Cosa è l'egoismo

Che cosa è l’egoismo? – Piergiorgio Carlini

 

Che cosa è l’egoismo? Quando si parla di egoismo si ha sempre in mente il suo significato negativo. Ma è proprio così? L’egoismo è solo negativo? In questo video parlo del mio pensiero sull’egoismo e faccio poi un riferimento al 19, la carta de “Il Sole” negli Arcani Maggiori dei Tarocchi.

 

(trascrizione video)

egoismo egoismo, parliamo di egoismo. Che cos’è l’egoismo? In generale abbiamo un idea dell’egoismo. È come se l’egoismo fosse soltanto un qualcosa di negativo perché abbiamo e sappiamo che una persona egoista, proprio nel vero senso del termine, è una persona che pensa a se stesso e che mette se stesso in primo piano, che non ascolta. Insomma, ha una serie di aspetti negativi che ci fanno pensare all’egoismo come un qualcosa di negativo.

Allora… è vero che l’egoismo, visto dal punto di vista negativo, è un qualcosa che non è utile alla crescita, non è utile alla cooperazione, non è utile per creare una vita armonica. Soprattutto quando si parla di famiglia, quando si parla di amicizia, quando si parla di rapporti.

Ok, ma l’egoismo ha anche un aspetto positivo che è dato dal fatto che noi per nostra natura dobbiamo metterci al primo posto. Se noi vogliamo far del bene agli altri, noi dobbiamo essere i primi a star bene. Se noi non stiamo bene, come facciamo a far star bene gli altri? Come facciamo ad aiutare gli altri?

Ecco, da un punto di vista universale, l’egoismo è un qualcosa di utile. Dunque possiamo dire che è normale avere, essere un po’ egoisti. Pensiamo un attimo alla sopravvivenza… Noi molte volte… quand’è che esce fuori un aspetto egoistico? Quando noi ci sentiamo minacciati, quando qualcosa o qualcuno ci minaccia. E quando ci sentiamo in pericolo di morte o comunque quando sentiamo una minaccia nei confronti delle nostre cose, della nostra famiglia, dei nostri oggetti, di ciò che ci appartiene… più ci viene fatto qualcosa e che avete in pericolo la nostra salute, più diventiamo egoisti più pensiamo a noi.

Dunque da un certo punto di vista è necessario proprio per una questione di sopravvivenza… Più ci sentiamo minacciati più diventiamo egoisti. Ed è quello che sta accadendo anche in questi ultimi tempi in tutta la società, soprattutto in quella occidentale. Abbiamo da una parte i nostri governanti che in qualche modo stanno opprimendo la popolazione, il popolo e di conseguenza noi ci sentiamo costretti a pensare a noi stessi. Ci troviamo in delle situazioni dove è necessario avere dei comportamenti egoistici.

Ma è utile o quando è utile questo aspetto egoistico? Allora… immaginiamoci anzi pensiamo ad un personaggio come Madre Teresa di Calcutta.

Madre Teresa di Calcutta era un’egoista.

Cosa vuol dire che è un’egoista? Allora… ogni qualvolta noi facciamo qualcosa per nostro piacere, allora diciamo che ci troviamo in una situazione o forma egoistica.

Madre Teresa di Calcutta faceva del bene agli altri ma faceva del bene agli altri perché piaceva a lei. Dunque, è una forma di egoismo differente da quello negativo, è una forma buona di egoismo. Dunque, ben vengano persone che fanno del bene agli altri perché provano piacere nel fare del bene agli altri.

Molte volte ci troviamo persone che quando fanno del bene agli altri vogliono qualcosa in cambio. Poi non è detto che vogliono qualcosa di materiale; perché molte volte, molti vogliono la considerazione, vogliono anche che quando loro fanno questo gesto di altruismo, devono immediatamente riconoscere questo gesto.

Molte persone infatti ci rimangono male quando fanno un regalo e non vedono una reazione da parte dell’altro. poi il perché o il cosa non porti l’altra persona ad avere una reazione che noi ci aspettiamo questo non lo possiamo sapere. Probabilmente ci sono casi dove persone non riescono a manifestare la gioia, la felicità, la gratitudine… perché hanno avuto una vita difficoltosa, dove non sanno neanche cosa vuol dire gratitudine, riconoscenza, ok dunque nel momento in cui noi facciamo qualcosa in cambio di qualcos’altro… noi siamo egoisti, siamo egoisti ad un livello anche avanzato.

È come se avessimo una scala, una scala per misurare il valore dell’egoismo. Ok, dunque… quando noi facciamo qualcosa senza chiedere nulla in cambio, allora quello possiamo dire che è un egoismo che tende verso lo zero; quando invece noi facciamo, qualcosa facciamo un regalo e ci aspettiamo qualcosa in cambio allora l’egoismo, la scala dell’egoismo sale trovandoci in una posizione sicuramente più alta di quella precedente.

Dunque da una parte è utile, dall’altra naturalmente non è utile. Perché se noi vogliamo migliorare i rapporti con gli altri, se noi vogliamo essere più comprensivi, se noi vogliamo essere più empatici, se noi vogliamo comunicare meglio… noi dobbiamo essere meno egoisti e pensare più agli altri.

Cioè pensare meno a noi stessi e pensare più agli altri, anche se così facendo pensiamo anche a noi stessi ok. Dunque, sempre una forma di egoismo ma tendente allo zero come abbiamo detto prima. Prendendo appunto la scala dell’egoismo…

Poi, invece, in quale numero nei tarocchi nella numerologia troviamo l’egoismo? Qual è il numero dove si parla di egoismo? Anche se poi alla fine come ho detto prima, l’egoismo è presente sempre nella nostra vita, anche nei numeri.

Però, c’è un numero che -diciamo- ha questo aspetto egoista più degli altri… ed è il 19, è il Sole. Che cosa fa il 19?

Il 19 dona il suo calore, il suo aiuto, la sua presenza agli altri senza chiedere nulla in cambio. È il Sole ed il Sole dona i raggi a tutti senza distinzione e senza chiedere nulla in cambio. Lui dona sé stesso, dona la sua presenza, dona il suo amore, dona il suo aiuto. Naturalmente quando vive in funzione, quando la vita è in armonia, quando lui sta bene. Ma quando lui sta male, quando la vita non è più armonica, quando va in disarmonia, quando va in conflitto, che cosa fa?

Smette di donare, smette di aiutare, smette di fare progetti dove coinvolge gli altri, non collabora, non è più una persona utile per un team. Che cosa fa, parlando sempre appunto di sole… si spegne, spegne il suo calore, smette di dare il suo calore agli altri.

Ecco, questo è il 19 ovvero il Sole nella carta dei tarocchi.

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?