Nati il 9 Gennaio

Nascere il 9 Gennaio: ambizione e tenacia

Il 9 è un numero molto importante per la numerologia esoterica: esso infatti è un numero conclusivo. Con il 9 le cifre terminano e da questo numero in avanti ci si troverà di fronte alle cifre già viste che saranno affiancate ad altre.

La numerologia classica utilizza infatti un sistema a base 9, ovvero identifica soltanto 9 profili di numeri e tutto ciò che eccede questo limite viene ridotto a base 9 andando a sommare le cifre che compongono il numero stesso.

La numerologia esoterica invece si distingue per utilizzare una base di 22 numeri (che si sposa perfettamente con i 22 Arcani Maggiori del mazzo dei Tarocchi), e solo dal 23 in avanti si iniziano a sommare tra di loro le cifre.

La conclusività del 9 è una caratteristica evidente fin dai tempi antichi: il 9 è infatti legato alla conclusione dei cicli, agli esami da affrontare, alle verifiche, alle prove finali da superare.

A testimonianza di ciò le persone che hanno il 9 nella loro data di nascita evidenziano un forte necessità di tagliare i ponti con il passato, di liberarsi del bagaglio di esperienze maturate, di alleggerirsi del peso dei ricordi.

In estrema sintesi essi, una volta superata la prova finale, vogliono cambiare pagina, chiudere il capitolo. Ricordano un po’ quegli studenti che una volta superato l’esame, gettano via tutti i libri ed i quaderni che gli sono serviti a tal scopo.

A tal proposito essi mal tollerano di assistere al riproporsi di problemi che avevano già superato: ciò che si ripresenta e riapre un capitolo considerato chiuso li fa perdere con facilità la pazienza.

Le persone che entrano in conflitto con il numero 9 si lamentano spesso del passato e vivono di rancori e rimorsi per le prove che non sono riusciti a superare. Possono elaborare questa difficoltà in due modi: o si lasciano travolgere dall’emotività più assoluta, o chiudono tutto il loro peso dentro alla fede in Dio.

Stiamo parlando di individui che non si facilitano il compito davanti ad una prova: vogliono affondare bene i piedi nelle difficoltà per poi slanciarsi nella risoluzione. Una volta riusciti in questo traguardo, si considerano esonerati dal dover ripetere la prodezza.

Tra gli Arcani Maggiori la carta numero 9 è quella dell’Eremita che viene raffigurata con un uomo anziano, dall’aspetto saggio, che cammina munito soltanto di una lanterna e di un bastone.

Quest’uomo così saggio è un grande insegnante, ma ciò che insegna è destinato a pochi discepoli perché per seguire il suo esempio è necessario fare molte rinunce. Con l’Eremita ci si allontana dalla mondanità e da ciò che è superficiale: egli infatti ha scelto di sottrarsi al mondo per dedicarsi alle sue ricerche interiori.

Questo maestro è disposto ad offrire il frutto dei suoi studi gratuitamente, ma è necessaria grande disciplina e rigore per seguirlo.

Quando la carta dell’Eremita esce in una stesa di Tarocchi è importante tenere presenti alcuni concetti di riferimento e parole chiave per interpretarla correttamente: saggezza, capacità di illuminare, distacco, solitudine, ricerca della verità e della giustizia, armonia, fedeltà a sé stessi e ai propri principi, esperienza.

Qualora questa carta si presenti in senso rovesciato nella stesa le parole chiave e i concetti di riferimento saranno ben diversi: paura, corruzione, dubbio, povertà, occultamento, tradimento, preoccupazione.

Le persone nate il 9 Gennaio dal punto di vista planetario sono governate da Marte, il pianeta dell’energia aggressiva e dell’azione che incarna perfettamente il concetto di “energia maschile”.

La congiunzione di Marte con Saturno, pianeta che governa il segno del Capricorno, porta solitamente allo sviluppo di una personalità seria e risoluta. Non di rado i nati in questo giorno, a causa di queste influenze planetarie, tendono piuttosto spesso a manipolare gli altri.

 

I nati in questo giorno

I nati il 9 di Gennaio si rivelano essere delle persone instancabili, piene di energia e fortemente ambiziose. Il loro desiderio di primeggiare non è un modo per curare soltanto il loro ego, ma anche per potersi prendere cura dei propri cari.

Sanno sempre prendere le buone occasioni al volo e la loro forza di volontà ha un potere straordinario, talmente fuori dal comune che non è raro che essi riescano a piegare gli altri ai loro voleri.

Le persone nate in questo giorno devono però fare i conti con sconfitte brucianti e ostacoli di ogni genere poiché essi non sono così bravi a fare calcoli: infatti questo tipo di persone agisce senza troppi approfondimenti e finisce per commettere errori enormi e valutazioni completamente sbagliate.

Per loro fortuna la grande energia che li anima è capace di risollevarli da qualunque sconfitta e di portarli, nonostante tutti gli errori, molto spesso al successo.

Essendo degli individualisti, sono molto presi dalle responsabilità e dalle iniziative personali che non si rendono conto degli obiettivi a lungo raggio e degli orizzonti ampi che hanno davanti.

Se riescono ad integrare valori come la gentilezza, l’attenzione per gli altri, la comprensione e l’accettazione, potranno evolvere in maniera estremamente importante dal punto di vista della crescita personale e i loro successi, nella vita personale e professionale, saranno senz’altro maggiori e più stabili. Tutto quello che cercano è una lotta o una sfida da superare.

 

La Salute

I nati il 9 Gennaio devono tenere sotto controllo il loro sistema nervoso, l’ansia e lo stress. Essi infatti, per natura, sono portati ad agire sempre in maniera dinamica, ad alti ritmi, ed invece avrebbero bisogno di imparare a rilassarsi.

Avvicinarsi a discipline meditative segnerebbe per loro un traguardo estremamente importante e salutare. A tavola devono lavorare sugli stimoli e optare verso un’alimentazione particolarmente interessante, affascinante e appetitosa.

Per quanto riguarda le attività sportive sarebbe opportuno limitarsi a intensità piuttosto basse e puntare maggiormente su un riposo di qualità.

 

Il Santo del giorno

Il nono giorno, del primo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano al Battesimo di Gesù. Il Figlio di Dio, giunto al trentesimo anno, si recò sul fiume Giordano e si fece battezzare da San Giovanni Battista.

 

Un ultimo consiglio

I nati il 9 Gennaio dovrebbero contenere l’ambizione affinché non li allontani da ciò che amano.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Hai bisogno di aiuto?
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: