14 La Temperanza, Bastone di Asclepio

Il Simbolo Del 14, La Temperanza: Bastone Di Asclepio

Il Bastone di Asclepio prende il nome dal dio greco Asclepio, una divinità associata alla guarigione e alle arti medicinali, riconosciuto a livello internazionale, rinomato per la sua insuperabile abilità medica e per i suoi poteri curativi.

Secondo i miti, ha acquisito le sue conoscenze mediche attraverso il sussurro di serpenti i quali hanno la capacità di cambiare periodicamente la pelle e di diventare più grandi, più sani e più lucenti di prima.

Le sue figlie sono Hygieia (dea della pulizia), Iaso (dea della guarigione dalla malattia), Aceso (dea del processo di guarigione), Aglea (la dea dello splendore e dell’ornamento) e Panacea (dea del rimedio universale).

Il Bastone di Asclepio è una rappresentazione adeguata all’arte della guarigione del medico, data la sua combinazione tra il bastone, che è simbolo di autorità, e il serpente che denota rinascita, fertilità, rivitalizzazione e ringiovanimento.

Inoltre, il veleno del serpente è risultato essere mortalmente velenoso e, allo stesso tempo, ha proprietà medicinali. Pertanto, il serpente è anche visto come un simbolo dalla duplice natura nel lavoro di un medico che è coinvolto nella malattia e nella salute, nella vita e nella morte.

Il simbolo è stato utilizzato nei templi di Asclepio, diventati famosi centri di guarigione nel mondo greco-romano. Successivamente è stato adottato dai medici di tutto il mondo.

Alcuni studiosi affermano che il Bastone di Asclepio rappresenta in realtà un verme parassita avvolto attorno a un bastone. Nei tempi antichi, le persone erano comunemente infettate da vermi parassiti come il verme di Guinea.

I medici li trattavano perforando la pelle ed estraendo i vermi sottostanti avvolgendoli su un’asta o un bastoncino. Si ritiene che i medici abbiano pubblicizzato questo servizio apponendo il segno di un verme su un bastone.

Il simbolo del Bastone di Asclepio viene spesso confuso con il Caduceo, simbolo del commercio associato al dio greco Hermes, questo simbolo è rappresentato da due ali in alto e due serpenti avvolti attorno ad un bastone e simboleggia la diligenza e la prudenza, due caratteristiche necessarie nelle attività commerciali.

 

 

Vedi anche gli altri simboli degli Arcani Maggiori
dei Tarocchi della Numerologia Esoterica

Il Simbolo del 22, Il Matto: l’Ensò e l’Ouroboros

Il Simbolo dell’1, Il Bagatto: L’Infinito

Il Simbolo del 2, La Papessa: l’Albero della Conoscenza, o Albero della Vita

Il Simbolo del 3, L’Imperatrice: la Dea Madre (o Grande Madre)

Il Simbolo del 4, L’Imperatore: Il Quadrato

Il Simbolo del 5, Il Papa: il Sacro Cuore

Il Simbolo del 6, L’Innamorato: il Cuore

Il Simbolo del 7, Il Carro: il Drago

Il Simbolo dell’8, La Giustizia: Cervello e cuore

Il Simbolo del 9, L’Eremita: il Gufo

Il Simbolo del 10, La Ruota della Fortuna: la Spirale

Il Simbolo dell’11, La Forza: il Leone

Il Simbolo del 12, L’Appeso: “A” Cerchiata

Il Simbolo del 13: Ankh

Il Simbolo del 14, La Temperanza: Bastone di Asclepio

Il Simbolo del 15, Il Diavolo: Pentagramma/666

Il Simbolo del 16, La Torre: Occhio della Providenza o occhio di Dio

Il Simbolo del 17, La Stella: il Caduceo

Il Simbolo del 18, La Luna: Farfalla con il punto e virgola

Il Simbolo del 19, Il Sole: BOA ME NA ME MMOA WO

Il Simbolo del 20, Il Giudizio: il Tao

Il Simbolo del 21, Il Mondo: l’OM

 

 

Link correlati

La Mappa dei Bisogni

I 22 Arcani Maggiori

Interpretazione dei 22 Arcani Maggiori

La Genealogia

I Conflitti

Le Professioni

I Problemi Fisici

Le Lettere Ebraiche

I Simboli

I Segni Zodiacali e i Pianeti

I Cristalli

Erbe e Essenze

Le Domande

I Colori

I Video Corsi

Acquista i libri

Acquista I Tarocchi della Numerologia Esoterica

Vai allo shop

Vai al Blog

 

 

Lascia un commento

Effettua il login

Hai bisogno di aiuto?