Nati il 3 novembre

Nascere il 3 Novembre: resistenza e concentrazione

Il 3 nella numerologia esoterica è considerato come il vero e proprio elemento nuovo: dopo l’1, il principio maschile, e il 2, quello femminile, arriva il 3 che altro non è che l’energia oramai pronta ad entrare nella materia.

È interessante notare come il 3 rappresenti una specie di esplosione, di entrata in gioco, che era già presente in potenza nell’1, ma ha avuto bisogno di essere trasformata dal 2 prima di diventare potenza creativa. Questo numero rappresenta una forma di energia primordiale, difficile da gestire, che lavora con la mente, con la creatività, attraverso la comunicazione.

I problemi nascono sempre per quanto riguarda il sapere indirizzate tutta la sua potenza. Le persone nate con il 3 nella data di nascita manifestano spesso dei problemi di comunicazione, soprattutto quando vogliono esprimere ciò che hanno nel profondo.

I testi di numerologia esoterica parlano del 3 come di un’idea: esso infatti è il prodotto dell’1 che era dotato di tutti gli strumenti e della conoscenza della trasformazione simboleggiata dal 2. Ciò che ne nasce è un’idea ancora dunque confinata nella sfera mentale e non ancora entrata nel mondo materiale.

Ecco perché le persone che hanno il 3 si dimostrano particolarmente chiacchieroni, ma non riescono a dire molto: la loro comunicazione profonda non riesce ad entrare nel mondo concreto. Uno dei principali compiti per chi è nato in questa data è proprio quello di migliorare le proprie capacità comunicative, dal punto di vista emotivo e profondo in generale.

Per quanto riguarda il mazzo dei Tarocchi la terza carta degli Arcani Maggiori è l’Imperatrice, una figura femminile che è simbolo di intelligenza, creatività e splendore. Questa figura è legata all’archetipo della Dea Madre, divinità questa presente in quasi tutte le culture, che è simbolo anche di seduzione oltre che essere la rappresentazione della potenza creatrice.

Stiamo dunque parlando di un Arcano che ci parla di una forma di conoscenza che diventa manifesta, che entra nel mondo portando la sua luce. Dal punto di vista della cartomanzia, quando questa carta si presenta in una stesa bisogna abbinarle una serie di parole molto interessanti: forza, determinazione, fecondità, abbondanza, potere, seduzione, creatività.

Qualora la carta si presenti in senso rovesciato il suo significato potrebbe essere più complesso da decifrare e legato comunque ad una serie di parole chiave contrastanti: amante, prostituta, dubbio, verità, luce, risoluzione nei problemi degli affari, ignoranza.

Le persone nate il 3 Novembre dal punto di vista planetario sono governate da Giove, che è conosciuto come il pianeta dell’espansione e dell’energia positiva. Giove solitamente offre ai suoi protetti grandi capacità e fiducia nei propri mezzi.

Plutone e Marte, pianeti che governano il segno dello Scorpione, quando operano in concomitanza con Giove spingono i nati ad un entusiasmo un po’ troppo aggressivo che potrebbe portarli ad atteggiamenti assolutamente fuori controllo, soprattutto è da tenere d’occhio questa energia in eccesso che spesso si riversa contro sé stessi.

 

I nati in questo giorno

I nati il 3 di Novembre sono dei guerrieri nati: non hanno paura di nulla, sono sempre carichi di energia e sanno resistere a qualunque evento avverso. La competizione è il loro pane, non importa se in palio c’è qualcosa oppure no, essi devono spingersi sempre oltre non accontentandosi mai dei loro risultati.

Quando sono in pericolo, sotto attacco o sotto pressione diventano improvvisamente calmi, ma è la calma che precede la tempesta: è come se improvvisamente si rivelassero in grado di trattenere tutta l’energia che li riempie e preparassero un attacco concentrato.

Quando sono troppo freddi non è mai un buon segno per i loro avversari. Non sono nemici augurabili poiché non sono impulsivi, sanno aspettare il momento buono per sferrare il loro attacco che sarà spietato.

La vittoria è per loro l’unica opzione possibile ed infatti il loro lato debole è proprio questo: se non vincono, sul lavoro come nei sentimenti, possono sprofondare in stati di grande depressione, fino a stadi molto pericolosi.

La sofferenza è per loro qualcosa di molto profondo che vivono rigirandosi su sé stessi e diventando praticamente distanti anni luce: chi vive loro accanto si rende immediatamente conto del loro stato d’animo.

Se vincono si dimostrano particolarmente gioiosi e divertenti, a volte fino al parossismo. I nati in questo giorno se da una parte hanno un potere di concentrazione incredibile unito ad altre facoltà mentali sorprendenti, dall’altra sembrano bloccati dal punto di vista emotivo: non riescono ad esprimere al meglio i propri sentimenti. Chi fa loro delle domande personali, non riceverà risposta nel migliore dei casi.

Verso gli altri si dimostrano invece molto empatici e pronti alla comprensione, ma verso sé stessi non dimostrano capacità di analisi. Avrebbero bisogno di imparare a gestire la loro aggressività e la loro competitività, e magari ad esprimere le loro emozioni in maniera fluente.

Conoscere maggiormente sé stessi e i propri limiti caratteriali potrebbe farli evolvere in maniera importante dal punto di vista spirituale.

 

La Salute

I nati il 3 Novembre dovrebbero porre molta attenzione alla loro tendenza a non esprimere le proprie emozioni e a nascondere la propria sofferenza. Questo tipo di atteggiamento infatti può portarli a sviluppare forme, anche gravi, di depressione oltre a creare problemi all’organismo soprattutto alla parte addominale.

Incanalare un po’ di aggressività nell’attività fisica è sempre una buona scelta, anche in sport competitivi a patto che non si esageri. A tavola i nati in questo giorno tendono un po’ a lasciarsi andare, ma sarebbe opportuno optare per una dieta leggera, ricca di nutrienti e povera di grassi e di alcol.

 

Il Santo del giorno

Il terzo giorno dell’undicesimo mese dell’anno è dedicato nel calendario cristiano a Santa Silvia, madre del futuro Papa e poi Santo Gregorio Magno. Nel 1968 fu istituita a Roma una parrocchia dedicata a Santa Silvia.

 

Ultimo consiglio dalla numerologia esoterica

I nati il 3 Novembre dovrebbero imparare di tanto in tanto a lasciar perdere, a mollare la presa, ad evitare le sofferenze e il risentimento lasciando scivolare le cose. Tenere a bada lo spirito combattivo sarà senza dubbio una soluzione a moltissimi problemi, per i nati in questo giorno.

 

 

Clicca qui per vedere tutti i giorni di nascita

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?