Nati il 8 Gennaio

Nascere l’8 Gennaio: esplosività e influenza

Il numero 8 è considerato dalle tradizioni più antiche come l’espressione numerica della legge karmica, dell’equilibrio universale, dell’eternità.

Ovviamente, seguendo questo indirizzo generale, la numerologia esoterica va più a fondo nell’analisi del numero 8 ed infatti propone un profilo più dettagliato. L’8 è infatti visto come il numero del bilanciamento tra cielo e terra, nella concezione più alta di questi due elementi e concetti.

In qualche maniera, anche dal punto di vista grafico, l’8 rappresenta perfettamente queste due sfere che entrano in contatto: il cerchio superiore rappresenta la sfera celeste, mentre il cerchio inferiore simboleggia la sfera terrena.

Il numero che lo precede, il 7, è legato particolarmente alla dimensione concreta, mentre l’8 invece è connesso all’energia dell’assoluto. Non a caso le persone che nascono con l’8 nella propria data di nascita si distinguono per un profondo senso di giustizia che sembra avvolgerli completamente.

Questa percezione così netta è sicuramente una grande qualità, ma presenta degli svantaggi. Infatti i nati con questo numero possono sviluppare un certo rigore morale, una certa rigidità, che potrebbe portarli ad atteggiamenti castranti e a blocchi tremendi.

Le persone che hanno l’8 dovrebbero prendere atto che la perfezione è un concetto che non appartiene a questa dimensione. Essi hanno la pessima abitudine di giudicare tutto e tutti e, curiosamente, mal tollerano di essere giudicati a loro volta.

Seppure essi si dimostrino a più riprese come individui assolutamente onesti, integri, disciplinati, non possono per questo sentirsi superiori agli altri e non possono ritagliare per sé il ruolo di giudice di alcunché.

Il loro modo di guardare la realtà, purché sia profondo, rimane comunque un punto di vista, quindi una visione assolutamente parziale. Al fine di migliorare sé stessi e provare ad evolvere sarebbe opportuno che le persone con l’8 nella data di nascita imparassero a trasgredire, a disobbedire, a venir meno alle proprie convinzioni e fissazioni.

Uscire dagli schemi preimpostati, dalle proprie routine, è il metodo migliore per spalancare dei nuovi orizzonti che possono condurre molto lontano dal punto di vista dell’evoluzione dello spirito.

La carta numero 8 tra gli Arcani Maggiori è quella de La Giustizia. Qui è importante evidenziare che questo tipo di numerazione è valida per i mazzi classici (che vengono presi in esame da questa analisi), mentre altri mazzi solitamente di origine anglosassone (come ad esempio i Rider-Waite) vedono la carta de La Giustizia scambiarsi il posto con quella de La Forza.

Nella carta della Giustizia, che corrisponde al numero 8, è rappresentata una figura femminile che incarna il senso di compensazione e di equilibrio. Da notare che questa carta allude ad una forma di Giustizia superiore, non certo umana.

Essa richiama ad un equilibrio visto da lontano, ad una visione alta che considera cicli universali a cui ad ogni disastro corrisponde inevitabilmente una meraviglia. La figura in questione infatti sorregge una spada in una mano e nell’altra una bilancia: una simbologia particolarmente chiara che allude alla giustizia e all’equilibrio.

Quando la carta de La Giustizia esce in una stesa è importante prendere per riferimento alcune parole e concetti per ottenere un’interpretazione corretta: giudizio, donna, maternità, sovrana, perfezione, integrità, compiutezza, correttezza, principi morali, donna, fondamenta.

Nel caso in cui la carta de La Giustizia dovesse presentarsi nella stesa in senso rovesciato il gruppo di parole e concetti di riferimento cambierebbe sensibilmente: dogmatismo, perfezionismo, dispotismo, inflessibilità, abuso di potere, fanatismo, complicazioni legali.

Le persone nate l’8 Gennaio sono governate dal punto di vista planetario da Saturno che tradizionalmente è considerato il pianeta delle responsabilità, del senso del limite e della prudenza.

I nati in questo giorno ricevono un doppio influsso da Saturno poiché questo pianeta è anche il governatore del segno zodiacale del Capricorno.

Il loro potere è dunque rafforzato e le loro azioni possono segnare un solco profondo nella vita altrui e nella propria.

 

I nati in questo giorno

I nati l’8 di Gennaio hanno una grande influenza sulla vita di chi gli sta intorno, nonostante essi non si rivelino essere persone particolarmente espansive. Il loro impatto nella vita altrui è destinato a lasciare una traccia indelebile lo stesso.

Essi infatti danno molta importanza a tutti gli incontri sociali o personali e questo atteggiamento senza dubbio tende a rimanere scolpito nella mente altrui. Le persone nate in questo giorno si riconoscono soprattutto per la loro grande risolutezza che in qualche modo li rende “imponenti”, anche se magari non lo sono fisicamente.

Molto spesso nella loro carriera professionale generano una vera e propria esplosione con la loro presenza poiché si dimostrano abili nell’indirizzare tutta la loro energia verso la giusta direzione.

La loro forza esplosiva si basa proprio sulla grande capacità di concentrare in un target molto preciso, ed in tempi brevi, tutta la loro energia. Sono persone molto realistiche che sanno esattamente di cosa sono capaci e non amano fare fantasticherie inutili su questioni e situazioni che non hanno ragion d’essere.

La loro grande energia li porta a smontare anche delle contraddizioni o degli errori in molti ambiti: si noti che essi non hanno l’atteggiamento dei ribelli o la voglia di sorprendere a tutti i costi, semplicemente analizzano con estrema attenzione ogni dettaglio e se trovano errori di metodo non temono di andare incontro a “scomuniche” e mettono in discussione anche i dogmi più resistenti.

 

La Salute

I nati l’8 Gennaio per mantenersi in ottima salute dovrebbero coltivare maggiormente la loro sfera sociale ed evitare atteggiamenti di isolazionismo che andrebbero ad influire negativamente sulla sfera psicologica.

A tavola i nati in questo giorno dovrebbero optare per la semplicità: pochi ingredienti e di grande qualità. Da evitare assolutamente tutte quelle sostanze che creano dipendenza: dall’alcol ai farmaci sedativi, dal tabacco alle droghe…

Fortemente raccomandate le passeggiate in mezzo al verde che, oltre a garantire una buona attività fisica, potranno rinfrancare la mente e lo spirito.

 

Il Santo del giorno

L’Ottavo giorno, del primo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a San Massimo di Pavia, grande vescovo che esercitò la sua importante funzione tra V e VI secolo.

 

Un ultimo consiglio

I nati l’8 Gennaio dovrebbero mantenersi aperti ai cambiamenti, alla spontaneità e al confronto con gli altri.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?