Affinita_di_Coppia_Mappa_dei_Talenti

Come capire se c’è affinità di coppia con la Mappa dei Talenti

Voglio sapere se con la Mappa dei Talenti si può vedere se c’è affinità di copia con la persona che frequento.

Questa è una delle domande che solitamente mi fanno quando faccio una lettura.

Nei prossimi giorni pubblicherò un post con le 10 domande che le persone pongono durante una lettura della Mappa dei Talenti.

Sicuramente la questione “affinità di coppia” è un argomento scottante. Sarebbe interessante capire cosa spinge queste persone a indagare su questi aspetti. Che sia dovuto a problemi d’amore è chiaro.

Ma di che tipo?

I motivi possono essere tanti, alcuni li conosco perché a suon di domande sono saltati fuori – anche con molta difficoltà a volte – ma probabilmente ce ne sono degli altri. Proviamo ad elencarne qualcuno:
– Caratteri molto differenti
– Poca attenzione da parte di uno dei due partner
– Uno preferisce uscire con gli amici, l’altro restare in casa e passare la serata davanti alla TV
– Trascuratezza
– Incomprensione
– Mancanza di dialogo
– Obiettivi o scopi diversi di vita

Se hai qualche altro motivo puoi scriverlo nei commenti.

Questi, come dicevo, sono solo alcuni dei “problemi” che hanno portato le persone ad anticipare la decisione di intraprendere una relazione seria, interpellando prima la Mappa dei Talenti.

 

Ma in poche parole si può vedere l’affinità di coppia con la Mappa dei Talenti?

Ebbene sì, dalla Mappa possiamo vedere se ci può essere affinità di coppia. Ci sono dei numeri che, tra di loro, vanno d’accordo più di altri e la loro posizione sulla mappa è, non dico fondamentale, ma quasi. A seconda della posizione possiamo avere più o meno affinità.

Quello che possiamo sicuramente conoscere è come potrebbe comportarsi l’altro in certe situazioni, sia in armonia che in disarmonia. Ma non basta per capire se l’altra persona è la persona giusta per noi.

È importante conoscere anche quanto la persona sia evoluta. Sono importanti sia l’educazione che i suoi Principi e Valori. Non ultimo per importanza, le sue regole. Infatti molti dei problemi sono causati da una divergenza di regole.

Un altro aspetto fondamentale è il suo Centro. Cosa è il Centro? È ciò che risulta essere più importante per la persona. Esistono tanti Centri, di solito quelli più gettonati sono: la famiglia, il lavoro, gli amici. Ma ne esistono altri. Ho scritto un libro a proposito dei Centri, che si intitola “Numerologia Esoterica, Programma di Potenziamento Personale”.

Solitamente gli uomini e le donne scelgono il partner in maniera differente. Quegli aspetti che sono importanti per lei non lo sono per lui. E viceversa. Molti errori vengono commessi perché si fanno delle scelte troppo affrettate spinte dall’istinto, e le statistiche dicono che non conviene scegliere quando si è sotto l’influsso dell’amore. Che poi proprio di amore non si tratta.

Molti dei comportamenti vengono taciuti in fase di corteggiamento. Lo stesso vale anche quando quella fase è terminata da un pezzo ma ancora si vive in case separate. Ognuno ha bisogno del proprio spazio, della propria libertà. Non sempre vale il detto “due cuori e una capanna”. Va bene ma fino ad un certo punto. Questo è quello che mi sento dire dalle persone dopo un’avventura disastrosa.

Ma allora quali sono le condizioni, i fattori, le componenti necessarie, per poter vivere una relazione senza problemi?

Non esiste una relazione senza problemi. Perciò è importante saper affrontare i problemi. Molte relazioni cessano a causa di problemi banali. Questo fa capire quanta superficialità c’è stata nella decisione presa nell’intraprendere una relazione con l’altra persona.

Tornando alla nostra Mappa, cosa dobbiamo fare per capire se c’è intesa tra i due? La prima cosa che faccio è guardare il numero del Giorno di Nascita. Questo numero ci dice cosa desideriamo fare e provare ogni giorno, dall’alba al tramonto. Perciò vedo se c’è abbinamento tra i due.

Poi guardo il numero della Personalità Profonda. Questo numero ci dice che personalità hanno i due. Riguarda l’essere, la loro identità. Poi guardo il numero della Relazione amorosa. Naturalmente questi numeri da soli non bastano per poter dire “si è la persona giusta per te!”.

Come ho detto nelle prime righe di questo articolo è importante capire quanto le persone sono evolute, qual è il loro Centro, da quali Principi e Valori sono governati e da quali nobili scopi sono animati.

E poi, una sola seduta non basta per fare un buon lavoro. Soprattutto se siamo spinti da intenzioni serie.
Scegliere la persona che starà al nostro fianco per tutta la vita (si spera), è una faccenda molto importante.

Ho visto molte persone chiedermelo con molta superficialità, credo più per curiosità che altro. Ho visto altresì persone che con la stessa superficialità hanno interrotto il rapporto con la persona che un tempo “credevano” di amare.

Io credo che a prescindere dall’amore, che do per scontato, bisogna prendere questa scelta come un investimento. Non un investimento di denaro, ma un investimento dove i dividendi sono le emozioni e i sentimenti, come la sofferenza, la pazienza, la paura, la tristezza e la malinconia ma anche la sicurezza, la condivisione, l’amore, la passione, la gioia, la sorpresa e l’avventura.

Se senti di avere bisogno di una consulenza scrivimi in privato, sarà un piacere risponderti gratuitamente, senza alcun impegno da parte tua.

Piergiorgio Carlini

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?