sembrare strano a dirsi, ma finché seguono questi riferimenti difficilmente avranno problemi.

Le disavventure iniziano proprio quando essi abbandonano questi riferimenti ed entrano in conflitto con l’amore e con le scelte.

Quando la loro stella polare non è più rappresentata dall’amore e dalla bellezza, le persone con il 6 finiscono per fare scelte sbagliate e andarsi a cacciare in situazioni che non appartengono loro.

Per evitare di entrare in conflitto con il numero essi dovrebbero liberarsi della gelosia, dell’invidia e di tutti quei sentimenti negativi che vanno ad appesantire l’amore e che impediscono a questo nobile sentimento di evolversi verso l’alto.

Il tallone d’Achille di chi ha il 6 nella data di nascita è proprio la tendenza a diventare dipendenti dall’amore, inteso in senso più basico: per paura di essere rifiutati sono capaci di amputare parti di sé, di nascondere al mondo e a sé stessi le proprie profondità.

Tutto pur di rendersi graditi e adatti a soddisfare le esigenze altrui.

Queste sono le forme d’amore che non portano ad alcuna evoluzione, ed è per questo che le persone con il 6 dovrebbero raffinare il loro concetto d’amore, innalzarlo fino a renderlo più nobile e puro, uscendo dalle dipendenze e dagli istinti animaleschi.

L’amore deve puntare dritto verso il cielo. Le loro scelte di conseguenza dovranno essere orientate dal proprio cuore poiché quando essi usano la razionalità perdono i loro poteri straordinari: sono come pesci fuor d’acqua.

Tra gli Arcani Maggiori la carta numero 6 è quella dell’Innamorato che in diversi mazzi viene anche chiamata Gli Amanti.

La rappresentazione classica di questa carta prevede nella parte alta Cupido intento a scoccare una delle sue famigerate frecce, mentre sotto alla divinità troviamo un uomo in mezzo a due donne.

L’interpretazione di questa carta, a livello simbolico, riconduce al mito di Ercole: l’eroe una volta terminate le sue fatiche si trovò di fronte alla difficile scelta sul come utilizzare la propria forza prodigiosa.

Il giovane raffigurato nella carta si trova nella stessa situazione: le due donne rappresentano una la virtù e l’altra il vizio, entrambe gli indicano direzioni opposte e lo invitano a seguirle.

Chi sceglierà? Da notare che l’Arcano dell’Amore nel mazzo dei Tarocchi è connesso in maniera determinante al tema della scelta.

Quando questa carta si presenta in una stesa di Tarocchi è necessario, per leggerla in maniera chiara, tenere presenti alcune parole chiave e concetti di riferimento: scelta, sentimenti, amare, ambito emozionale, unione, essere amati, conflitto.

Nel caso in cui questa stessa carta entri nella stesa ma in senso invertito, le parole e i concetti di riferimento da utilizzare per la lettura saranno molto diversi: fallimento, disputa, frustrazione, separazione.

Le persone nate il 6 Marzo sono governate dal punto di vista planetario da Venere, il pianeta che le scienze astrologiche fin dai tempi più immemori associano alla bellezza, all’attrazione e all’amore.

L’influsso venusiano dona un certo magnetismo che suscita ammirazione negli altri, ed il contemporaneo influsso di Nettuno, pianeta che governa il segno dei Pesci, rende i nati in questo giorno particolarmente impressionabili e sentimentali.

 

I nati il 6 Marzo

I nati il 6 di Marzo sono attirati dalla bellezza in maniera costante e convinta: sono “vittime” di un magnetismo verso la bellezza più che essere travolti da una passione smodata per essa.

Queste persone quindi sono attratte in maniera sottile dalla bellezza in tutte le sue forme: dagli ambienti, dalle persone, dalla musica, dalla pittura, dalla letteratura, da ogni forma d’arte, da situazioni, da idee…

Non di rado queste persone sono a loro volta dotati di grande magnetismo, seppure del tutto inconsapevolmente.

Gli individui nati in questo giorno si rivelano essere degli ottimi osservatori, calmi, mansueti, che dopo aver scoperto i propri poteri, analizzano ogni dettaglio prima di iniziare ad utilizzarli, proprio per capire come sfruttarne tutte le potenzialità.

Molto spesso però la loro attenzione viene catturata da un’altra persona, un’altra situazione, che riesce a monopolizzare i loro pensieri: un impulso che li rende immediatamente prigionieri.

La loro ipersensibilità alla bellezza, unita alla loro tendenza romantica, può infatti rivelarsi una lama a doppio taglio.

 

La Salute

I nati il 6 Marzo essendo attirati in maniera irresistibile dalla bellezza e dall’armonia, dovrebbero considerare la salute come lo stato ideale in cui armonia e bellezza si fondono.

Per mantenersi sempre sane queste persone hanno bisogno di camminare in mezzo al verde rigoglioso, di nutrirsi di tutto ciò che è armonico e bello, di stare lontani dallo stress e dalle pressioni.

A tavola i nati in questo giorno dovrebbero porsi dei limiti poiché la loro inclinazione a concedersi ai piaceri del cibo potrebbe spingerli verso gli eccessi.

La rinuncia a qualche piacere a tavola può rivelarsi una scelta saggia che permetterà loro di godersi altri piaceri: quelli della salute.

 

Il Santo del giorno

Il sesto giorno, del terzo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Santa Rosa da Viterbo, vergine appartenente al terz’ordine di San Francesco vissuta nel tredicesimo secolo.

 

Consiglio del giorno

I nati il 6 Marzo dovrebbero non lasciarsi sedurre con tanta facilità e puntare il proprio interesse verso qualcosa di più alto e stabile.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?